Juve-Olympiakos e Malmo-Atl. Madrid (girone A)

Champions League

Nel girone A di Champions League ci sono due squadre al primo posto con sei punti (Atletico Madrid e Olympiakos) mentre le altre due squadre (Juventus e Malmo) hanno tre punti in classifica.

JUVENTUS – OLYMPIAKOS | martedì ore 20:45

La Juventus ha perso la partita di andata 1-0 e deve vincere questa partita di ritorno contro l’Olympiakos per tornare a sperare nella qualificazione agli ottavi di finale. La Juventus pur perdendo ha dimostrato la sua superiorità rispetto ai greci, e le statistiche lo confermano. La Juventus ha fatto più possesso palla (57%), ha tirato più volte (17 contro 9) e ha battuto più calci d’angolo (7-2), ma alla fine Buffon ha preso gol in una delle pochissime occasioni pericolose create dall’Olympiakos mentre il portiere avversario ha fatto almeno cinque parate decisive.

Quando ci si mette la sfortuna è difficile raddrizzare una partita nata storta, ma la Juventus giocando con determinazione e convinzione nei propri mezzi potrà fare sua la partita senza particolari difficoltà. L’Olympiakos visto all’andata non è una squadra imbattibile, e quando gioca in trasferta soprattutto in Europa il suo rendimento cala e di parecchio. Oltre alla partita persa contro il Malmo in questo girone di Champions League un’altra dimostrazione c’è stata l’anno scorso – quando l’Olympiakos aveva una squadra più forte con Manolas e Joel Campbell tanto per fare due nomi – negli ottavi di finale. Dopo la vittoria per 2-0 in casa contro il Manchester United, all’Old Trafford l’Olympiakos perse 3-0.

La vittoria della Juventus è a quota 1.33 su Eurobet che offre un bonus (fino a un massimo di 100 euro) del 100% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione: vale solo per le scommesse multiple con almeno 3 eventi con quota minima 1.20 e moltiplicatore totale minimo 2.50.

Probabili formazioni
JUVENTUS: Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Vidal, Asamoah; Llorente, Tévez.
OLYMPIAKOS: Roberto; Elabdellaoui, Botía, Abidal, Masuaku; Maniatis, Milivojević, N’Dinga; Kasami, Afellay; Mitroglou.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.33, Eurobet)

MALMÖ – ATLETICO MADRID | martedì ore 20:45

L’Atletico Madrid ha vinto 5-0 la partita di andata. Ogni partita ha una storia a sé e il Malmo in casa ha un rendimento migliore rispetto a quando gioca in trasferta, ma pensare a un risultato diverso dalla vittoria dell’Atletico Madrid viene difficile dopo quanto visto nella partita di andata.

Il Malmo – che ha vinto il campionato svedese con largo anticipo – è alla fine della sua stagione, sabato ha giocato l’ultima partita contro l’Åtvidabergs e ha perso 2-1. La sconfitta in sé non preoccupa, a preoccupare l’allenatore Hareide è la condizione fisica dei suoi visto che sono a fine campionato mentre gli avversarsi sono al massimo della forma e lo hanno dimostrato anche nell’ultima partita di Liga in cui hanno preso a pallate il Córdoba. Il fatto che i cinque gol dell’andata siano arrivati tutti nel secondo tempo conferma la sensazione che il differente stato di forma fisica potrebbe influire anche in questa partita.

L’allenatore dell’Atletico Madrid – squadra che punta prima di tutto sulla solidità della difesa – nelle ultime partite ha visto migliorare lo stato di forma dei due nuovi acquisti Griezmann e Cerci. Un’ottima notizia visto che in alcune partite di questa stagione l’Atletico Madrid ha avuto una certa difficoltà nel trovare la via del gol contro le squadre ben chiuse in difesa come lo sarà il Malmo. Come probabile marcatore è comunque meglio puntare su Mandzukic sempre a segno nelle ultime tre partite giocate.

Probabili formazioni
MALMÖ: Olsen; Tinnerholm, Helander, Johansson, Ricardinho; Eriksson, Halsti, Adu; Forsberg, Kiese Thelin, Rosenberg.
ATLETICO MADRID: Moyà; Juanfran, Miranda, Godín, Siqueira; Gabi, Mario Suárez, Koke; Arda Turan, Griezmann, Mandžukić.

PROBABILE RISULTATO: 0-3
2 (1.33, #)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.93, #)
MANDZUKIC MARCATORE (1.70, Eurobet)