Vittorie in casa per Lanciano e Catania?

Serie B

La Serie B è un campionato sempre equilibrato, quest’anno ancora di più. Mai dal 2004/05 ad oggi la prima in classifica dopo 10 giornate ha avuto un punteggio così modesto. In questo post ci sono i pronostici su alcune delle partite di questo turno infrasettimanale: Bari-Pescara, Cittadella-Livorno, Lanciano-Pro Vercelli, Catania-Virtus Entella e Brescia-Crotone.

BARI – PESCARA | martedì ore 20:30

Dopo le convincenti vittorie contro Catania e Avellino, il Bari è tornato a commettere i soliti errori difensivi e ha così perso in trasferta a Varese nonostante una discreta prestazione. Il Bari quando gioca in casa ha il vantaggio di avere un pubblico sempre numeroso dalla sua parte e in un campionato difficile ed equilibrato come questo è sicuramente un’arma in più. Il Pescara ha incassato in casa contro il Carpi una sconfitta pesantissima, la seconda consecutiva, anche se va detto che l’espulsione a fine primo tempo del portiere Aresti ha sicuramente condizionato l’esito negativo della partita. Il Pescara non gioca male e ha tre attaccanti forti, ma commette troppi errori in difesa e in attacco finora ha una percentuale bassa di realizzazione rispetto alle occasioni create.

L’allenatore Baroni è a rischio esonero, infatti dopo 5 sconfitte subite in sole 10 gare, la società teme che questa stagione possa essere negativa come quella passata. Il Pescara cercherà di fare punti in ogni modo, impresa che non sarà semplice vista la forza del Bari. Viste le caratteristiche delle due squadre sarà probabilmente una partita da “gol” (entrambe le squadre segnano), e sarebbe il sesto consecutivo per il Bari, mentre il Pescara ha fatto sempre “over 2.5” nelle ultime cinque giornate, che salgono a sette se si prendono in considerazione le ultime otto giornate.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.66 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni:
BARI: Donnarumma, Salviato, Contini, Calderoni, Rossini, Defendi, Donati, Stoian, De Luca, Galano, Caputo.
PESCARA: Fiorillo, Pucino, Zuparic, Cosic, Grillo, Memushaj, Appelt Pires, Bjarnason, Pasquato, Melchiorri, Politano.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.66, #)
OVER 1.5 (1.28, #)

CITTADELLA – LIVORNO | martedì ore 20:30

Il Cittadella aveva iniziato benissimo questo campionato, infatti nelle prime 4 partite aveva fatto ben sette punti grazie a due vittorie ed un pareggio. Da lì è poi iniziato un periodo molto negativo, quattro sconfitte in sei partite e una difesa sempre più incerta, mai con la porta inviolata in tutte le 12 partite stagionali (Coppa Italia compresa). Il Livorno è ad un solo punto di distacco dalla vetta della classifica, ma dopo le 3 vittorie consecutive ottenute segnando parecchi gol senza subirne, è arrivata l’inaspettata sconfitta interna contro lo Spezia. Il Livorno cercherà di riscattare la recente sconfitta e considerando anche il pessimo momento del Cittadella – che ha parecchi limiti soprattutto in fase difensiva –, la doppia chance esterna offre ampie garanzie. E almeno un gol tra Vantaggiato, Cutolo e Siligardi dovrebbe venire fuori: il Livorno è la squadra di Serie B che ha fatto più tiri in porta finora.

Probabili formazioni:
CITTADELLA: Valentini, Cappelletti, Scaglia, Pellizzer, Barreca, Rigoni, Busellato, Lora, Minesso, Sgrigna, Gerardi.
LIVORNO: Mazzoni, Moscati, Bernardini, Ceccherini, Lambrughi, Biagianti, Djokovic, Belingheri, Galabinov, Cutolo, Jelenic.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.30, #)
SEGNA GOL SQUADRA OSPITE (1.28, #)

