La vittoria dell’Hannover è a quota 2.30

Bundesliga

Bundesliga

MAINZ – EINTRACHT BRAUNSCHWEIG | sabato ore 15:30

Il Mainz aveva iniziato molto bene il campionato con tre vittorie di fila, poi però il rendimento dalla quarta giornata in poi è stato pessimo con un solo punto conquistato. L’ultima sconfitta non fa testo, perché è arrivata contro il Bayern Monaco all’Allianz Arena, anzi il fatto di avere resistito per un tempo e avere addirittura fatto il gol del vantaggio prima di perdere 4-1 può essere un primo segnale di risveglio. L’Eintracht Braunschweig è ultimo in classifica con appena quattro punto, ha una difesa disastrosa e la differenza reti di -14 fa capire quale sia il valore di questa squadra. L’esperienza dell’allenatore del Mainz Tuchel dovrebbe fare la differenza in questa partita, senza dimenticare che la squadra che gioca in casa ha ottimi giocatori, su tutti l’attaccante Muller che ha già fatto 6 gol.

La vittoria del Mainz è a quota 1.60 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€). In alternativa c’è il “gol”, visto che l’Eintracht è rimasto a secco di gol solo una volta in trasferta e la difesa del Mainz è davvero scarsa, visto che ha subito almeno due gol a partita nelle ultime quattro partite.

Probabili formazioni:
MAINZ: H. Müller, Pospech, Svensson, Noveski, Park, Moritz, Geis, Soto, Zimling, N. Müller, S. Parker.
EINTRACHT BRAUNSCHWEIG: Davari, Elabdellaoui, Henn, Dogan, Reichel, M. Caligiuri, Theuerkauf, Perthel, Bellarabi, Boland, Ademi.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.60, #)
GOL (1.70, #)

BAYERN MONACO – HERTHA BERLINO | sabato ore 15:30

Diciotto gol subiti negli ultimi quattro precedenti in Bundesliga. Per l’Hertha Berlino questa partita contro il Bayern Monaco sarà molto difficile, in questo momento la squadra di Guardiola sembra in una condizione fisica eccezionale. La classifica vede il Bayern Monaco primo in classifica ma con un solo punto di vantaggio su Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen, e così non dovrebbe esserci nessun rilassamento per i giocatori del Bayern. L’Hertha finora ha sempre subito almeno un gol a partita in trasferta. Rispetto all’ultima partita di campionato Guardiola, allenatore che chiede sempre la perfezione ai suoi, vorrà cercare di passare in vantaggio prima, perché non sempre le rimonte nel calcio riescono facili come contro il Mainz. E così oltre all’over si può puntare sull’1/1 parziale/finale a 1.33.

Probabili formazioni
BAYERN MONACO: Neuer, Lahm, van Buyten, J. Boateng, Alaba, Schweinsteiger, Robben, T. Kroos, T. Müller, Ribery, Mandzukic.
HERTHA BERLINO: Kraft, Pekarik, Lustenberger, S. Langkamp, J. van den Bergh, Hosogai, Cigerci, Allagui, Skjelbred, Ben-Hatira, Ramos.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.33, #)
OVER (1.30, #)
SCHALKE 04 – BORUSSIA DORTMUND | sabato ore 15:30

Schalke – Borussia Dortmund in Germania non è una partita come le altre. Si tratta del “derby della Ruhr” (Gelsenkirchen – dove gioca lo Schalke 04 – e Dortmund sono due città della Regione della Ruhr, in tedesco Ruhrgebiet, che prende il nome dall’omonimo fiume Ruhr che la attraversa), una delle rivalità più accese nel mondo del calcio, paragonata sul sito della Fifa ad altri classici come Fenerbahce-Galatasaray, Celtic-Rangers, Everton-Liverpool e River Plate-Boca Juniors. Negli ultimi anni la rivalità si è fatta ancora più accesa dopo la sfida del maggio 2007 quando alla penultima giornata lo Schalke capolista e ad un passo dalla vittoria della Bundesliga (il Meisterschale – che è il trofeo a forma di piatto consegnato alla squadra vincente – manca tuttora dal 1958) perse clamorosamente 2-0 in casa del Borussia Dortmund abbandonando ogni sogno di gloria.

