Real Madrid-Granada e Siviglia-Levante

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola

Liga e Segunda Divisiòn

REAL MADRID – GRANADA | ore 16:00

Martedì scorso il Real Madrid è riuscito a fare risultato anche in un campo difficile come quello dell’Espanyol, sconfitto 1-0. In questo momento va tutto bene: tra campionato, Coppa del Re e Champions il Real ha messo insieme otto vittorie di fila, non prende gol da sei partite, e non ne perde una dal 26 ottobre 2013, e ora dista soltanto un punto da Atletico e Barcellona, in testa alla Liga. Ancelotti sembra aver trovato una formazione ideale, con un 4-3-3 che non lascia più molto spazio per Isco prediligendo Di Maria insieme a Xabi Alonso e Modric a centrocampo. Il Granada, che ha il terzo peggiore attacco del campionato, non sembra in grado di poter creare difficoltà. Sarà inoltre assente per squalifica Fran Rico, probabilmente il miglior centrocampista del Granada, e a questa assenza occorre aggiungere quella degli infortunati Ighalo e Riki. Nel Real potrebbe invece tornare in campo Varane, che si è allenato con il gruppo.

Su # – che offre ai nuovi registrati # – è possibile giocare anche le “combo bet”. La vittoria del Real Madrid con “over 2.5” è a quota 1.25.

Probabili formazioni:
REAL MADRID: Lopez, Carvajal, Pepe, Ramos, Marcelo, Modric, Xabi Alonso, Di Maria, Bale, Benzema, Ronaldo.
GRANADA: Roberto, Nyom, Mainz, Murillo, Angulo, Recio, Iturra, Brahimi, Pereira, El-Arabi, Piti.

PROBABILE RISULTATO: 4-0
1 + OVER (1.25, #)
1/1 parziale/finale (1.28, #)
SIVIGLIA – LEVANTE | ore 22:00

Dopo un inizio di stagione e un autunno non esaltanti, il Siviglia ha cominciato a ottenere buoni risultati con una certa continuità e contro squadre importanti, guadagnando una posizione in classifica che in molti comunque prevedevano già in estate: considerando il livello medio della squadre spagnole, il Siviglia ha una rosa ampiamente al di sopra della media, con giocatori come Bacca e soprattutto Rakitic in grado di cambiare le partite. In questo momento si trovano al settimo posto, a due soli punti dalla Real Sociedad, la prima squadra in posizione valida per la qualificazione alla prossima Europa League. Prima della sosta natalizia il Siviglia è stato in grado di battere in trasferta il Villarreal, una delle migliori formazioni della Liga; alla ripresa sono arrivate la vittoria per 3-0 contro il Getafe, il pareggio per 1-1 in casa dell’Elche e, la settimana scorsa, il sorprendente pareggio per 1-1 contro la squadra più solida e la difesa più impenetrabile della Liga: l’Atletico Madrid, al Vicente Calderon.

Il Levante viene da un risultato di campionato altrettanto sorprendente: il pareggio per 1-1 contro il Barcellona, che però mercoledì ha battuto lo stesso Levante in Coppa del Re (1-4, dopo l’iniziale vantaggio di El Zhar). È una squadra rognosa, che non ha particolari punti di forza se non la capacità – a volte inspiegabile e immeritata – di capovolgere ogni situazione a proprio favore, massimizzando ogni occasione e portando a casa i tre punti quasi sempre grazie a un solo gol di scarto. Mancherà Sergio Pinto, squalificato, ma anche il Siviglia deve fare i conti con le assenze sicure di Figueiras e Moreno per squalifica, e altre possibili assenze per infortuni. Potrebbe uscirne una partita non esaltante, non molto bella da vedere (come molte partite del Levante) ma in cui, alla lunga, il Siviglia dovrebbe riuscire a far valere la maggiore qualità in ogni reparto.

Probabili formazioni:
SIVIGLIA: Beto, Coke, Fazio, Pareja, Navarro, Carrico, Iborra, Vitolo, Rakitic, Reyes, Bacca.
LEVANTE: Navas, Lopez, Vyntra, Navarro, Juanfran, Simao, Diop, El Zhar, Ivanschitz, Barral, Garcia.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.37, #)