Vicenza e Cremonese sono favorite

Lega Pro

COMO – ALBINOLEFFE | domenica 14:30

L’Albinoleffe non vince da due turni, il Como è in serie positiva da una vita e soprattutto è imbattibile in casa, dove finora ha ottenuto cinque vittorie e ben sette pareggi, subendo solo 9 gol. La partita si preannuncia equilibrata, con gli ospiti che hanno maggiore necessità di punti per non perdere il posto nella griglia playoff. In trasferta i seriani non riescono a vincere da parecchio e difficilmente ci riusciranno a Como. Padroni di casa sempre a segno nelle ultime sei partite: sarà un match con gol? Il Como non può contare sullo squalificato Ardito, ma rientra Giosa. Ospiti con ancora dubbi di formazione: chi sostituisce Gazo?

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.15, Matchpoint)
1 (1.75, Matchpoint)


CREMONESE – SAN MARINO | domenica 14:30

Gli ultimi risultati deludenti sono costati cari all’allenatore della Cremonese Torrente, esonerato e sostituito con Dionigi. I grigiorossi hanno perso il terzo posto ma sono saldamente in zona playoff: resta solo da migliorare il piazzamento. L’occasione per vincere in casa è data dall’avversario: il San Marino è ultimo in classifica (ricordiamo che non ci sono retrocessioni) ed è una squadra alla portata, anche se bisogna sottolineare che nelle ultime tre gare ha raccolto altrettanti pareggi. Il problema della Cremonese è che nel suo stadio non riesce ad essere “performante” come quando gioca in trasferta: solo 15 i punti conquistati. Ma stavolta non dovrebbe fallire. Cremonese senza il portiere Bremec e con Campo e Bruccini squalificati. Dionigi potrebbe anche cambiare modulo affidandosi ad una difesa a tre. Ospiti senza Graffiedi, Bamonte e Paolini.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.50, Matchpoint)

VENEZIA – SAVONA | domenica 14:30

Il fattore campo non conta quando scende in campo il Venezia, che davanti ai suoi tifosi non è mai riuscito a trovare continuità in questa stagione, perdendo delle grandi occasioni per avvicinarsi ai primi posti. La sfida con il Savona (che non perde da 4 gare, 3 pari e una vittoria) è molto importante perché entrambe le squadre sono a quota 36, in lotta per il miglior posto nei playoff. Il Savona è squadra che se la gioca sempre a viso aperto, il Venezia è la squadra regina degli over (13), per cui è facile aspettarsi un match con gol. Il Venezia ha tantissimi problemi di formazione, sia in difesa che a centrocampo. Savona senza Marconi, Carta e Pani. Possibile una partita con gol, come capita spesso quando c’è il Venezia in campo.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.75, Matchpoint)
X2 (1.49, Matchpoint)
VICENZA – LUMEZZANE | domenica 14:30

Sulla carta il Lumezzane ha pochi stimoli, visto che difficilmente rientrerà tra le prime nove. E nelle ultime tre partite ha conquistato solo un punto. Ne ha molti di più il Vicenza, che ha un terzo posto da difendere in ottica playoff. In casa poi i biancorossi di solito agli avversari concedono le briciole: ha perso solamente una volta. Eppure dietro questo match c’è qualche insidia. Il Vicenza per questa partita non potrà contare sull’esperto attaccante Tiribocchi e anche su Jadid, il regista della squadra. Lumezzane che invece sostituirà in difesa lo squalificato Biondi con Monticone.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.70, Matchpoint)