Nba, Indiana è ancora imbattuta

nba

BROOKLYN NETS – INDIANA PACERS

Sei vittorie su sei e lo zero che non si schioda dalla casella delle sconfitte. Indiana, lo dicevamo qualche giorno fa, è la squadra che più sta facendo bene in questo avvio di stagione. Ma non solo: il successo di ieri notte contro i Toronto Raptors (con un Paul George nuovamente in stato di grazia) ha consentito agli uomini di Vogel di eguagliare un importante record della storia della franchigia. Bisogna infatti tornare indietro e precisamente nei primi anni ’70 per trovare una partenza simile da parte dei gialloblù. Adesso c’è la possibilità di infrangerlo questo primato. I Pacers faranno visita ai Nets, incappati ieri nella terza sconfitta esterna a Washington. A Brooklyn, dopo un mercato scoppiettante, iniziano a farsi venire qualche dubbio su una squadra che i campioni ce li ha eccome, ma che finora è apparsa poco incisiva e indietro dal punto di vista difensivo. Quello di stanotte è un altro importante test per i bianconeri di Kidd, che però non sembrano essere nella condizione giusta per affrontare al meglio un quintetto così in forma.

PRONOSTICO: Under 185.5 (2.00, Eurobet); 2 (2.20, Paddypower)

HOUSTON ROCKETS – LOS ANGELES CLIPPERS

Rockets e Clippers si incontrano per la seconda volta in cinque giorni. A Los Angeles finì 137 a 118, con i padroni di casa che sommersero di punti Houston soprattutto grazie al tiro da tre: in quella serata Dudley, Redick e Crawford misero a segno delle triple allucinanti, complice la poca voglia di difendere dei texani. Poi Chris Paul fece il resto, con tanto di record personale: per la 33esima volta in carriera, l’ex Hornet ha superato quota 20 punti e 15 assist nella stessa partita. Un successo rilevante che sembrava potesse spalancare le porte verso una striscia positiva per gli uomini di Rivers. Al contrario, i losangelini hanno inanellato due brutte sconfitte, entrambe in Florida, prima contro i Magic e poi contro i campioni in carica di Miami. Ai Rockets, invece, è andata un po’ meglio: pronto riscatto in casa dei Blazers (101-116) e disfatta casalinga contro i Lakers all’ultimo secondo (98-99). Si tratta comunque di due squadre in fase sperimentale, troppo votate all’attacco – i recenti punteggi parlano da soli – e che devono ancora perfezionare le rispettive difese. Houston leggermente favorita solo per il fatto che stavolta si gioca in Texas.

PRONOSTICO: 1 (1.74, #)

*

*Aggiornamento ore 21.10. Naturalmente il pronostico di Houston-Los Angeles Clippers è 1.

Altri pronostici della notte:
Toronto Raptors – Utah Jazz 1
Cleveland Cavaliers – Philadelphia 76ers 1
Miami Heat – Boston Celtics 1
Milwaukee Bucks – Dallas Mavericks 2
Sacramento Kings – Portland Trail Blazers 2