Girone H: Barcellona-Milan e Ajax-Celtic

Champions League

Champions League

BARCELLONA – MILAN | mercoledì ore 20:45

Il Barcellona ha fatto 34 punti su 12 partite di Liga, non vincendo e non facendo gol soltanto nello sfortunato 0-0 in casa dell’Osasuna, e ha sette punti nel girone di Champions League dove non ha vinto soltanto nella partita di andata contro il Milan. Il Barcellona non ha ancora mai perso in questa stagione e gioca contro una squadra che ha perso l’ultima partita di campionato contro la Fiorentina, e non solo quella. Dopo avere fermato a sorpresa il Barcellona a San Siro (l’anno scorso negli ottavi di finale aveva addirittura vinto 2-0) il Milan in campionato ha fatto solo un punto su tre partite, giocandone due a San Siro, e subendo sei gol in questo parziale. Allegri è stato messo in discussione e questo è giusto, i giornali hanno messo in mezzo anche Balotelli che ha sbagliato un paio di partite, ma sembra ingeneroso nei confronti di un giocatore che da quando è arrivato al Milan ha mantenuto la media di un gol a partita. Può essere criticato per le espulsioni, non per il suo contributo in attacco e stasera avrà grande voglia di rifarsi. Un gol Balotelli potrebbe anche segnarlo, perché la difesa non è il punto forte di questo Barcellona, ma il Milan è destinato alla sconfitta. Il Barcellona ha vinto le ultime due partite di Champions contro il Milan giocate al Camp Nou, segnando un totale di sette gol e il Milan ha vinto solo tre delle sue ultime 16 partite in trasferta in Champions League, e solo una delle ultime 11 giocate in Spagna.

La vittoria del Barcellona sembra fuori discussione ed è a quota 1.20 su Unibet. Puntando 20 euro su Barcellona-Milan si otterrà automaticamente in regalo una scommessa di 10 euro, grazie alla promozione “Scommesse Plus”. E per chi non ha un conto con loro, Unibet offre ai nuovi registrati il rimborso completo della prima scommessa effettuata fino a un massimo di 25 euro.

Le alternative sono l’over a quota 1.43 e il “gol” a quota 2.00 sempre su Unibet.

Probabili formazioni:
BARCELLONA: Victor Valdes, Dani Alves, Piqué, Puyol, Adriano, Xavi, Busquets, Iniesta, Sanchez, Messi, Neymar.
MILAN: Abbiati, Abate, Zapata, Mexes, Constant, Montolivo, De Jong, Muntari, Poli, Balotelli, Kaka.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.20, Unibet)
OVER (1.43, Unibet)
GOL (2.00, Unibet)

AJAX – CELTIC | mercoledì ore 20:45

Il Celtic come da pronostico del veggente ha vinto contro l’Ajax nella partita di andata, ma quel pronostico e conseguentemente quella vittoria furono dovute soprattutto al fattore campo. Il Celtic in casa ha un ottimo rendimento, mentre l’Ajax ha una squadra con un’età media troppo giovane e infatti a molti di loro sono tremate le gambe nella bolgia del Celtic Park. In casa dell’Ajax le prospettive sono rovesciate, ed è la squadra olandese a partire favorita sebbene non sia riuscita a vincere le ultime due partite in Eredivisie e l’ultima l’abbia addirittura persa in casa. La Champions dà però motivazioni che il campionato olandese non riesce a dare, l’Ajax giocherà una grande partita correndo dall’inizio alla fine come fece contro il Milan, dominato e quasi umiliato per un tempo. L’unico problema semmai sono le assenze dei due difensori centrali titolari Moisander e Duarte, che unito al fatto che il portiere Vermeer è stato messo in panchina per lo scarso rendimento e il nuovo titolare Cillessen deve ancora mostrare il suo valore, un gol del Celtic ci può stare.

Ma il Celtic parte sfavorito, non dimenticate che gli scozzesi hanno vinto una solta delle 25 partite in trasferta di Champions League, perdendone ben 23 e che nei preliminari estivi sono riusciti a perdere anche sul campo dello Schachtjor Karaganda (2-0) non andando oltre lo 0-0 con l’Elfsborg Boras.

La vittoria dell’Ajax è a quota 1.80 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€). Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.72 sempre su #.

Probabili formazioni:
AJAX: Cillessen, Van Rhijn, Veltman, Blind, Denswil, Poulsen, De Jong, Serero, Fischer, Sigthórsson, Andersen.
CELTIC: Forster, Izaguirre, Lustig, Van Dijk, Ambrose, Kayal, Ledley, Mulgrev, Samaras, Forrest, Stokes.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.80, #)
GOL (1.72, #)