Il Bayern Monaco gioca contro l’ultima in classifica

Bundesliga

Sabato pomeriggio ci sono le partite dell’ottava giornata di Bundesliga. La squadra prima in classifica è il Bayern Monaco che giocherà in casa contro il Werder Brema. In questo post ci sono pure i pronostici su Hannover-Gladbach, Stoccarda-Bayer Leverkusen, Colonia-Borussia Dortmund e Schalke 04-Hertha Berlino.

BAYERN MONACO – WERDER BREMA | sabato 18 ore 15:30

Nelle ultime tre partite tra Bayern Monaco e Werder Brema ci sono stati 21 gol, esattamente sette in ogni partita. E non sbagliate a pensare che sicuramente ne avrà fatti di più il Bayern: 18. Il Werder Brema non è più la squadra che nemmeno troppi anni fa lottava per le prime posizioni della classifica e che contro il Bayern Monaco a volte se la giocava anche alla pari. La squadra allenata da Dutt può al massimo ambire a una tranquilla salvezza, ma le prime partite di campionato e l’attuale posizione di classifica (è ultima con 4 punti) fanno pensare che ci sarà da lottare fino alla fine.

Il Werder Brema ha parecchi problemi in fase difensiva, subisce gol in tutti i modi e anche sui calci piazzati gli avversari hanno vita facile. I gol subiti finora su 7 giornate sono 16, peggiore difesa del campionato.

Il Bayern Monaco finora ha convinto in fase difensiva, avrà quasi sempre il pallone tra i piedi in questa partita e il Werder Brema avrà poche possibilità in contropiede. Viste le quote proposte è meglio puntare sul no gol che andare a cercare over con coefficienti troppo alti per alzare la quota.

Il “no gol” è a quota 1.66 su # che accredita sul conto un bonus del 200% del primo deposito (bonus massimo: 30 euro).

Probabili formazioni
BAYERN MONACO: Neuer, J. Boateng, Dante, Alaba, Rafinha, Lahm, Xabi Alonso, Juan Bernat, Robben, M. Götze, Lewandowski.
WERDER BREMA: Wolf, Busch, Prödl, Lukimya, Garcia, Junuzovic, Makiadi, Bartels, Elia, di Santo, Selke.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
NO GOL (1.66, #)
1/1 PARZIALE/FINALE (1.36, #)

HANNOVER – GLADBACH | sabato 18 ore 15:30

Dopo sei “no gol” consecutivi, questa è una partita da “gol” (entrambe le squadre segnano) per l’Hannover che ha mantenuto finora le stesse caratteristiche dell’anno scorso. In trasferta non riesce a fare gioco e finora su quattro partite non ha fatto nemmeno un gol, in casa invece ha vinto tre volte su tre giocando alla grande e sfruttando tutto il potenziale offensivo dato da tre calciatori di qualità come Kiyotake, Sobiech e Joselu. Gli ultimi tre precedenti contro il Gladbach sono finiti col “gol”, segno che si è sempre ripetuto nelle ultime quattro partite ufficiali del Gladbach.

Il Borussia di Favre è una squadra forte, che fa un buon possesso palla e che riesce a creare un buon numero di occasioni da gol in ogni partita. L’Hannover preferisce giocare in contropiede, e così potrebbe essere una partita con gol e il pareggio è il risultato più probabile.

Probabili formazioni
HANNOVER: Zieler, H. Sakai, Marcelo, C. Schulz, Albornoz, Schmiedebach, Gülselam, Bittencourt, Kiyotake, A. Sobiech, Joselu.
GLADBACH: Sommer, Korb, Stranzl, Jantschke, Wendt, Nordtveit, G. Xhaka, Hahn, F. Johnson, Raffael, M. Kruse.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.60, #)
X (3.35, #)
STOCCARDA – BAYER LEVERKUSEN | sabato 18 ore 15:30

Stoccarda e Bayer Leverkusen sono due squadre che non sanno difendere bene. Nel caso del Bayer Leverkusen però si tratta di un male minore perché l’allenatore Schmidt ama il calcio offensivo, gioca con un 4-2-3-1 in cui i tre trequartisti sono dei veri e propri attaccanti (Bellarabi, Calhanoglu, Son) che in fase di non possesso palla non sono di grande aiuto, e l’obiettivo dichiarato è vincere facendo un gol in più dell’avversario.

