Le amichevoli internazionali del 4 giugno

brasil2014

OLANDA – GALLES | mercoledì ore 20:30

Il Galles ha due calciatori fortissimi, che sono Aaron Ramsey e Gareth Bale. Grazie a questi due – se lasciati in pace dagli infortuni – il Galles potrà sorprendere nel prossimo girone di qualificazione agli Europei. Né Ramsey né Bale giocheranno però in questa amichevole, e senza loro due il Galles diventa una nazionale di quelle mediamente scarse. Per l’Olanda sarà quindi un test facile. La vittoria dell’Olanda è a quota 1.25 su #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair che offre ai nuovi registrati 10€ al termine della procedura di invio dei documenti (dopo avere fatto almeno un versamento) più un bonus pari all’importo della prima scommessa effettuata (vincente o perdente che sia, fino a un massimo di 80€).

Probabili formazioni
OLANDA: Cillessen, Janmaat, De Vrij, Vlaar, Martins Indi, Fer, Blind, De Jong, Sneijder, Robben, Van Persie.
GALLES: Hennessey, Gunter, Gabbidon, Collins, Taylor, Huws, Robson-Kanu, Allen, Ledley, Vaughan, Easter.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.25, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)

ECUADOR – INGHILTERRA | mercoledì ore 21:00

In questa amichevole tra Ecuador e Inghilterra c’è da fare attenzione perché il ct inglese non manderà in campo la formazione tipo ma quasi tutte le riserve, con l’eccezione di Rooney che verrà provato nel ruolo di esterno sinistro d’attacco. In difesa ci sarà il centrocampista del Manchester City Milner che verrà schierato da terzino, e al centro della difesa ci saranno Phil Jones e Smalling che quest’anno hanno giocato malissimo – soprattutto il secondo – nel Manchester United. L’Ecuador giocherà invece con la formazione titolare, ci sarà Antonio Valencia del Manchester United sulla fascia destra, ci sarà il forte attaccante Caicedo con il giovane Enner Valencia che nel Pachuca ha fatto 12 gol in 17 partite ed è una giovane promessa. Viste le formazioni, potrebbe esserci anche un risultato a sorpresa. Il “gol” è a quota 2.15 su #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair che offre ai nuovi registrati 10€ al termine della procedura di invio dei documenti (dopo avere fatto almeno un versamento) più un bonus pari all’importo della prima scommessa effettuata (vincente o perdente che sia, fino a un massimo di 80€).

Probabili formazioni
ECUADOR: Banguera, Paredes, Guagua, Erazo, Ayovi, A. Valencia, Noboa, Mendez, Montero, E. Valencia, Caicedo.
INGHILTERRA: Foster, Milner, Jones, Smalling, Shaw, Lampard, Wilshere, Oxlade-Chamberlain, Barkley, Rooney, Lambert.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.15, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)
X (3.40, #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair)
ARGENTINA – TRINIDAD E TOBAGO | giovedì ore 00:30

L’Argentina ha una squadra fortissima in attacco, non altrettanto in difesa e a centrocampo. Per vincere contro una nazionale scarsa come Trinidad e Tobago però Palacio, Messi e Higuain dovrebbero bastare. Poi al Mondiale però, dopo la fase a gironi, sarà probabilmente un’altra storia e l’assenza di un portiere affidabile, come quella di un regista a centrocampo, si farà sentire. Rispetto alla formazione tipo che giocherà al Mondiale, ci saranno almeno tre cambi nell’undici iniziale: Hugo Campagnaro per Pablo Zabaleta, Martín Demichelis per Ezequiel Garay e Rodrigo Palacio per Sergio Agüero.

Probabili formazioni
ARGENTINA: Romero, Campagnaro, Demichelis, Garay, Rojo, Mascherano, Gago, Di María, Palacio, Messi, Higuain.
TRINIDAD E TOBAGO: Williams, Hoyte, Mitchell, Gonzales, Bateau, Hyland, Edwards, Boucaud, Guerra, Peltier, Jones.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 CON HANDICAP (-2.0) (1.70, #)
OVER (1.35, #)
URUGUAY – SLOVENIA | giovedì ore 01:30

La tattica dell’Uruguay di Tabarez al Mondiale sarà molto semplice. Il modulo sarà il 4-4-2, le linee di difesa e centrocampo saranno molto vicine tra loro e il baricentro basso, a fare gol ci penseranno Cavani e Suarez che formano la coppia d’attacco probabilmente più forte del mondo a livello di nazionali. Il problema è che in questa amichevole Suarez – attualmente infortunato – non ci sarà, e la Slovenia ne proverà ad approfittare in fase difensiva, sperando nelle parate di Handanovic. La vittoria dell’Uruguay è comunque probabile, in alternativa c’è l’under.

Probabili formazioni
URUGUAY: Muslera, Pereira, Lugano, Godin, Caceres, Ramirez, Gargano, Rios, Rodriguez, Stuani, Hernandez.
SLOVENIA: Handanovic, Brecko, Cesar, Ilic, Pecnik, Kurtic, Mertelj, Ilicic, Kirm, Kampl, Novakovic.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.37, #)
UNDER (1.65, #)
CILE – IRLANDA DEL NORD | giovedì ore 01:30

Il Cile secondo il veggente potrebbe essere una delle sorprese nella fase a gironi del prossimo Mondiale. In questa amichevole non ci sarà ancora Vidal che sarà però pronto a giocare la prima partita del Mondiale. Il Cile gioca benissimo, e dovrebbe vincere contro l’Irlanda del Nord che nelle ultime quattro amichevoli giocate contro Malta, Turchia, Cipro e Uruguay non è riuscita a fare gol subendone però solo due.

Probabili formazioni
CILE: Bravo, Medel, Jara, Albornoz, Isla, Diaz, Gutierrez, Beausejour, Sanchez, Aranguiz, Vargas.
IRLANDA DEL NORD: Carroll, Baird, McCullogh, Hughes, Evans, Ferguson, McGinn, Clingan, Davis, Norwood, McKay.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.26, #)
NO GOL (1.60, #)