Vittorie per Colombia e Brasile?

Calcio

Questo martedì ci sono parecchie amichevoli tra le nazionali nel corso della giornata. Procediamo in ordine cronologico: in questo post i pronostici su Slovacchia-Finlandia, Bielorussia-Messico, Slovenia-Colombia e Austria-Brasile che si giocheranno tra le ore 17 e le 19.

SLOVACCHIA – FINLANDIA | martedì ore 17:00

La Slovacchia ha vinto in casa della Macedonia e ormai è vicinissima alla qualificazione a Euro 2016 avendo già 12 punti dopo quattro partite. La Slovacchia ha giocato bene e ha saputo raccogliere il massimo dalle sue prestazioni. Nelle ultime due partite vinte in casa della Bielorussia e della Macedonia con grande carattere la Slovacchia ha fatto capire che le vittorie in Ucraina e quella in casa contro la Spagna non erano state casuali.

L’avversaria in questa amichevole sarà la Finlandia che ha perso le ultime due partite giocate contro Romania e Ungheria. La Finlandia ha quattro punti nel suo girone di qualificazione a Euro 2016 e complice il crollo della Grecia ha ancora possibilità di passare il turno. La Finlandia ha pochi calciatori di qualità, e sono quelli che giocano in campionati diversi da quello nazionale: Moisander dell’Ajax, Hetemaj del Chievo ed Eremenko del Cska Mosca su tutti. In attacco ci sono Pukki e Pohjanpalo che non hanno mantenuto le aspettative di quando erano appena diciottenni.

Nonostante le assenze di Pekarik e Kucka il commissario tecnico Ján Kozák ha detto che manderà in campo una formazione competitiva perché vuole lo stadio pieno e un’altra vittoria, sarebbe la sesta consecutiva. La sensazione è che l’entusiasmo e la convinzione con cui la nazionale slovacca giocherà questa partita potrebbe fare la differenza.

La vittoria della Slovacchia è a quota 1.72 su Eurobet che offre 10€ gratis subito + un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50. In alternativa c’è l’under, visto che tutte e due le squadre sono prive di un vero e proprio fromboliere e non fanno un gioco d’attacco.

Probabili formazioni
SLOVACCHIA: Kozáčik, Saláta, Ďurica, Michalík, Hubočan, Pečovský, Kiss, Ďuriš, Hamšík, Švento, Nemec.
FINLANDIA: Hradecký, Hurme, Toivio, N. Moisander, Uronen, Halsti, Tainio, Hetemaj, Hämäläinen, Pukki, Pohjanpalo.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.72, Eurobet)
UNDER (1.62, Eurobet)

BIELORUSSIA – MESSICO | martedì ore 18:00

Il Messico ha vinto contro l’Olanda 3-2 nell’amichevole di giovedì scorso e ha giocato un partitone. Il commissario tecnico Herrera contro la Bielorussia però farà parecchi cambi e nella formazione titolare ci saranno quasi esclusivamente calciatori che giocano nel campionato messicano, con le eccezioni di Corona, Raul Jimenez e dei fratelli Dos Santos. Il modulo sarà il solito 3-5-2 che i calciatori conoscono a memoria. Il Messico ha una migliore organizzazione tattica e nonostante i parecchi cambi nella formazione titolare ha più qualità della Bielorussia.

La Bielorussia ha iniziato in modo pessimo il suo girone di qualificazione all’Europeo e ha cambiato commissario tecnico. Zigmantovich dopo le ultime tre sconfitte che hanno fatto seguito al deludente pareggio col Lussemburgo cercherà di fare almeno un risultato positivo in questa amichevole. I calciatori messicani non sono abituati alle temperature fredde che ci saranno durante la partita e la Bielorussia giocando in casa darà tutto quanto meno sul piano agonistico.

Il pareggio è a quota 3.60 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni
BIELORUSSIA: Yuri Zhevnov; Serguey Matveychik, Serguey Politevic, Alexander Martinovich, Maksim Bordachev; Alexei Yanushkevich, Serguey Balanovich; Timoféi Kalachev, Serguey Kislyak; Sergei Kornilenko, Nicholas Signevich.
MESSICO: Alfredo Talavera, Paúl Águilar, Hugo Rodríguez, Julio Domínguez, Luis Venegas; Miguel Ponce, Jonathan Dos Santos, Jesús Corona, Miguel Ponce; Giovani Dos Santos, Raúl Jiménez.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.66, #)
X (3.60, #)
SLOVENIA – COLOMBIA | mercoledì ore 18:00

La Colombia ha una squadra fortissima dal centrocampo in su e lo ha fatto vedere al Mondiale. In questa partita amichevole non ci sarà Teofilo Gutierrez che insieme a Edwin Cardona sarà impegnato nelle semifinali della Coppa Sudamericana, ma l’assenza non si sentirà visto che ci saranno titolari Jackson Martínez del Porto e Ramos del Borussia Dortmund con Bacca del Siviglia in panchina. A centrocampo la qualità di Cuadrado, Quintero e James Rodríguez. La Slovenia gioca male da anni, ha pochi calciatori di qualità e contro l’Inghilterra ha confermato il suo scarso periodo di forma. Il commissario tecnico Katanec proverà qualche calciatore che ha avuto poco spazio finora, e tra i titolari che resteranno fuori c’è il più forte di questa nazionale, il portiere Handanovic dell’Inter.

Probabili formazioni
SLOVENIA: Oblak; Janza, Stojanovic, Ilic, Struna; Kurtic, A.Mertelj; Bohar, Kampl, Cvijanovic; Cavusevic.
COLOMBIA: Vargas, Arias, Franco, Murillo, Armero, Aguilar, Cuadrado, Quintero, James Rodríguez, Jackson Martínez, Ramos.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.77, Eurobet)
AUSTRIA – BRASILE | mercoledì ore 19:00

L’Austria ha fatto un figurone contro la Russia, ma la sensazione è che siano stati più i demeriti della squadra di Capello che i meriti della nazionale di Koller – che pure ha giocato con grande voglia e intensità – a decidere il risultato finale. La Russia ha giocato con uno schema troppo difensivo, Capello ha lasciato Kokorin da solo in attacco e nelle ripartenza erano in pochi i centrocampisti a proporsi anche quando c’erano parecchi spazi da attaccare. L’Austria ha grande convinzione ed entusiasmo, ci sarà come contro la Russia uno stadio pieno e questo potrebbe essere un favore per il Brasile. Se la nazionale di Dunga si troverà di fronte una squadra che attaccherà, avrà vita facile perché ha dei calciatori forti nelle ripartenze.

Da quanto è tornato Dunga sulla panchina della nazionale brasiliana i risultati sono stati ottimi: cinque vittorie su cinque partite con dodici gol fatti e nessuno subito. Un’altra vittoria è probabile, anche perché Dunga non farà esperimenti e confermerà la stessa formazione che ha preso a pallate la Turchia.

Probabili formazioni
AUSTRIA: Almer, Klein, Dragovic, Hinteregger, Fuchs, Harnik, Leitgeb, Junuzovic, Ilsanker, Arnautovic, Marc Janko.
BRASILE: Diego Alves, Danilo, Joao Miranda, David Luiz, Filipe Luis, Luiz Gustavo, Fernandinho, Oscar, Willian, Luiz Adriano, Neymar.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.45, Eurobet)