Serie B, le altre partite del turno infrasettimanale

Serie B

In questo post ci sono i pronostici sulle altre partite di Serie B in programma martedì alle 20.30: Carpi-Ternana, Vicenza-Modena, Frosinone-Varese, Perugia-Avellino e Spezia-Latina.

CARPI – TERNANA | martedì ore 20:30

Grazie allo strepitoso successo ottenuto sul campo del Pescara, il Carpi ha raggiunto la vetta della classifica. Le ultime due prestazioni del Carpi sono state eccezionali e Castori può contare in attacco su Mbakogu che è in un ottimo stato di forma. Situazione ben diversa per la Ternana che è reduce da due sconfitte interne di fila e che non vince da 7 turni. Nonostante ciò, la Ternana è ancora imbattuta in trasferta e contro il Carpi (ancora imbattuto in casa) vanta una tradizione favorevole, nei precedenti è sempre andata a segno e non ha mai perso, quindi, anche se il momento è negativo, la squadra di Tesser potrebbe strappare almeno un pareggio in questa difficile sfida. Per il Carpi sarà difficile ritrovare subito la giusta concentrazione dopo la goleada fatta al Pescara, la Ternana ha voglia di riscatto e potrebbe interpretare meglio la partita.

Il “segna gol squadra ospite” è a quota 1.40 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni:
CARPI: Gabriel, Gagliolo, Romagnoli, Suagher, Poli, Pasciuti, Porcari, Bianco, Concas, Mbakogu, Di Gaudio.
TERNANA: Sala, Fazio, Bastrini, Masi, Popescu, Falletti, Gavazzi, Valjent, Viola, Bojinov, Ceravolo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
SEGNA GOL SQUADRA OSPITE (1.40, #)
X (3.10, #)

VICENZA – MODENA | martedì ore 20:30

Il Vicenza non riesce a trovare la giusta continuità, e dopo la buona prova offerta contro il Pescara, sabato scorso è uscito sconfitto dalla trasferta di Catania. Il Vicenza non ha una rosa di grande qualità perché la Serie B l’ha ottenuta attraverso un ripescaggio all’ultimo momento, quindi, con i valori che il tecnico Lopez ha a disposizione, i 10 punti in classifica sono più che buoni, anche se la società stranamente non è dello stesso avviso visto che sta meditando l’esonero.

Il Modena vanta una delle miglior difese del campionato con soltanto 7 gol subiti, ma allo stesso tempo ha anche il peggiore attacco con 6 gol all’attivo. Questi numeri hanno prodotto di conseguenza 10 “Under 2,5” su 10 partite giocate. Il Modena è alla ricerca della prima vittoria esterna in stagione, Novellino in questa partita potrebbe rischiare qualcosa in più del solito, rischi che correrà anche il Vicenza viste le voci di un possibile esonero di Lopez. Lopez dovrà però fare a meno dei suoi due attaccanti titolari Ragusa e Cocco infortunati, fare risultato in queste condizioni sarà davvero difficile. Il Modena è superiore e se riuscirà a sbloccare subito la partita potrebbe anche arrivare il primo “over” della stagione per la squadra di Novellino.

Probabili formazioni:
VICENZA: Bremec, Camisa, Brighenti, Gentili, Sampirisi, Gerbaudo, Sciacca, Moretti, Spiridonovic, Garcia Tena, Giacomelli.
MODENA: Pinsoglio, Zoboli, Nardini, Tonucci, Manfrin, Osuji, Rubin, Salifu, Schiavone, Ferrari, Granoche.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.28, #)
OVER (2.35, #)

