Ligue 2: Metz-Caen, “gol” possibile

Ligue 1 e 2

Ligue 1 e 2

ARLES AVIGNON – CHAMOIS NIORTAIS | ore 20:00

Partita interessante, che mette di fronte due tra le squadre di Ligue 2 attualmente più in forma. Lo Chamois Niortais è reduce da cinque vittorie consecutive in campionato, ma l’Arles Avignon è imbattuto da nove partite e può vantare un ruolino di marcia invidiabile in casa, dove finora non ha mai perso e ha conquistato ben venticinque punti in undici incontri. La squadra allenata da Dumas si confermerà invincibile nel proprio stadio?

Probabili formazioni:
ARLES AVIGNON: Butelle, Abdelhamid, Cantini, Fortès, Givet, Dias, Cardy, Rodriguez, Delclos, Dalé, Nabab.
CHAMOIS NIORTAIS: Delecroix, Bernard, Bong, Lahaye, Pallois, Diaw, Fleurival, Koukou, Martin, Glombard, Sala.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
PRONOSTICO: 1X (1.30 su #)

AUXERRE – ISTRES | ore 20:00

Se fosse costretto a giocare sempre in trasferta, l’Auxerre sarebbe quasi certamente condannato alla retrocessione. In casa, però, questa squadra si esalta: sul proprio campo, infatti, ha conquistato addirittura ventidue dei suoi ventisei punti totali. Successo probabile contro l’Istres, altra formazione che fatica tantissimo quando è impegnata in trasferta, come dimostrano i soli sei punti fin qui ottenuti in partite esterne.

Probabili formazioni:
AUXERRE: Léon, Boly, Coulibaly, Ramos, Ngando, Aït Ben Idir, Boé-Kane, Monconduit, Sammaritano, Kitambala, Sawadogo.
ISTRES: Lejeune, Barrillon, Bosqui, Chafik, Jeunechamp, Le Goff, Keita, Leroy, Tardieu, Dabo, Diarra.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
PRONOSTICO: 1 (1.85 su Tipico)
LE HAVRE – NIMES OLYMPIQUE | ore 20:00

Il Le Havre sta segnando con grande continuità, ma concede troppo agli avversari: contro la capolista Metz, qualche settimana fa, è arrivato un buon pareggio per 2-2; le ultime due sfide di campionato, però, si sono chiuse con altrettante sconfitte per la squadra guidata da Mombaerts (2-1 con lo Chamois Niortais e 3-2 con il Nancy). “Gol” possibile anche contro il Nîmes Olympique, che ha realizzato ben nove reti nelle ultime quattro giornate.

Probabili formazioni:
LE HAVRE: Diallo, Rivierez, Touré, Louvion, Mombris, Zola, Dingomé, Mesloub, Sacko, Le Bihan, Bonnet.
NIMES OLYMPIQUE: Merville, Cordoval, Poulain, Sartre, Cissokho, Gragnic, Hsissane, Kovacevic, Omrani, Robail, Benmeziane.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
PRONOSTICO: GOL (2.05 su #)
METZ – CAEN | ore 20:00

Il Metz è ancora in testa alla classifica, ma il suo vantaggio sulle inseguitrici si è notevolmente ridotto rispetto a qualche settimana fa. La società granata è corsa ai ripari e ha ingaggiato due nuovi attaccanti: il giovane Thibaut Vion – reduce da un’esperienza con il Porto B – e l’esperto Eduardo, che è arrivato dall’Ajaccio ed è a disposizione già per la sfida con il Caen, squadra che ha segnato ed incassato almeno una rete in sette delle ultime otto gare di Ligue 2. Il “gol” è un’opzione che merita attenzione.

Probabili formazioni:
METZ: Carrasso, Choplin, Inez, Marchal, Milan, Kashi, Ngbakoto, Rocchi, Fauvergue, Eduardo, Sakho.
CAEN: Perquis, Calvé, Pierre, Appiah, Montaroup, Kanté, Agouazi, Saez, Fajr, Duhamel, Koita.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: GOL (1.95 su #)