Lo Stoccarda invece preferisce giocare in contropiede, e per fare un gioco di questo tipo serve avere una difesa attentissima. Contro il Borussia Dortmund ad esempio la difesa ha retto bene per tutto il primo tempo e la squadra di Veh è riuscita a fare pure due gol, poi però messa sotto pressione nel finale dagli avversari ha concesso due gol a causa di altrettante ingenuità. In questa partita il Bayer Leverkusen attaccherà con costanza ed è probabile che riesca a fare anche più di un gol.

Probabili formazioni
STOCCARDA: Kirschbaum, Klein, Schwaab, Rüdiger, G. Sakai, Gruezo, Oriol Romeu, Gentner, Leitner, Kostic, Ibisevic.
BAYER LEVERKUSEN: Leno, Jedvaj, Toprak, Spahic, Wendell, L. Bender, Reinartz, Bellarabi, Calhanoglu, Son, Kießling.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.56, #)
OVER (1.66, #)
2 (2.05, #)
COLONIA – BORUSSIA DORTMUND | sabato 18 ore 15:30

Il Borussia Dortmund finora ha giocato bene poche partite, su tutte le due di Champions League in cui ha fatto capire di dare maggiore importanza a questa competizione. Il problema è che vincere la Champions League non è facile, e per giocare la Champions League serve arrivare tra le prime quattro in Bundesligsa. Il Borussia Dortmund in questo momento è tredicesimo in classifica e dovrà decidersi prima o poi a fare punti in campionato. Questa partita contro il Colonia potrebbe essere quella giusta per tornare a vincere. Il Colonia è una neopromossa, punta tutto sulla fase difensiva e se nelle prime quattro giornate ha funzionato con zero gol subiti e sei punti fatti, ora la situazione si è fatta preoccupante: tre sconfitte consecutive, e finora il Colonia ha fatto solo quattro gol in campionato, restando a secco in cinque occasioni su sette partite giocate. In particolare in casa non ha ancora fatto gol, e contro la difesa del Borussia Dortmund che ha finalmente ritrovato Hummels non sarà facile sbloccarsi. I rientri di Mkhitaryan e Reus, anche se quest’ultimo partirà dalla panchina, sono due motivi in più per puntare sulla vittoria del Borussia Dortmund.

Probabili formazioni
COLONIA: Horn, Brecko, Maroh, Wimmer, Hector, M. Lehmann, Vogt, Matuschyk, Risse, D. Halfar, Ujah.
BORUSSIA DORTMUND: Weidenfeller, Piszczek, Sokratis, Hummels, Durm, S. Bender, Kehl, H. Mkhitaryan, Kagawa, Aubameyang, Immobile.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.64, #)
NO GOL (2.10, #)
UNDER 3.5 (1.36, #)
SCHALKE 04 – HERTHA BERLINO | sabato 18 ore 18:30

Lo Schalke 04 ha esonerato Keller e ha preso come nuovo allenatore un italiano, Roberto Di Matteo. Di Matteo è un allenatore bravo, perché per vincere la Champions League come ha fatto lui col Chelsea non puoi avere solo culo. Che poi un po’ di fortuna in quell’occasione Di Matteo l’ha avuta, e potrebbe averla anche in questa sua prima partita da allenatore dello Schalke. E ce lo auguriamo tutti, visto che puntiamo sulla vittoria dello Schalke. In difesa ci sono i rientri importanti di Uchida e Howedes, ritrova un posto da titolare Fuchs sulla fascia sinistra e per il resto la tattica dovrebbe essere il 4-2-3-1 in cui trovano spazio tutti i calciatori più forti: Boateng, Choupo-Moting, M. Meyer, Draxler e Huntelaar.

Il cambio di allenatore dovrebbe dare stimoli nuovi ai calciatori dello Schalke, che quando ne hanno avuti in stagione nelle partite più importanti contro Bayern Monaco, Chelsea e Borussia Dortmund hanno fatto sempre ottimi risultati.

L’Hertha Berlino sul piano tecnico ha molto da invidiare allo Schalke, ed è una squadra che commette pure parecchi errori difensivi. Un gol però potrebbe anche farlo, perché sa attaccare bene di rimessa e lo Schalke sembra un po’ troppo sbilanciato.

Probabili formazioni
SCHALKE 04: Fährmann, Uchida, Höwedes, Neustädter, Fuchs, Höger, K.-P. Boateng, Choupo-Moting, M. Meyer, Draxler, Huntelaar.
HERTHA BERLINO: Kraft, Pekarik, Heitinga, Lustenberger, N. Schulz, Hosogai, Skjelbred, Roy Beerens, Stocker, Haraguchi, Kalou.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.72, #)
GOL (1.56, #)