Villarreal-Real Sociedad e Getafe-Barcellona

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola
VILLARREAL – REAL SOCIEDAD | giovedì ore 20:00

Villarreal e Real Sociedad concludono stasera una serie di tre partite consecutive giocate contro. La settimana scorsa, l’andata di questi ottavi di finale di Coppa del Re – giocata nei Paesi Baschi – finì 0-0 e non fu una gran partita, più che altro perché entrambe le squadre avevano cercato di risparmiare energie in vista del ben più importante impegno di campionato: lunedì sera, a Villarreal, si sono affrontante per il quinto posto in campionato, e cioè per avvicinarsi all’Athletic Bilbao al quarto posto, che in Spagna alla fine della stagione dà accesso ai preliminari di Champions League. Il Villarreal – confermando tutte le buone impressioni di questa prima metà della stagione – ha schiantato la Real Sociedad 5-1 in una partita senza storia: doppiette di Dos Santos e Uche e gol di Moi Gómez, prima del gol “della bandiera” della Real Sociedad, segnato nel finale su calcio d’angolo. Risultato: Villarreal al quinto posto, a due punti dall’Athletic.

Pur essendo andato incontro a un calo della condizione fisica a un certo punto della stagione, il Villarreal continua a giocare in un modo sorprendente, e – più che i singoli giocatori – a fare la differenza è l’organico: quando il Villarreal azzecca la serata (molto spesso) vederli giocare è un piacere, in un campionato peraltro molto povero di qualità, che spesso costringe a vedere della partite orrende. Molti gol del 24enne messicano Santos (9 in questa stagione) sono arrivati al termine di azioni corali molto belle, portate avanti con palla a terra e tocchi di prima, e all’allenatore Marcelino – ex Siviglia, ma con alle spalle una quasi decennale gavetta nelle divisioni minori – deve necessariamente essere riconosciuta una qualche parte di merito.

Improbabile che stasera la partita finisca di nuovo con una sconfitta tanto imbarazzante per la Real Sociedad, che se da un lato cercherà di attaccare per segnare almeno un gol – necessario per la qualificazione – dall’altro cercherà di coprire con più attenzione sulle fasce, dove lunedì il Villarreal è stato devastante. Non sarà facile comunque, e la sconfitta probabilmente arriverà lo stesso, anche perché mancano giocatori fondamentali: su tutti, Antoine Griezmann (ma mancano anche Bergara ed Elustondo, e Ruben Pardo è in dubbio). Di lì invece non manca nessuno, e Uche partirà dalla panchina per scelta tecnica di Marcelino e non per necessità. In questa partita peraltro giocano in squadre opposte due dei migliori giocatori della nazionale messicana: Santos, appunto, e Vela. La vittoria dei padroni si può abbinare all’“over”, che si è verificato in 5 degli ultimi 8 precedenti incontri tra le due squadre.

Probabili formazioni:
VILLARREAL: Carlos, Pantic, Gabriel, Musacchio, Jokic, Aquino, Pina, Bruno, Perez, Perbet, Santos.
REAL SOCIEDAD: Zubikarai, C. Martinez, I. Martinez, Ansotegi, Angel, Ros, Zurutuza, Vela, Prieto, Castro, Seferovic.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 + OVER (2.50, Eurobet)
GETAFE – BARCELLONA | giovedì ore 22:00

Sabato scorso contro l’Atletico al Vicente Calderon il Barcellona ha speso molto ma ha giocato una gran partita, molto ordinata, contro una squadra che in casa solitamente straccia qualsiasi avversario. Questa considerazione, unita al fatto che all’andata di questi ottavi di finale ha già vinto 4-0 al Camp Nou, spinge a credere che la partita di ritorno di stasera contro il Getafe sarà affrontata con la giusta concentrazione ma senza un impegno eccessivo da parte del Barcellona, che domenica avrà un’altra trasferta contro il Levante. E quindi un gol il Getafe potrebbe anche riuscire a trovarlo. Detto questo, il Getafe è veramente in un momentaccio, e alcuni giocatori a volte sembrano senza fiato dopo neppure 20′ di gioco: nelle ultime quattro partite giocate (tutte perse) ha preso 10 gol. La sconfitta più preoccupante forse è proprio l’ultima, in casa contro il Rayo, che quest’anno è veramente una banda e ha preso gol praticamente da chiunque. Martino ha lasciato a casa Iniesta, Busquets e Jordi Alba, ma ha portato comunque Neymar e Messi, pronto a entrare se necessario. Dietro ci sarà Bartra insieme a Puyol (o Mascherano) e Montoya e Adriano sulle fasce. A centrocampo Alex Song con Sergi Roberto e Xavi, davanti toccherà a Fabregas-Sanchez-Neymar.

L’ultimo precedente a Getafe è giusto del 22 dicembre scorso: il Getafe ne prese 5 (tripletta di Pedro e doppietta di Fabregas) ma riuscì a segnarne due, e anzi era addirittura in vantaggio di due gol dopo 14′, prima che il Barcellona decidesse di iniziare a giocare. Potrebbe accadere una cosa del genere anche stavolta, con il Barcellona comprensibilmente un po’ addormentato o all’inizio o al termine della partita, con la qualificazione già ampiamente assicurata.

Probabili formazioni:
GETAFE: Codina, Arroyo, Rafa, Alexis, Lago, Rodriguez, Lacen, Lafita, Sarabia, Castro, Ciprian.
BARCELLONA: Pinto, Montoya, Bartra, Puyol, Adriano, Xavi, Song, Roberto, Sanchez, Fabregas, Neymar.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
2 + OVER (1.55, SportYES)
GOL (1.80, Tipico)
2 + GOL (2.50, Eurobet)