NBA: Dallas è in serie positiva

nba

WASHINGTON WIZARDS – NEW YORK KNICKS

Da quando Tyson Chandler è stato costretto a fermarsi per infortunio, per i Knicks è notte fonda. Il possente centro era l’unico in grado di farsi sentire intorno al ferro e senza di lui la difesa della squadra di Woodson fa acqua da tutte le parti. New York nelle ultime quattro gare – tutte perse – ha subìto più di 100 punti di media, scivolando all’ultimo posto della Atlantic Division. La classe di Melo Anthony (26.1p ma con le solite percentuali bassissime) non basta a questi Knicks, prossimi all’ennesima rivoluzione. Coach Woodson è sulla graticola ed un’eventuale sconfitta stanotte a Washington potrebbe compromettere ancora di più la sua situazione. I Wizards, intanto, non sono messi meglio: la prestazione svogliata di Toronto (si è salvato il solo Wall) ha annullato quanto di buono avevano fatto vedere i capitolini contro Minnesota e Cleveland.

PRONOSTICO: 1 (1.72, Eurobet); Over 190,5 (1.80, Eurobet)

DENVER NUGGETS – DALLAS MAVERICKS

Pur giocando una pallacanestro eccessivamente offensiva e perimetrale, i Mavericks stanno ottenendo ottimi risultati. Grazie alle valanghe di punti che stanno segnando Nowitzki ed Ellis, Dallas – che finalmente quest’anno può disporre di un play puro come Calderon – è attualmente una delle principali forze ad Ovest, con la quale a fine stagione bisognerà fare i conti. Espugnare Denver, stanotte, significherebbe centrare il quinto successo consecutivo per la squadra allenata da Rick Carlisle, che ieri ha impiegato meno d’un tempo a sbarazzarsi degli Utah Jazz. Anche se i Nuggets, in lenta ripresa dopo il pessimo inizio, in casa sembrano avere una marcia in più: al Pepsi Center ne hanno vinte quattro su sei, l’ultima in ordine di tempo arrivata ai danni dei temibili Bulls.

PRONOSTICO: OVER 210.5 (1.61, #), 2 con handicap 4,50 (1.92, Eurobet)
GOLDEN STATE WARRIORS – PORTLAND TRAIL BLAZERS

Le mani sulla faccia di Stephen Curry al termine del match perso ieri a Los Angeles la dicono lunga sullo stato attuale dei Warriors. Con lui fermo ai box sono arrivate due sconfitte consecutive contro Grizzlies e Lakers che suonano come un campanello d’allarme per Golden State, forse fin troppo dipendente dal suo playmaker titolare. Non si sa ancora con certezza se Curry salterà anche la partita di stanotte. Se dovesse essere così, per i Blazers si aprirebbe un’autostrada verso la decima vittoria di fila: dopo aver castigato anche i Bulls, Portland arriva a Oakland elettrizzata da una striscia vincente che va avanti da nove partite, la maggior parte della quali conquistate proprio in trasferta.

PRONOSTICO: 2 (2.40, Tipico), OVER 200.5 (200, Eurobet)

Gli altri pronostici:
Los Angeles Clippers – Sacramento Kings 2 Handicap 10.5
Indiana Pacers – Philadelphia 76ers 2 Handicap 13.5
Atlanta Hawks – Boston Celtics 1
Miami Heat – Orlando Magic 1
Houston Rockets – Minnesota Timberwolves Over
Milwaukee Bucks – Charlotte Bobcats 2
San Antonio Spurs – Cleveland Cavaliers 1×2 – 1 (5.5 punti)