Girone H: Milan-Ajax e Barcellona-Celtic

Champions League

Champions League

MILAN – AJAX | mercoledì ore 20:45

Il pareggio di Livorno ha messo di nuovo in luce i problemi difensivi del Milan, mai risolti nel corso di tutta la stagione, soprattutto per quanto riguarda le partite in trasferta. Stasera servirà più attenzione contro l’Ajax, squadra che nella partita di andata ha messo in difficoltà la squadra di Allegri, sebbene il rendimento in trasferta degli olandesi sia ben diverso da quello casalingo. In casa in Eredivisie l’Ajax ha vinto sette partite su nove in trasferta solo due su sette subendo ben dodici gol in totale.

L’Ajax ha solo la vittoria a disposizione per qualificarsi, e dovrà provare ad attaccare – come se fare meglio di ogni altra cosa – fin dal primo minuto di gioco. Le squadre olandesi tradizionalmente giocano all’attacco, l’Ajax rispetta alla lettera questa tradizione e l’allenatore De Boer schiererà il 4-3-3. Per il Milan sarà un problema resistere alle offensive dell’Ajax, anche perché non ci sarà Mexes. Ma può stare relativamente tranquillo perché Kakà e Balotelli stanno giocando benissimo, hanno migliorato l’intesa e possono fare gol a ripetizione contro una difesa che non sembra all’altezza degli avversari, portiere compreso.

Se poi ci sarà nebbia come previsto dalle previsioni meteo, come farà il povero Cillessen a vedere le sassate da fuori area di rigore del fromboliere Mario Balotelli?

Su # – che offre ai nuovi registrati # – è possibile giocare le “combo bets” anche sulla Champions League, la vittoria del Milan “over” è a quota 2.4.

Probabili formazioni:
MILAN: Abbiati, De Sciglio, Zapata, Bonera, Constant, Montolivo, De Jong, Muntari, Kakà, El Shaarawy, Balotelli.
AJAX: Cillessen, Van Rhjin, Moisander, Denswil, Blind, Klaassen, Poulsen, Serero, Schone, Bojan, Fischer.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.72, #)
BALOTELLI MARCATORE (2.00, #)
1 + OVER (1.75, #)

BARCELLONA – CELTIC | mercoledì ore 20:45

Negli ultimi cinque precedenti tra Barcellona e Celtic c’è la storia vittoria nella fase a girone degli scozzesi in casa per 2-1 il 7 novembre del 2012, ma anche nelle altre partite il Celtic ha sempre fatto penare il Barcellona più del previsto. Nelle altre quattro partite il Barcellona ha sempre vinto, ma mai con più di un gol di scarto. Stasera potrebbe finalmente riuscirci, perché il Celtic visto contro il Milan è apparso molle e non in condizione di fare bella figura al Camp Nou. C’è però allo stesso tempo da tenere in considerazione l’assenza di Messi e il periodo non proprio positivo del Barcellona che ha perso l’ultima partita di Liga in casa dell’Athletic Bilbao senza riuscire a fare gol. Molto dipenderà da Neymar, che stasera potrebbe giocare da attaccante centrale, in modo da avere più occasioni di fare gol. E ci proverà in tutti i modi a farlo, perché in Champions League su cinque presenze è ancora fermo a zero.

Il Celtic non è riuscito a fare gol in sei delle ultime sette partite di Champions League e su 15 partite giocate in Spagna ha ottenuto solo tre pareggi a fronte di 12 sconfitte.

Probabili formazioni:
BARCELLONA: Pinto, Montoya, Piquè, Mascherano, Jordi Alba, Sergi Roberto, Busquets, Iniesta, Sanchez, Neymar, Pedro.
CELTIC: Forster, Lustig, Baldè, Van Dijk, Ambrose, Mulgrew, Kayal, Brown, Forrest, Stokes, Samaras.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
X con Handicap (-2.0) (4.20, #)
NEYMAR MARCATORE (1.65, Paddypower)
NO GOL (1.80, Paddypower)