Zenit-Benfica e Bayer-Monaco (girone C)

Champions League

Nel girone C al primo posto c’è il Bayer Leverkusen che ha nove punti. Per il secondo posto c’è una lotta a tre tra Monaco (5 punti), Zenit (4) e Benfica (4).

ZENIT – BENFICA | mercoledì ore 18:00

Questo tra Zenit e Benfica è uno spareggio per restare in corsa per il secondo posto. Lo Zenit aveva iniziato il campionato alla grande e pure in Champions League nel primo turno era stato capace di andare a vincere proprio in casa del Benfica. Nell’ultimo mese i risultati sono stati però negativi. Nell’ultimo turno di campionato lo Zenit è tornato alla vittoria e si è ripreso il primo posto della classifica, ma la squadra allenata da Villas Boas non ha la stessa brillantezza dell’avvio del campionato e nell’ultimo turno ha perso male in casa contro il Bayer Leverkusen.

Il Benfica non ha la disponibilità economica dello Zenit e anzi nell’ultima sessione di calciomercato è stato costretto a cedere qualche calciatori di buon livello per rimettere a posto le casse societarie, tra cui il difensore Garay passato proprio allo Zenit. Il Benfica ha però parecchi giovani di talento tra cui Talisca che ha pure fatto il gol della vittoria contro il Monaco, e gioca ormai a memoria da anni un calcio offensivo e divertente grazie all’allenatore Jorge Jesus. Non si arriva per caso a giocare due finali di Europa League consecutive.

Sarà una partita equilibrata, per le caratteristiche di gioco che hanno le due squadre il “gol” è il risultato più probabile, a quota 1.78 su Eurobet.

Probabili formazioni
ZENIT: Lodygin; Anyukov, Garay, Lombaerts, Criscito; Witsel, Javi García, Rondón, Shatov, Danny; Hulk.
BENFICA: Júlio César; Maxi Pereira, Luisão, Jardel, André Almeida; Samaris, Enzo Pérez, Niko Gaitán, Eduardo Salvio; Anderson Talisca, Lima.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.78, Gazzabet)
X (3.40, Gazzabet)

BAYER LEVERKUSEN – MONACO | mercoledì ore 20:45

Al Bayer Leverkusen basterebbe anche il pareggio per ottenere la qualificazione aritmetica agli ottavi di finale, ma proverà a vincere perché con i tre punti ci sarebbe la certezza anche del primo posto nella classifica del girone C. E probabilmente questa partita in casa contro il Monaco è la più facile tra le sei in calendario nel girone. La partita di andata a campi invertiti l’ha vinta il Monaco, ma il Bayer è stato parecchio sfortunato. I tedeschi giocarono meglio soprattutto nel primo tempo fallendo parecchie occasioni da gol e furono poi puniti dal Monaco. La squadra francese si è indebolita rispetto all’anno scorso quando arrivò seconda nel campionato di Ligue 1 e i risultati sono stati in linea con le previsioni: deludenti. Il Monaco ha vinto appena due partite delle ultime dieci ufficiali giocate, e in trasferta in Champions League ha una tradizione negativa, tanto che è riuscita a fare gol solo in una delle ultime sei partite giocate.

Il Bayer Leverkusen in casa fa ottimi risultati soprattutto nella fase a gironi di Champions League. La squadra tedesca fa un calcio offensivo, trova con grande facilità il gol e se avrà maggiore fortuna rispetto alla partita di andata vincerà anche questa partita contro il deludente Monaco.

Il Bayer Leverkusen è favorito, la vittoria è a quota 1.75 su Gazzabet che dà un bonus del 100% fino a 50 euro.

Probabili formazioni
BAYER LEVERKUSEN: Leno; Hilbert, Toprak, Spahić, Boenisch; L. Bender, Rolfes; Bellarabi, Çalhanoğlu, Son; Kiessling.
MONACO: Subašić; Fabinho, Carvalho, Raggi, Elderson; João Moutinho, Toulalan, Kondogbia; Ferreira-Carrasco, Berbatov, Dirar.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.61, Gazzabet)