Ligue 1: il PSG ha problemi in difesa

Ligue 1 e 2

Ligue 1 e 2

RENNES – PSG | ore 17:00

In questa partita, il Paris Saint Germain rischia di trovarsi in difficoltà a livello difensivo. I due centrali titolari sono infortunati: Thiago Silva non si è ancora ripreso dal problema ad una coscia che lo ha costretto a fermarsi durante l’amichevole di metà agosto contro il Napoli, mentre David Luiz si è fatto male ad un ginocchio in occasione del test recentemente disputato dal suo Brasile con la Colombia. Inoltre, tre giorni fa, il terzino destro Serge Aurier ha fatto spaventare tutti: nel corso della sfida tra Camerun e Costa d’Avorio, valida per le qualificazioni alla prossima Coppa d’Africa, ha rimediato un colpo alla testa ed è stato vittima di convulsioni. L’allarme sembra rientrato nelle ultime ore, ma ovviamente il calciatore rimane sotto osservazione. “Gol” possibile contro il Rennes, che ha un buon potenziale offensivo.

Probabili formazioni:
RENNES: Costil, Danzé, Mexer, Armand, M’Bengue, Pajot, Fernandes, Doucouré, Ntep, Toivonen, Henrique.
PSG: Sirigu, Van der Wiel, Marquinhos, Camara, Maxwell, Verratti, Thiago Motta, Matuidi, Lucas, Ibrahimovic, Cavani.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
PRONOSTICO: GOL (1.67 su #)

MONTPELLIER – LORIENT | ore 20:00

In questa fase iniziale della stagione, il Montpellier sta offrendo poco spettacolo: nelle prime quattro giornate di campionato, ha segnato altrettanti gol e ne ha subiti due. Anche il Lorient si sta rivelando solido a livello difensivo: la squadra allenata da Sylvain Ripoll ha già chiuso due partite senza incassare reti. Inoltre, gli ultimi due precedenti disputati tra queste due formazioni sul campo del Montpellier hanno fatto registrare l’opzione “under”.

Probabili formazioni:
MONTPELLIER: Jourdren, Deplagne, El Kaoutari, Hilton, Tiéné, Lasne, Martin, Sanson, Mounier, Barrios, Bérigaud.
LORIENT: Lecomte, Gassama, Lautoa, Koné, Guerreiro, Sunu, Coutadeur, Mostafa, Bryan Pelé, Diallo, Ayew.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.52 su #)
NIZZA – METZ | ore 20:00

Nella scorsa stagione, il Metz ha vinto il campionato di Ligue 2 puntando soprattutto su compattezza e attenzione difensiva. Ora, nella divisione d’eccellenza del calcio francese, la formazione guidata da Albert Cartier sta confermando le proprie peculiarità: nei primi quattro turni, ha collezionato tre “under”. Poche reti potrebbero caratterizzare anche la sfida con il Nizza, che presumibilmente giocherà in modo prudente, per evitare di ripetere gli errori commessi nella disfatta contro il Marsiglia, due settimane fa.

Probabili formazioni:
NIZZA: Hassen, Puel, Genevois, Diawara, Amavi, Eysseric, Mendy, Hult, Vercauteren, Cvitanich, Bauthéac.
METZ: Carrasso, Métanire, Choplin, Marchal, Bussmann, N’Gbakoto, Krivets, N’Daw, Sarr, Lejeune, Maiga.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.55 su #)
SAINT ETIENNE – CAEN | ore 20:00

Poco prima della sosta del campionato per gli impegni delle nazionali, il Saint Etienne è stato battuto per 5-0 dal Paris Saint Germain. Appare giusto sottolineare, però, che la squadra allenata da Christophe Galtier era reduce da una durissima partita contro il Karabukspor, valevole per il ritorno dei playoff di Europa League e terminata ai calci di rigore: i “Verts”, insomma, si sono presentati stanchissimi alla sfida contro la formazione più forte di Francia. Il Saint Etienne – che in precedenza aveva ottenuto sette punti in tre giornate – potrebbe tornare al successo nel match casalingo con il neopromosso Caen, che ha una tradizione molto negativa su questo campo.

Probabili formazioni:
SAINT ETIENNE: Ruffier, Théophile-Catherine, Bayal Sall, Pogba, Tabanou, Cohade, Clément, Lemoine, Monnet-Paquet, Erding, Hamouma.
CAEN: Vercoutre, Calvé, Da Silva, Pierre, Appiah, Raspentino, Bazile, Adéoti, Féret, Nangis, Koita.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
PRONOSTICO: 1 (1.67 su #)