Il Bayer Leverkusen può vincere ancora

Bundesliga

Bundesliga

HOFFENHEIM – BAYERN MONACO | sabato ore 15:30

Il bello del calcio è che Hoffenheim – Bayern Monaco può finire anche 0-0, ma se date in pasto ad un computerone le statistiche delle ultime venti partite di Bundesliga di queste duesquadre, come probabile risultato esatto riceverete in risposta un 2-6 o 3-6 che sono punteggi che escono spesso nel tennis, raramente nel calcio. Senza dimenticare che nello scorso campionato a campi invertiti finì 7-1 per il Bayern Monaco, unica squadra di quelle partecipanti a questa Bundesliga contro cui l’Hoffenheim non ha mai vinto (3 pareggi e 7 sconfitte).

L’Hoffenheim ha il migliore attacco del campionato – e anche il migliore tridente con Roberto Firmino (7 gol), Anthony Modeste (6 gol) e Kevin Volland (5 gol) dopo le prime dieci giornate di campionato con 25 gol segnati (ieri è stato superato dal Borussia Dortmund) ma ha anche la peggiore difesa con 23 gol subiti. Hoffenheim e Bayern Monaco sono le uniche due squadre che hanno sempre segnato almeno un gol in tutte le partite di Bundesliga di questa stagione. La differenza sta evidentemente nella difesa. L’Hoffenheim non ha mai mantenuto la porta inviolata, il Bayern cinque volte. Ultimamente però la difesa di Guardiola sta concedendo troppo, subisce gol da tre partite e anche stavolta un gol preso sembra vada messo in conto.

La vittoria del Bayern Monaco è a quota 1.30 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
HOFFENHEIM: Casteels, Beck, Abraham, Süle, Toljan, Strobl, Polanski, Salihovic, Volland, Roberto Firmino, Modeste.
BAYERN MONACO: Neuer, Lahm, van Buyten, J. Boateng, Alaba, Javi Martinez, M. Götze, T. Müller, Schweinsteiger, Ribery, Mandzukic.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
2 (1.30, #)
GOL (1.60, #)
OVER 3.5 (1.90, #)

AMBURGO – BORUSSIA MOENCHENGLADBACH | sabato ore 15:30

Visti i risultati, cambiare allenatore è stata un’ottima idea. L’Amburgo da quando è arrivato in panchina l’ex ct della nazionale olandese (quello che ha perso la finale dei mondiali ai supplementari contro la Spagna) van Marwijk non ha mai perso, facendo due pareggi e due vittorie. Niente male per una squadra che aveva iniziato il campionato come peggio non poteva. Il suo merito è stato probabilmente quello di organizzare meglio la fase offensiva, questa squadra ha parecchio talento tra centrocampo e attacco. Da quando è arrivato, la media gol segnati a partita è aumentata da 1.3 a 2.8. Il Borussia non è da meno, in avanti ha quattro giocatori offensivi come Herrmann, Arango, Raffael, M. Kruse
che stanno trovando il gol con buona regolarità soprattutto in casa, visto che in trasferta i risultati finora sono stati pessimi. Un solo punto in cinque partite, mai la porta inviolata. Finire questa partita senza una nuova sconfitta sarebbe molto importante, ed è possibile perché il Borussia è quarto, gioca bene a calcio e in fondo l’Amburgo finora ha vinto solo tre partite contro Braunschweig, Friburgo e Norimberga, ovvero le ultime tre della classifica di Bundesliga.

Probabili formazioni
AMBURGO: Adler, Westermann, Tah, L. Sobiech, Jansen, Arslan, Badelj, Beister, van der Vaart, Calhanoglu, Lasogga.
BORUSSIA MOENCHENGLADBACH: ter Stegen, Korb, Jantschke, Stranzl, Wendt, Kramer, G. Xhaka, Herrmann, Arango, Raffael, M. Kruse.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.40, #)
X (3.20, #)
HERTHA BERLINO – SCHALKE 04 | sabato ore 15:30

I difensori dello Schalke non sono stati contenti quando hanno saputo che per trovare dopo dieci giornate una stagione in cui questa squadra aveva subito già 23 gol si deve tornare indietro al 1987. Lo Schalke gioca all’attacco ed è inevitabile subire qualche gol in più della media, ma 23 dopo dieci partite sono davvero troppi. L’Hertha Berlino, che in casa ha vinto quattro partite su cinque giocate, proverà ad approfittarne dopo avere rischiato di fare risultato all’Allianz Arena contro il Bayern Monaco segnando addirittura due gol. Lo Schalke si affiderà come al solito al talento di Draxler, e anche di Max Meyer altro giovanissimo che ha sempre segnato nelle ultime tre giornate di campionato e che sembra destinato a seguire subito le orme del suo compagno di squadra.

Probabili formazioni:
HERTHA BERLINO: Kraft, Pekarik, Lustenberger, S. Langkamp, J. van den Bergh, Hosogai, Skjelbred, Allagui, Ben-Hatira, N. Schulz, Ramos.
SCHALKE 04: Hildebrand, Uchida, Höwedes, Matip, Aogo, Neustädter, J. Jones, K.-P. Boateng, M. Meyer, Draxler, Szalai.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.53, Paddypower)
EINTRACHT BRAUNSCHWEIG – BAYER LEVERKUSEN | domenica ore 15:30

Prima dell’Eintracht Braunschweig, solo sette squadre hanno avuto quattro o meno punti dopo dieci giornate di campionato, e sei di queste sono retrocesse. Non è stato un avvio felice di campionato per questa squadra salita dalla Zweite Liga, né sembra possibile cambiare rotta proprio in questa partita contro il Bayer Leverkusen che in classifica sta tenendo botta al Bayern Monaco. Non solo, il Bayer sta facendo bene anche in Champions e più in generale ha vinto ben 12 delle 15 partite ufficiali fin qui giocate. I numeri dell’Eintracht invece sono estremamente negativi: peggiore difesa e peggiore attacco, peggiore squadra della Bundesliga finora.

La vittoria del Bayer Leverkusen è a quota 1.50 su Tipico – che dà un bonus del 100% sul primo versamento fino a 100 euro.

Probabili formazioni:
EINTRACHT BRAUNSCHWEIG: Davari, Elabdellaoui, Bicakcic, Dogan, Reichel, M. Caligiuri, Theuerkauf, Perthel, Bellarabi, Boland, Kumbela.
BAYER LEVERKUSEN: Leno, Donati, Toprak, Wollscheid, Boenisch, L. Bender, Rolfes, Can, Sam, Kießling, Son

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.50, Tipico)