Altra vittoria per il Bayer Leverkusen?

Bundesliga
BAYER LEVERKUSEN – HERTHA BERLINO | sabato 30 ore 15:30

Il Bayer Leverkusen ha iniziato la stagione alla grande. Nel preliminare di Champions League ha fatto fuori senza pietà il Copenaghen prendendolo a pallate con sette gol complessivi tra andata e ritorno, in Bundesliga nella prima giornata è andata a vincere sul campo del Borussia Dortmund. Il Bayer è in ottime condizioni fisiche proprio perché c’era il preliminare di Champions, e questo fattore oltre alla maggiore qualità della squadra e al morale altissimo dopo i primi risultati positivi fa pensare a una facile vittoria contro l’Hertha Berlino. L’Hertha Berlino – che nel corso del calciomercato ha perso il suo capocannoniere della scorsa stagione, Ramos – nella prima partita contro il Werder Brema in casa non è riuscito ad andare oltre il pareggio.

La vittoria del Bayer Leverkusen è a quota 1.42 su # che accredita sul conto un rimborso (fino a un massimo di 50 euro) pari all’importo della prima scommessa effettuata, con una quota maggiore o uguale a 2.75, indipendentemente da come va a finire quella scommessa.

Probabili formazioni
BAYER LEVERKUSEN: Leno, Jedvaj, Toprak, K. Papadopoulos, Boenisch, Castro, Rolfes, Bellarabi, Son, Calhanoglu, Kießling.
HERTHA BERLINO: Kraft, Pekarik, Heitinga, Brooks, N. Schulz, Niemeyer, Roy Beerens, Hosogai, Hegeler, Ben-Hatira, Schieber.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.90, #)
OVER (1.56, #)

WERDER BREMA – HOFFENHEIM | sabato 30 ore 15:30

Il Werder Brema come l’anno scorso potrà puntare al massimo alla salvezza, e le cessioni di Hunt ed Ekici non aiutano in tal senso. Anche in questa seconda partita l’allenatore Dutt dovrà fare a meno anche di tre titolari: Prodl e Gebrie Selassie in difesa, Bargfrede a centrocampo. Nella prima partita il Werder Brema ha pareggiato in trasferta senza fare più di tanto, e mostrando i soliti limiti difensivi.

L’Hoffenheim l’anno scorso è stata la squadra che ha fatto più “over 2.5” in Bundesliga, e anche nella nuova stagione potrebbe farne parecchi – nonostante l’under della prima giornata – perché la difesa e l’allenatore sono rimasti gli stessi mentre l’attacco è stato addirittura rinforzato con l’arrivo di Szalai dallo Schalke, calciatore passato nella sua carriera anche dal Real Madrid e che in una squadra che giocherà al suo servizio potrà tornare a fare gol con regolarità come ai tempi del Mainz. Il primo gol alla prima giornata non è stato frutto del caso, insomma. L’Hoffenheim ha inoltre preso anche un portiere forte, Baumann. La squadra giocherà sempre e comunque all’attacco, ma rispetto all’anno scorso potrebbe migliorare la sua classifica e puntare ad un posto in Europa League. Questa partita in casa del Werder Brema farà capire se l’Hoffenheim potrà davvero puntare ad un campionato di vertice. Nella prima partita ha mantenuto la porta inviolata, ma avrebbe potuto subire gol perché come al solito gioca all’attacco e concede qualcosa in fase difensiva.

Probabili formazioni
WERDER BREMA: Wolf, Fritz, Lukimya, Caldirola, Garcia, Hajrovic, Makiadi, Junuzovic, Elia, Selke, di Santo.
HOFFENHEIM: Baumann, Beck, Süle, Bicakcic, J.-S. Kim, Polanski, Rudy, Volland, Roberto Firmino, Elyounoussi, Szalai.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.28, #)
OVER (1.56, #)
GOL (1.50, #)
AMBURGO – PADERBORN | sabato 23 ore 15:30

L’Amburgo l’anno scorso ha rischiato la prima retrocessione della sua storia, ma è riuscito a salvarsi allo spareggio. In questa stagione le cose dovrebbero andare meglio, perché con l’esperto Slomka in panchina a partire dalla prima giornata l’Amburgo ha un allenatore di categoria che saprà utilizzare al meglio i calciatori a disposizione, che non sono scarsi. Fondamentale l’acquisto di Behrami che darà maggiore copertura alla squadra. Il punto debole dell’Amburgo negli ultimi anni è sempre stata la difesa, anche per via di una squadra troppo sbilanciata. Con Behrami e Badelj a protezione della linea dei quattro difensori la situazione dovrebbe migliorare, in attacco c’è il giusto mix di tecnica (Van der Vaart), velocità (Ilicevic) e senso del gol (Lasogga). Il Paderborn promosso dalla Zweite Liga è secondo gli addetti ai lavori una delle principali candidate alla retrocessione. Magari farà cambiare idea, ma l’Amburgo vincente a quota 1.68 è da provare.

Probabili formazioni
AMBURGO: Adler, Diekmeier, Djourou, Westermann, Jansen, Behrami, Badelj, Stieber, van der Vaart, Ilicevic, Lasogga.
PADERBORN: L. Kruse, Wemmer, Strohdiek, Hünemeier, Brückner, Ziegler, Koc, Bakalorz, Vrancic, Stoppelkamp, Kachunga.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.68, #)
SCHALKE 04 – BAYERN MONACO | sabato 23 ore 18:30

Il Bayern Monaco ha preso Benatia e Xabi Alonso, e così la Bundesliga è finita. La scorsa settimana qui sul veggente abbiamo scritto della difficoltà per i tanti campioni del mondo che ha il Bayern di ritrovare i giusti stimoli per vincere l’ennesima volta la Bundesliga. Guardiola per stimolarli ha deciso di cambiare il modulo passando alla difesa a tre, la società nel dubbio ha preso altri due calciatori fortissimi – appunto Benatia e Xabi Alonso – con i quali non vincere in Germania sarà davvero impossibile.

In questa seconda giornata di Bundesliga il Bayern Monaco se la vedrà con lo Schalke 04. Vincere a Gelsenkirchen non è mai facile ma lo Schalke nella prima partita di campionato ha dimostrato i soliti limiti difensivi e avere parecchio talento tra centrocampo e attacco non dovrebbe bastare.

Probabili formazioni
SCHALKE 04: Fährmann, Ayhan, Kirchhoff, Matip, Höwedes, Neustädter, Höger, Choupo-Moting, M. Meyer, Draxler, Huntelaar.
BAYERN MONACO: Neuer, J. Boateng, Dante, Badstuber, Lahm, Gaudino, Alaba, Juan Bernat, Robben, T. Müller, Lewandowski.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
GOL (1.56, #)
2 (1.44, #)