FROSINONE – VARESE | martedì ore 20:30

Nonostante la sconfitta subita contro l’Entella, il Frosinone non ha perso la vetta della classifica. La squadra di Stellone quando gioca in casa è davvero difficile da affrontare per chiunque, crea molto e rischia praticamente nulla, infatti nelle prime 5 partite in casa ha fatto 11 punti e subito solo un gol. Nella scorsa giornata il Varese ha battuto in casa il Bari, vittoria ottenuta con un po’ di fortuna per quanto visto in campo, ma che ha permesso di riscattare subito la brutta sconfitta subita a Bologna. Il Varese ha sempre preso gol nelle prime 10 giornate e vanta anche il primato negativo di peggiore difesa con 20 reti subite. Il Varese fuori casa finora è stato disastroso, 4 sconfitte su 5, solo 3 gol fatti e ben 13 subiti. Contro un Frosinone che cercherà di riscattare la sconfitta di sabato scorso, la sconfitta sembra molto probabile, nonostante l’ampio turn over di Stellone che dovrà rinunciare a Russo, Soddimo, Crivello e Gucher. Ma la forza di questa squadra è il collettivo e il grande agonismo che mettono tutti i calciatori, motivo per cui la vittoria è comunque da provare contro una squadra che in trasferta ha invece mostrato limiti sul piano del carattere.

Probabili formazioni:
FROSINONE: Pigliacelli, Zanon, Bertoncini, Schiavi, M. Ciofani, Gessa, Musacci, Altobelli, Carlini, Curiale, Dionisi.
VARESE: Bastianoni, Fiamozzi, Simic, Rea, Luoni, Zecchin, Corti, Capezzi, Falcone, Lupoli, Miracoli.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.90, #)
PERUGIA – AVELLINO | martedì ore 20:30

Il Perugia è in netta flessione dopo l’avvio esaltante di campionato e nell’ultimo periodo ha giocato male, probabilmente al di sotto delle sue possibilità. Nelle ultime 4 partite il Perugia ha fatto solo 2 punti e segnato solo un gol. L’Avellino ha gli stessi punti in classifica del Perugia e nell’ultima giornata ha pareggiato in casa contro il Lanciano. La squadra di Rastelli ha vinto solo una volta in trasferta e nell’ultima partita esterna ha perso 4 a 2 a Bari. Entrambe cercheranno di tornare al successo, ma, per effetto del fattore campo, la squadra di casa parte con un leggero vantaggio.

Probabili formazioni:
PERUGIA: Provedel, Goldaniga, Flores, Rossi, Fazzi, Verre, Crescenzi, Nicco, Taddei, Rabusic, Perea.
AVELLINO: Gomis, Bittante, Vergara, Chiosa, Pisacane, D’Angelo, Zito, Arini, Kone, Castaldo, Arrighini.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.80, #)
1X (1.24, #)
SPEZIA – LATINA | martedì ore 20:30

Nelle ultime 2 giornate lo Spezia ha sorprendentemente battuto il Catania in casa e il Livorno in trasferta, successi che hanno permesso alla squadra di Bjelica di portarsi a sole 2 lunghezze di distacco dalla vetta della classifica. Lo Spezia in casa ha vinto 4 gare su 5 ed ha sempre brillato in fase difensiva, infatti ha subito solo 3 gol. Il Latina ha iniziato questa stagione come peggio non poteva e neanche il cambio in panchina ha risollevato al momento le sorti della squadra. Il Latina è penultimo in classifica con soli 8 punti e dopo il successo ottenuto nella prima giornata non ha più vinto. Il Latina ha assolutamente bisogno di fare risultato per cercare di iniziare la scalata in classifica, e in questa sfida potrà sfruttare il rendimento altalenante dello Spezia, squadra che nei campionati di Serie B giocati ha sempre fallito nel momento in cui è stata chiamata a fare il salto di qualità. Per tutti questi motivi la doppia chance esterna è da provare.

Probabili formazioni:
SPEZIA: Chichizola, Piccolo, Valentini, Datkovic, Migliore, Juande, Brezovec, Bakic, Schiattarella, Catellani, Giannetti.
LATINA: Farelli, Brosco, Cottafava, Milani, Angelo, Bruno, Viviani, Valiani, Bruscagin, Crimi, Sforzini.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.66, #)