Portogallo-Argentina e Spagna-Germania sono da “gol”

Calcio

In questo post ci sono i pronostici su alcune della altre amichevoli che si giocheranno martedì sera: Italia-Albania, Portogallo-Argentina, Spagna-Germania, Francia-Svezia e Cile-Uruguay.

ITALIA – ALBANIA | martedì ore 20:45

L’Italia ha giocato male contro la Croazia e come previsto anche a causa di alcune assenze importanti (tipo Pirlo e Verratti a centrocampo) ha mostrato dei limiti in fase di manovra. In questa amichevole contro l’Albania a scendere in campo sarà una formazione completamente differente rispetto a quella che ha giocato contro la Croazia, anche perché in due giorni sarebbe stato difficile per i titolari recuperare in tempo.

Il commissario tecnico Conte farà parecchi esperimenti e nel corso della partita saranno utilizzati dei calciatori di Genoa e Sampdoria visto che la partita sarà giocata a Genova. Lo stadio Marassi a causa della pioggia (purtroppo) caduta nei giorni scorsi avrà un terreno di gioco inzuppato, e anche per via della partita di rugby giocata venerdì dalla nazionale italiana contro l’Argentina il campo sarà in cattive condizioni.

L’avversaria dell’Italia è l’Albania, squadra che sta facendo ottimi risultati nel suo girone di qualificazione a Euro 2016 e che nello scorso weekend in amichevole ha fermato sul pareggio la Francia. Il segreto di De Biasi è l’ottima fase difensiva che può contare sui due laziali Berisha e Cana, non è un caso se nelle ultime otto amichevoli l’Albania ha fatto sette “under 2.5” e l’unico “over 2.5” è arrivato contro San Marino (vittoria per 3-0). L’Albania difende bene ma ha dei problemi in attacco, non ci sono calciatori di buon livello e fare gol è sempre un problema.

Fare gioco contro l’Albania è difficile, figuriamoci provarci con un terreno di gioco inzuppato e con una squadra sperimentale. Alla fine l’Italia potrebbe vincere, ma pare più probabile l’under 2.5 (meno di tre gol complessivi nel corso della partita).

La vittoria dell’Italia è a quota 1.50 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50. In alternativa c’è l’under a quota 1.75.

Probabili formazioni
ITALIA: Perin, De Silvestri, Rossettini, Moretti, Criscito, Cerci, Aquilani, Poli, Bonaventura, Giovinco, Destro.
ALBANIA: Berisha, Hysaj, Cana, Mavraj, Agolli, Kukeli, Abrashi, Lila, Memushaj, Lenjani, Balaj.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.50, Eurobet)
UNDER (1.75, Eurobet)

PORTOGALLO – ARGENTINA | martedì ore 20:45

Questa bella partita amichevole sarà giocata a Manchester, nello stadio dove gioca il Manchester United, l’Old Trafford. Nel Portogallo ci sarà Cristiano Ronaldo, nell’Argentina giocherà Messi e già questi due calciatori sono due buoni motivi per puntare sul “gol” (entrambe le squadre segnano), perché se Barcellona-Real Madrid è una vita che finisce coi segni “gol” e “over” è anche e soprattutto per merito loro.

Messi e Cristiano Ronaldo nelle rispettive nazionali fanno in media meno gol rispetto a quanti riescono a farne con i club d’appartenenza, ma sarà proprio la sfida diretta tra questi due campioni messi sempre a confronto a mettere pepe alla partita e a renderla non proprio una semplice amichevole.

A leggere poi i nomi dei difensori del Portogallo (tipo Bosingwa e Carvalho) e dell’Argentina (Roncaglia e Demichelis) poi viene ancora più voglia di puntare su una partita con gol.

Il “gol” è a quota 1.72 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro). L’over 2.5 è a quota 2.00.

