C’è Chelsea-Arsenal alle 13.45

Premier League

Premier League

CHELSEA – ARSENAL | sabato ore 13:45

Il Chelsea ha subito cancellato la sconfitta contro l’Aston Villa vincendo la partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Galatasaray, partita in cui ha giocato molto bene senza fare tirare in porta gli avversari. Per Mourinho c’è subito un’altra partita importante, il Chelsea è primo in classifica ma ha giocato delle partite in più rispetto al Manchester City e rispetto all’Arsenal prossimo avversario.

In questa partita il Chelsea è favorito perché è in un ottimo momento di forma rispetto agli avversari che dovranno rinunciare a parecchi titolari. Wenger – alla sua millesima partita da allenatore dell’Arsenal – sarà infatti privo di Ramsey, Ozil, Walcott e Wilshere.

Il Chelsea è imbattuto nelle ultime 24 partite di Premier League giocate in casa e ha vinto tutte le otto partite giocate finora in casa contro le squadre della parte alta della classifica. L’Arsenal in partite importanti in trasferta come questa negli ultimi anni ha sempre fallito. Dal 2009/2010 a oggi l’Arsenal ha perso 12 delle 14 partite giocate in trasferta contro le squadre che sono arrivate poi nelle prime quattro posizioni di questi campionati. Il Chelsea ha vinto col risultato di 2-1 cinque delle ultime otto partite giocate in casa contro le squadre classificate nelle prime sei posizioni, e questo stesso risultato di 2-1 si è verificato in due delle ultime tre partite dell’Arsenal contro il Chelsea.

Su William Hill – che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€) – la quota per la vittoria del Chelsea è 1.90.

Probabili formazioni:
CHELSEA: Cech, Ivanovic, Terry, Cahill, Azpilicueta, Matic, Luiz, Lampard, Hazard, Schurrle, Eto’o
ARSENAL: Szczesny, Sagna, Mertesacker, Koscielny, Gibbs, Arteta, Oxlade-Chamberlain, Rosicky, Cazorla, Podolski, Giroud.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.90, William Hill)

CARDIFF – LIVERPOOL | sabato ore 16:00

Il Liverpool ha vinto 3-0 l’ultima partita in casa del Manchester United – che poi in settimana ha vinto 3-0 in Champions League contro l’Olympiakos – e non teme la trasferta contro il Cardiff, squadra che pure quando gioca in casa non va mai sottovalutata. In questo momento però il Liverpool fa gol con grande facilità ed è per questo motivo favorito. Il Liverpool ha infatti segnato trenta gol nelle ultime nove partite di Premier League, mentre il Cardiff ne ha fatti appena ventitre nel corso dell’intera stagione. Già questo da solo è un valido motivo per credere nella vittoria del Liverpool, in alternativa c’è l’over. Ben tredici delle ultime sedici partite giocate in trasferta dal Liverpool sono finite in “over 2.5”, dieci di queste col segno “over 3.5”. Anche nelle partite in casa del Cardiff ci sono spesso parecchi gol, sono otto gli “over 2.5” nelle dodici partite giocate finora in casa.

Probabili formazioni:
CARDIFF: Marshall, Fabio, Cala, Caulker, Theophile-Catherine, John, Noone, Medel, Kim, Zaha, Campbell.
LIVERPOOL: Mignolet, Johnson, Skrtel, Agger, Flanagan, Sterling, Gerrard, Henderson, Coutinho, Sturridge, Suarez.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
2 (1.40, William Hill)
OVER (1.50, William Hill)
EVERTON – SWANSEA | sabato ore 16:00

L’Everton continua a fare un ottimo campionato grazie soprattutto all’ottimo rendimento nelle partite in casa, ne ha vinto ben sette delle ultime giocate e in generale ne ha perso solo una delle ultime 23. Contro lo Swansea le probabilità di una nuova vittoria sono molto alte, anche perché lo Swansea ha un pessimo rendimento contro le squadre di alta classifica, avendo perso dieci delle ultime dieci partite passando in svantaggio nel primo tempo in sette di queste. Nelle ultime partite in casa l’Everton ha spesso trovato difficoltà nel trovare il gol del vantaggio, ma lo Swansea in trasferta non sa difendere bene, basta guardare la statistica sui gol subiti. In ben sette delle ultime otto partite in trasferta lo Swansea ha subito gol già nel primo tempo.

Probabili formazioni:
EVERTON: Howard, Coleman, Jagielka, Distin, Baines, Barry, McCarthy, Deulofeu, Osman, Mirallas, Lukaku.
SWANSEA: Vorm, Rangel, Amat, Williams, Davies, Canas, Britton, De Guzman, Lamah, Routledge, Bony.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.66, William Hill)
MANCHESTER CITY – FULHAM | sabato ore 16:00

In Manchester City-Fulham si affrontano la squadra d’Inghilterra che in casa fa più gol e la seconda che in trasferta ne subisce di più. Il Manchester City ha vinto dodici partite su tredici in casa, ha vinto le ultime quattro partite contro il Fulham, squadra alla quale ha segnato almeno due gol a partita in otto degli ultimi nove precedenti. Il Fulham sta giocando malissimo, vendere Berbatov non è stato una buona idea e il nuovo arrivato Mitroglou è stato finora un oggetto misterioso. Il Fulham nelle ultime nove sconfitte ha sempre perso con più di un gol di scarto, cosa che dovrebbe capitare anche a questo giro.

Probabili formazioni:
MANCHESTER CITY: Hart, Zabaleta, Demichelis, Lescott, Kolarov, Fernandinho, Toure, Silva, Nasri, Dzeko, Negredo.
FULHAM: Stockdale, Heitinga, Hangeland, Amorebieta, Riise, Kvist, Sidwell, Kasami, Holtby, Richardson, Woodrow.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 CON HANDICAP (1.36, William Hill)
OVER (1.30, William Hill)
NEWCASTLE – CRYSTAL PALACE | sabato ore 16:00

Il Newcastle al completo ha una squadra forte, capace di fare ottimi risultati come ha dimostrato in parte di questa stagione. Quando mancano però tre o quattro titolari non ha sostituti all’altezza e i risultati ne risentono. In questa partita mancheranno calciatori importanti come Santon, Debuchy, Obertan e soprattutto l’attaccante Remy, senza il quale il Newcastle in ben sei occasioni non è riuscito a fare gol. In undici delle ultime tredici partite giocate in trasferta dal Crystal Palace – squadra che soprattutto da quando è arrivato Tony Pulis in panchina difende benissimo – c’è stato il segno “under”, e in ben cinque delle ultime sei partite in trasferta il primo tempo è finito 0-0.

Probabili formazioni:
NEWCASTLE: Krul, Yanga-Mbiwa, Williamson, Coloccini, Dummett, Sissoko, Anita, Tiote, Ben Arfa, De Jong, Gouffran.
CRYSTAL PALACE: Speroni, Ward, Dann, Mariappa, Delaney, Bolasie, Jedinak, Dikgacoi, Ledley, Ince, Murray.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
UNDER 0.5 PRIMO TEMPO (2.62, William Hill)
UNDER (1.66, William Hill)



Altri pronostici:
sab 16:00Norwich – Sunderland UNDER (1.61, William Hill)
sab 18:30West Ham – Manchester United GOL (1.70, William Hill)