Real Madrid-Ludogoretz e Liverpool-Basilea (girone B)

Champions League

Nel girone B il Real Madrid ha vinto tutte le partite e ha 15 punti. Al secondo posto c’è il Basilea con 6 punti, Ludogorets Razgrad e Liverpool hanno 4 punti.

La situazione nel girone
Il Real Madrid, alla ricerca del record di vittorie, è passato come primo del girone avendo vinto tutte le partite. Il Basilea passerebbe con un pareggio anche in caso di vittoria del Ludogorets, grazie al vantaggio negli scontri diretti. Il Liverpool passerebbe il turno con una vittoria. Se non vincesse, finirebbe terzo se il Ludogorets non raccogliesse nemmeno un punto. Il Ludogorets è già fuori dalla UEFA Champions League, ma arriverebbe terzo in caso di vittoria o di pareggio e contemporanea sconfitta del Liverpool. (fonte: Uefa.com)

LIVERPOOL – BASILEA | martedì ore 20:45

Il Liverpool sta facendo pessimi risultati e nell’ultimo turno di campionato contro il Sunderland ha giocato una brutta partita. L’allenatore Rodgers ha finalmente capito che non è possibile continuare a giocare con lo stesso modulo dell’anno scorso senza avere in attacco Suarez e per il momento nemmeno l’infortunato Sturridge. Rodgers ha così messo in campo un centrocampista di contenimento in più, Lucas Leiva, e quanto meno ha messo a posto le cose in difesa dove c’è il portiere Mignolet che ultimamente è un pericolo pubblico per la sua stessa porta. Il problema del Liverpool – che l’anno scorso faceva con grande facilità almeno due gol a partita – è diventate segnare. In attacco non c’è nemmeno Balotelli, infortunato e comunque mai in grado di fare cose buone da quando è arrivato al Liverpool. A Rodgers è rimasto Lambert, che contro il Sunderland ha giocato malissimo, è sembrato appesantito e non ha nemmeno aiutato nel gioco aereo. L’unico in grado di fare qualcosa a livello offensivo è Sterling, ma dall’altra parte ci sarà una squadra organizzata come il Basilea che la partita di andata l’ha vinta con merito che in questo momento sembra avere maggiori possibilità di qualificazione.

Il Liverpool dovrà contare molto sull’effetto Anfield, sperando che gli avversari risentano del tifo contrario, ma in campo vanno i calciatori e in questo momento quelli del Liverpool danno poche garanzie a differenza di quelli del Basilea, che hanno vinto sette delle ultime otto partite ufficiali giocate e subito appena due gol nelle ultime sette. Se come probabile nel primo tempo il Basilea riuscirà a limitare gli attacchi del Liverpool, nel secondo tempo Rodgers proverà a vincere mandando in campo i vari Lallana e Coutinho dando meno equilibrio al centrocampo e a quel punto i gol dovrebbero venire fuori. E non è detto che a farli sarà il Liverpool, perché il Basilea ha parecchi calciatori forti in contropiede, su tutti il giovane Gonzalez.

Il pareggio è a quota 3.70 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni
LIVERPOOL: Mignolet; Johnson, Touré, Škrtel, Manquillo; Gerrard, Henderson, Allen, Lucas, Sterling; Lambert.
BASILEA: Vaclík; Degen, Schär, Suchý, Safari; Delgado, Frei, Elneny; Gonzalez, Streller, Gashi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.70, #)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.44, #)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (2.10, #)
GONZALEZ D. PRIMO MARCATORE (9.50, #)

REAL MADRID – LUDOGORETS RAZGRAD | martedì ore 20:45

Il Real Madrid è già sicuro del primo posto nel girone ma vuole continuare a vincere per parecchi motivi, tra cui quello del record di vittorie consecutive in partite ufficiali che potrebbe arrivare a quota diciannove. L’allenatore Ancelotti farà qualche cambio nella formazione, di sicuro dovrà fare a meno di James Rodriguez, Modrić, Sergio Ramos e Khedira. In porta dovrebbe giocare Navas, in difesa spazio a Varane e Nacho, a centrocampo ci saranno Illarramendi e Isco mentre in attacco potrebbe trovare spazio il messicano Hernandez. Cristiano Ronaldo dovrebbe giocare, questa è una occasione d’oro per aumentare ancora di più il numero di gol fatti finora in questa stagione, 31.

Il Ludogorets ha giocato bene la partita di andata in casa contro il Real Madrid, ma in trasferta il rendimento è diverso e mancherà pure l’attaccante titolare Bezjak.

Probabili formazioni
REAL MADRID: Navas; Arbeloa, Varane, Nacho, Coentrão; Illarramendi, Kroos, Isco; Bale, Hernández, Ronaldo.
LUDOGORETS RAZGRAD: Stoyanov; Júnior Caiçara, Moţi, Terziev, Minev; Dyakov, Fábio Espinho, Abalo, Marcelinho, Misidjan; Júnior Quixadá.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1/1 PARZIALE/FINALE (1.40, #)
1 + OVER (1.25, #)
CRISTIANO RONALDO MARCATORE (1.30, #)