Probabili formazioni
PORTOGALLO: Bento, José Bosingwa, Ricardo Carvalho, Pepe, Raphael Guerreiro, Nani, Tiago, Ricardo Quaresma, Joao Moutinho, Cristiano Ronaldo, Helder Postiga.
ARGENTINA: Sergio Romero; Facundo Roncaglia, Martín Demichelis, Nicolás Otamendi, Cristian Ansaldi; Javier Pastore, Javier Mascherano, Roberto Pereyra; Leo Messi, Gonzalo Higuaín, Angel Di María.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.72, #)
OVER (2.00, #)
SPAGNA – GERMANIA | mercoledì ore 20:45

Ci sono parecchi motivi per puntare su “gol” e “over” anche in quest’altra bella amichevole tra Spagna e Germania. La Spagna soffre le squadre che sanno fare pressing, riconquistare il pallone e verticalizzare bene come la Germania, in questo modo il tiki take viene messo in difficoltà e la difesa rischia di fare parecchi errori, come accadde al Mondiale contro l’Olanda. In porta c’è Casillas che ormai non assicura più continuità di rendimento, Bartra non è mai stato un campione e forse non lo diventerà mai. La Germania ha pure problemi difensivi, ha preso gol da Scozia e Irlanda nel girone di qualificazione e per poco non lo prendeva pure da Gibilterra. In porta non ci sarà Neuer e i terzini Rudiger e Durm fanno rimpiangere Lahm. In attacco la Spagna ha Isco che ha fatto gol come pronosticato contro la Bielorussia, anche Morata e Paco Alcacer sono in forma: tutti buoni motivi per puntare sul “gol”, anche perché si tratta di un’amichevole e l’importanza del risultato è relativa.

Probabili formazioni
SPAGNA: Casillas, Azpilicueta, Bartra, Sergio Ramos, Juan Bernat, Raul Garcia, Koke, Ignacio Camacho, Isco, Morata, Paco Alcacer.
GERMANIA: Weidenfeller, Rüdiger, Mustafi, Höwedes, Durm, Khedira, T. Kroos, T. Müller, M. Götze, Bellarabi, Volland.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.78, Eurobet)
OVER (2.00, Eurobet)
FRANCIA – SVEZIA | mercoledì ore 20:45

La Svezia ha fatto giocare Ibrahimovic – ancora in precarie condizioni fisiche per via del recente infortunio – nella partita di qualificazione a Euro 2016 in casa del Montenegro. In questa amichevole contro la Francia Ibra verrà risparmiato ed è già tornato a Parigi. La Svezia senza il suo calciatore più forte è una squadra alla portata della Francia, che pure dovrà fare a meno di Benzema e che avrà altri assenti per cui Deschamps dovrà fare una formazione quasi sperimentale.

Pogba, Griezmann e Gignac bastano per avere fiducia della Francia.

Probabili formazioni
FRANCIA: Lloris; Sagna, Varane, Mangala, Kurzawa; Guilavogui, Pogba; Sissoko, Valbuena, Griezmann; Gignac.
SVEZIA: Isaksson; Krafth, Antonsson, Graqvist, Bengtsson; Bahoui, Källstrom, Kacaniklic, Hrgota; Guidetti, Zengin.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.42, Eurobet)
OVER (1.95, Eurobet)
CILE – URUGUAY | giovedì ore 01:00

Per l’Uruguay vale il discorso fatto per la Svezia con Ibrahimovic. La squadra di Tabarez senza Suarez – già tornato ad allenarsi col Barcellona – è poco competitiva, Cavani da solo non basta. Negli ultimi anni l’Uruguay ha avuto un pessimo rendimento nelle trasferte giocate nel girone di qualificazione al Mondiale, e il Cile ha una migliore organizzazione di gioco – già vista al Mondiale – e in attacco si sono Edu Vargas e Alexis Sanchez che stanno giocando benissimo in Premier League, soprattutto il calciatore dell’Arsenal.

La vittoria del Cile è a quota 1.87 su Eurobet.

Probabili formazioni
CILE: Claudio Bravo, Gary Medel, Gonzalo Jara, Mauricio Isla, Eugenia Mena, Marcelo Díaz, Arturo Vidal, Charles Aránguiz, Pablo Hernández, Eduardo Vargas, Alexis Sánchez.
URUGUAY: Fernando Muslera, Maximiliano Pereira, José María Giménez, Diego Godín, Álvaro Pereira, Carlos Sánchez, Egidio Arévalo Ríos, Nicolás Lodeiro, Cristian Rodríguez, Diego Rolan, Edinson Cavani.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.87, Eurobet)
OVER (1.92, Eurobet)