L’anno scorso lo Schalke ha vinto sia all’andata che al ritorno, sei punti in meno al Borussia Dortmund che sono costati probabilmente il Meisterschale, ovvero il piatto dei campioni che viene consegnato alla squadra che arriva al primo posto in Bundesliga. Ripetersi quest’anno sarà dura, perché la difesa sta facendo ridere e contro attaccanti come quelli del Borussia Dortmund capaci in settimana di fare due gol all’Emirates Stadium, resistere sarà molto complicato.

C’è però da fare una considerazione. Finora il Borussia Dortmund non ha vinto soltanto due partite in campionato, contro il Norimberga e contro il Borussia Moenchengladbach. Tutte e due queste partite sono state giocate subito dopo il primo e il secondo turno della fase a gironi di Champions. Per questo motivo è meglio mettere da parte i segni “1X2” e puntare sul “gol” che è a quota 1.50 su Paddypower che accredita ai nuovi utenti che si registrano al sito 5 euro subito e 5 euro a settimana, per tutto l’anno (se l’utente piazza almeno una scommessa alla settimana).

Probabili formazioni:
SCHALKE 04: Hildebrand, Uchida, Höwedes, Matip, Aogo, Neustädter, J. Jones, K.-P. Boateng, M. Meyer, Draxler, Szalai.
BORUSSIA DORTMUND: Weidenfeller, Großkreutz, Subotic, Hummels, Schmelzer, S. Bender, Sahin, Aubameyang, H. Mkhitaryan, Reus, Lewandowski.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.52, Paddypower)
OVER (1.56, Paddypower)
HANNOVER – HOFFENHEIM | domenica ore 15:30

In casa l’Hannover è una sicurezza: contando anche lo scorso campionato ha vinto cinque partite delle ultime sei e in sei delle ultime sette ha sempre segnato almeno due gol a partita. Per questa partita contro l’Hoffenheim l’allenatore Slomka ritrova il suo attaccante più forte, Diouf, che giocherà in coppia con Sobiech. L’Hannover gioca decisamente all’attacco visto che in campo ci sono pure Stindl e Huszti centrocampisti molto offensivi, soprattutto il secondo. L’Hoffenheim ha sempre fatto “over” in questo campionato, ma se si prende in considerazione anche la passata stagione gli “over” (almeno tre gol totali nel corso della singola partita) consecutivi sono 17. Una serie infinita dovuta ad una difesa imbarazzante e ad un attacco invece molto forte, grazie al giovane brasiliano Roberto Firmino (5 gol e 4 assist) che ha ormai una maggiore continuità di rendimento rispetto agli anni passati, nonostante il rigore fallito nell’ultima partita contro il Bayer Leverkusen, che resterà nella storia per il clamoroso gol fantasma dato agli avversari. E grazie a un altro giovane molto forte, il nazionale under 21 tedesco Volland (5 gol). A completare il reparto c’è il bosniaco Salihovic – sempre pericoloso con il suo potente e preciso tiro di mancino – e soprattutto Modeste, già sei gol nella sua prima stagione in Bundesliga con la maglia dell’Hoffenheim.

Il “gol” è altamente probabile, ma la quota per l’1 offerto a 2.30 da Tipico – che dà un bonus del 100% sulla prima scommessa fino a 100 euro – è da provare visto l’ottimo rendimento casalingo dell’Hannover.

Probabili formazioni:
HANNOVER: Zieler, H. Sakai, Marcelo, C. Schulz, Pocognoli, Sané, Andreasen, Stindl, Huszti, M. Diouf, A. Sobiech.
HOFFENHEIM: Casteels, Beck, Abraham, Süle, Toljan, Polanski, Strobl, Volland, Roberto Firmino, Salihovic, Modeste.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.30, Tipico)
GOL (1.44, Paddypower)
BAYER LEVERKUSEN – AUGSBURG | domenica ore 15:30

Il Bayer Leverkusen in Champions League ha confermato l’ottimo periodo di forma, in casa contro il modesto Augsburg vittoria molto probabile, anche se stavolta molto probabilmente dovrà riuscire a fare i tre punti senza l’aiuto del gol fantasma.

Probabili formazioni:
BAYER LEVERKUSEN: Leno, Hilbert, Toprak, Spahic, Boenisch, Castro, Can, Rolfes, Sam, Kießling, Son.
AUGSBURG: Manninger, Vogt, Callsen-Bracker, Hong, M. de Jong, Baier, Hahn, Moravek, Halil Altintop, To. Werner, Mölders.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.53, #)