Il Lanciano è primo e può continuare a vincere

Serie B
Serie B
Serie B
BRESCIA – SIENA | sabato ore 15:00

Il veggente il Siena lo ha inquadrato bene fin dalle prime giornate. Squadra molto forte in attacco con tre attaccanti (Rosi­na, Paolucci, Giannetti) che in questa categoria forse solo il Palermo può permettersi, ma difesa non troppo solida e a non convincere sono sia i singoli che lo schema, il 4-3-3 di Beretta è troppo sbilanciato. Il Siena è squadra che per vincere deve fare un gol in più dell’avversario, finora non ha ma vinto una partita 1-0. Solo in due occasioni è riuscita a mantenere la porta inviolata, e ha fatto “gol” (entrambe le squadre segnano) otto volte su dieci partite in questo campionato. Il Brescia da quando Bergodi è diventato il nuovo allenatore ha fatto solo “gol”, segno che si è sempre verificato nelle cinque partite giocate finora allo stadio “Rigamonti”.

Il “gol” è a quota 1.66 su Paddypower che accredita ai nuovi utenti che si registrano al sito 5 euro subito e 5 euro a settimana, per tutto l’anno (se l’utente piazza almeno una scommessa alla settimana).

Probabili formazioni:
BRESCIA: Cra­gno, Paci, Budel, Camigliano, Zambelli, Finazzi, Coletti, Benali, Scaglia, Sodinha, Caracciolo.
SIENA: Laman­na, Angelo, Morero, Dellafiore, Grillo, Pulzetti, Giacomazzi, Vergassola, Rosi­na, Paolucci, Giannetti.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.66, Paddypower)

CARPI – LATINA | sabato ore 15:00

Se non sei tifosi del Latina, un po’ il sonno ti prende quando gioca questa squadra. Con Breda in panchina il Latina imbattuto nelle ultime sette giornate ha sempre fatto “under” e sei volte “no gol”, e in questa sfida tra neopromosse andrà a sfidare il Carpi che nelle ultime quattro partite giocate in casa ha sempre fatto “under” e “no gol”. Il Carpi dopo la batosta (4-1) presa ad Avellino penserà prima di tutto a non subire altri gol, perdere anche questa partita sarebbe molto negativo per la classifica. Il Latina ha subito un solo gol nelle ultime sette partite e ha ormai grande fiducia nei propri mezzi a livello difensivo. Considerate queste statistiche, l’under (meno di tre gol complessivi nel corso della partita) sembra obbligatorio.

Probabili formazioni
CARPI: Ko­vacsik, Letizia, Pesoli, Poli, Liviero, Con­cas, De Vitis, Memushaj, Di Gaudio, Sgri­gna, Cani.
LATINA: Iaco­bucci, Figliomeni, Cottafava, Esposito, Ristovski, Morrone, Maltese, Crimi, Alhassan, Ghezzal, Jonathas.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.50, Paddypower)
JUVE STABIA – EMPOLI | sabato ore 15:00

Un solo punto nelle ultime cinque partite giocate in campionato e un solo punto nelle ultime quattro partite in casa, dove gli anni passati la Juve Stabia perdeva raramente. Questa ha tutta l’aria di essere un’annata storta, la squadra di Castellammare è ultima in classifica con appena cinque punti dopo dieci giornate. La società ha voluto dare un’altra opportunità all’allenatore Braglia, il problema è che la formazione titolare non sembra all’altezza di questo Empoli che ha una formazione da serie A. Braglia dovrebbe insistere col 4-3-3 per sfruttare la qualità che ha in attacco, ma in questo modo sbilancia la squadra e potrebbe dare troppi spazi a Tavano e Maccarone (già nove gol in due) che alla prima occasione buona non perdonano. L’anno scorso l’Empoli ha vinto 5-0 contro la Juve Stabia l’ultimo confronto, mentre all’andata in trasferta vinse 2-1, risultato che potrebbe ripetersi anche oggi.

Probabili formazioni:
JUVE STABIA: Calde­roni, Ciancio, Contini, Lanzaro, Zampa­no, Scozzarella, Mezavilla, Vitale, Sowe, Di Carmine, Diop.
EMPOLI: Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj; Moro, Val­difiori, Croce; Pucciarelli; Tavano, Mac­carone.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.66, Paddypower)
2 (2.10, Paddypower)
LANCIANO – PADOVA | sabato ore 15:00

Il Lanciano è primo in classifica dopo dieci turni, a questo punto è difficile pensare si tratti di una meteora. Quando una squadra fa una serie di risultati positivi così lunga si convince della propria forza, dà il massimo, gli riesce tutto con facilità e mette paura agli avversari. Un po’ quello che sta succedendo in Serie A alla Roma. Sotto il profilo psicologico il Lanciano sta messo benissimo, perché sta giocando alla grande, è primo in classifica ma allo stesso tempo non ha nulla da perdere perché l’obiettivo stagionale è la salvezza, mica la promozione in Serie A. In questa partita potrebbe arrivare un’altra vittoria, perché il Padova i pochi punti che ha in classifica li deve a Pasquato, ancora non è riuscito nonostante l’arrivo di Mutti a trovare una precisa identità di gioco e in questa partita dovrà pure fare a meno di due difensori titolari come Trevisan e Perna. Il Lanciano è invece al gran completo a l’allenatore Baroni – come si scrive in questi casi – ha solo “problemi” di abbondanza. La vittoria del Lanciano è a quota 2.20 su Paddypower.

Probabili formazioni:
LANCIANO: Sepe, De Col, Troest, Amenta, Mammarella, Di Cecco, Casarini, Paghera, Piccolo, Falci­nelli, Thiam.
PADOVA: Colom­bi, Santacroce, Benedetti, Carini, Mode­sto, Ciano, Osuji, Cuffa, Jelenic, Pasqua­to, Melchiorri.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.20, Paddypower)

Gli altri pronostici:

Palermo – Varese 1 (1.64 su Paddypower)
Bari – Trapani 1X (1.28 su Paddypower)
Spezia – Modena Segna gol squadra ospite (1.40 su Paddypower)
Ternana – Crotone Over 1.5 (1.30 su Paddypower)