VIRTUS LANCIANO – PRO VERCELLI | martedì ore 20:30

Il Lanciano è in serie positiva da 6 giornate ed è l’unica squadra che ha perso solo una volta in campionato. L’arrivo in panchina di D’Aversa non ha portato grosse variazioni a livello tattico, ma a differenza della passata stagione il Lanciano sembra riuscire ad andare a segno con più facilità, ma allo stesso tempo concede molto di più in fase difensiva rispetto a quando in panchina c’era Baroni. La Pro Vercelli sta facendo un ottimo campionato, e nonostante le 4 sconfitte subite in stagione, in classifica ha solo un punto in meno rispetto ai padroni di casa. La Pro Vercelli fuori casa non riesce comunque ancora ad avere la personalità mostrata sin qui nelle gare interne e ad eccezione del successo sul campo del Cittadella ha sempre perso e sempre preso gol. Il Lanciano è sempre andato a segno nelle prime 10 gare di campionato e molto probabilmente ci riuscirà anche in questa occasione ottenendo una vittoria.

Probabili formazioni:
VIRTUS LANCIANO: Nicolas, Conti, Troest, Mammarella, Aquilanti, Paghera, Gatto, Bacinovic, Di Cecco, Piccolo, Cerri.
PRO VERCELLI: Russo, Germano, Bani, Coly, Liviero, Castiglia, Ronaldo, Castiglia, Di Roberto, Belloni, Marchi.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (2.25, #)
OVER 1.5 (1.36, #)
CATANIA – VIRTUS ENTELLA | martedì ore 20:30

Dopo 3 sconfitte consecutive il Catania è ritornato alla vittoria grazie al 3 a 1 inflitto sabato scorso al Vicenza. Di certo non si è visto ancora il bel gioco, ma dopo un periodo difficile il successo ha comunque ridato fiducia all’ambiente ed ha anche salvato la panchina di Sannino che sembrava in bilico. L’Entella nelle ultime 2 giornate è stato sorprendente, infatti dopo la vittoria ottenuta in casa del Cittadella, è riuscito a battere di misura anche la capolista Frosinone. Guardando le statistiche si nota comunque che la Virtus Entella è la squadra di Serie B che ha fatto finora meno possesso palla ed è penultima per tiri in porta e ultima per numero di palle giocate, percentuale di passaggi riusciti, supremazia territoriale e percentuale di pericolosità. Nel calcio si può vincere anche facendo un solo tiro in porta contro venti o trenta degli avversari, ma alla lunga queste statistiche contano e la Virtus Entella dovrà migliorare se vorrà salvarsi. Entella priva per questa partita di Rinaudo e Volpe squalificati più Troiano e Lewandowski.

Il Catania nonostante i parecchi problemi sembra superiore e dovrebbe vincere anche questa partita.

Probabili formazioni:
CATANIA: Frison, Peruzzi, Sauro, Capuano, Monzon, Jankovic, Escalante, Rinaudo, Martinho, Rosina, Calaiò.
VIRTUS ENTELLA: Pelizzoli, Iacoponi, Russo, Cesar, Belli, Ferreira, Di Tacchio, Botta, Battocchio, Litteri, Sansovini.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.66, #)
BRESCIA – CROTONE | martedì ore 20:30

Il Brescia è reduce dal prezioso pareggio ottenuto sul campo del Latina. La squadra di Iaconi in casa ha vinto solo una gara su cinque e in questa partita è lunghissima la lista degli assenti, infatti mancheranno Budel, Zambelli, Caracciolo, Olivera, Ntow e Corvia. Il reparto offensivo sarà quindi praticamente da reinventare, un grande problema visto che il Brescia ha segnato sin qui solo 7 reti. Nella scorsa giornata il Crotone è stato raggiunto nel finale dal Cittadella rimanendo così in ultima posizione con 7 punti e tre sconfitte nelle ultime quattro partite. Le due squadre arrivano a questa partita non certo nei migliori dei modi, quindi potrebbe essere una partita avara di emozioni e di gol, con il segno “under 2,5” molto probabile.

Probabili formazioni:
BRESCIA: Minelli, Lancini, Di Cesare, Ant. Caracciolo, Coly, H’Maidat, Bentivoglio, Scaglia, Sestu, Morosini, Sodinha.
CROTONE: Caio, Zampano, Dos Santos, Balasa, Modesto, Maiello, Dezi, Galardo, Ciano, Oduamadi, Torregrossa.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.60, #)
X (3.15, #)