Pandurii-Fiorentina e Lazio-Apollon Limassol

Europa League

Europa League

PANDURII – FIORENTINA | giovedì ore 19:00

La partita di andata vinta in casa dalla Fiorentina col risultato di 3-0 lascia pochi dubbi su quale sia la squadra favorita anche per questa partita di ritorno. C’è però da mettere in conto il viaggio in Romania, la stanchezza di alcuni giocatori costretti a fare gli straordinari e le assenze di Pizarro, Ambrosini e Giuseppe Rossi, senza dimenticare quella di Mario Gomez. Borja Valero dovrebbe partire dalla panchina. In attacco ci saranno Joaquin, Iakovenko e Matos, gli stessi della vittoria dell’andata per tre a zero. Con Cuadrado in più, un gol la Fiorentina lo dovrebbe segnare, il Pandurii però stavolta giocando in casa avrà maggiori possibilità di fare gol. Il Pandurii nel campionato rumeno fa gol con regolarità, sono 30 su 13 partite.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 2.00 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€). Per la Fiorentina sarà difficile mantenere la concentrazione alta anche in questa partita, un pareggio potrebbe bastare per ottenere la qualificazione aritmetica al turno successivo, e con un punto manterrebbe di sicuro anche la prima posizione nel girone. Pronostici azzardati, ma l’Europa League è torneo sempre pieno di sorprese.

Probabili formazioni:
PANDURII: Stanca, Ungurusan, Erico, Christou, Momcilovic, Anton, Breeveld, Buleica, Di Stefano, Pereira, Alex.
FIORENTINA: Neto, Roncaglia, Gonzalo Rodriguez, Compper, Joaquin, Mati Fernandez, Cuadrado, Alonso, Iakovenko, Matos.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.00, #)
X (3.60, #)

LAZIO – APOLLON LIMASSOL | giovedì ore 21:05

La Lazio se la passa male, l’ultima sconfitta in casa contro il Genoa ha interrotto la serie positiva e fatto infuriare di nuovo i tifosi. Questa partita contro l’Apollon Limassol per questo motivo non è indesiderata come lo sono un po’ tutte le partite di Europa League solitamente per le squadre italiane, perché la Lazio contro una squadra scarsa che nella partita di andata ha giocato male pur pareggiando 0-0, può vincere magari anche segnando parecchi gol e ritrovare fiducia e morale in vista del campionato.

E lo scarso rendimento in campionato, unito alla classifica deludente, suggerisce alla Lazio di giocare seriamente questa competizione che potrebbe diventare col passare del tempo l’obiettivo principale della stagione, se i risultati in campionato dovessero continuare ad essere deludenti.

La vittoria della Lazio con almeno due gol di scarto è a quota 1.70 su

Probabili formazioni:
LAZIO: Marchetti, Cavanda, Ciani, Cana, Radu, Onazi, Hernanes, Felipe Anderson, Ederson, Keita, Floccari.
APOLLON LIMASSOL: Bruno Vale, Vasiliou, Merkis, Karipidis, Mena, Hadmani, Grigorie, Konstantinou, Sangoy, Grigorie, Papoulis, Roberto.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.22, #)
1 con Handicap (1.70, #)