Fantamondiale: i consigli per gli ottavi di finale

La fantasquadra che il veggente consiglierà in questo post per gli ottavi di finale del Mondiale tiene conto delle quotazioni proposte nel fantamondiale gratuito di Sky.

PORTIERI
Il portiere migliore per questo Fantamondiale è probabilmente Courtois, perché oltre ad essere uno dei portieri più forti al mondo gioca in una nazionale molto solida in difesa. E il prezzo (15) è più basso rispetto a quello di molti altri portieri. Per chi vuole risparmiare ancora di più in vista di centrocampisti e attaccanti, c’è l’ottimo K. Navas (8) del Costa Rica, che giocherà contro la Grecia, nazionale che segna pochissimo.

DIFENSORI
Al fantacalcio servono difensori che possano segnare o fare assist, e al Mondiale ce ne sono parecchi. Una delle partite più facili negli ottavi di finale – almeno sulla carta – la giocherà la Germania contro l’Algeria. Vale la pena puntare su Lahm (19) anche perché finora ha sempre giocato a centrocampo in una posizione più avanzata in cui è più facile fare assist o gol. Lo stesso discorso vale per Guardado (7) del Messico, che si prende con pochi crediti. Il Belgio ha difensori molto abili in fase offensiva nei colpi di testa, tra questi c’è Kompany (14) che sta giocando molto bene e assicura anche un ottimo rendimento. Idee per la panchina? Buttarsi sui difensori della Costa Rica che costano poco e che se chiamati in causa dovrebbero comunque prendere la sufficienza: Gamboa (7) e Diaz (3). Un altro difensore sicuro titolare e dall’ottimo rendimento è Manolas (4) della Grecia.

CENTROCAMPISTI
Via libera ai trequartisti, tanto al fantacalcio non c’è mica bisogno di schierare una squadra equilibrata. Con Muller della Germania non si sbaglia mai, visto che in pratica è un attaccante. Lo abbiamo scritto già alla prima giornata, e finora è il capocannoniere del Mondiale. Mica male, no? C’è anche Hazard (23) a buon prezzo. Nelle prime partite ha dimostrato che quando vuole sa essere decisivo in zona gol, e contro gli Stati Uniti avrà anche l’occasione di fare anche lui gol. Si può puntare anche su un centrocampista della Colombia: Cuadrado (24) o James Rodriguez (22) fate voi, tutti e due giocano in una posizione molto avanzata. Conviene poi puntare su un centrocampista della Francia, che dovrebbe vincere contro la Nigeria. Pogba nell’ultima partita ha giocato bene e sfiorato più volte il gol, riuscirà a trovarlo contro la Nigeria? Per la panchina un’ottima scelta è Feghouli (10) dell’Algeria, che è forte, è rigorista e titolare sicuro.

ATTACCANTI
Qui non si deve badare a spese e così Messi (60) è da prendere, possibilmente con Van Persie (54) dell’Olanda. Il tridente può essere completato da Joel Campbell (21) del Costa Rica, a prezzo più accessibile. E per la panchina? Origi a 5 è ottimo, potrebbe giocare anche titolare nel Belgio e in ogni caso almeno una mezzora la dovrebbe giocare assicurando così il voto.