Girone F: Marsiglia-Napoli e Arsenal-B.Dortmund

Champions League

Champions League

MARSIGLIA – NAPOLI | martedì ore 20:45

La partita persa a Roma è stata strana, perché il Napoli da un punto di vista difensivo ha giocato bene, subendo gol solo su calcio di punizione e calcio di rigore (molto dubbio). È mancata invece precisione in zona gol, da parte di Pandev e Insigne in particolare. È per questo motivo che il ritorno di Higuain dal primo minuto in attacco sarebbe fondamentale, anche soltanto per un tempo, purché sia in grado di giocarlo bene. Sarà Benitez a deciderlo: il pronostico per questa partita oscilla tra “X” e “2” proprio in base a quelle che saranno le condizioni fisiche del forte attaccante argentino.

Il Marsiglia ha perso le ultime tre partite ufficiali, nel girone di Champions è ancora fermo a zero punti ed è già quasi fuori dai giochi. Sta giocando male, ha un portiere (Mandanda) che proprio quando sembra poter dare affidabilità se ne esce con delle papere incredibili (a quella contro il Borussia Dortmund ne ha aggiunta un’altra in campionato nell’ultima partita contro il Nizza), e poi ha un attacco troppo discontinuo, anche per colpa di un centrocampo scarso in fase di impostazione di gioco. Insomma ci sta che questa squadra abbia perso le ultime cinque partite giocate in Champions League, subendo un totale di 11 gol.

Probabili formazioni:
MARSIGLIA: Mandanda, Fanni, N’Koulou, Diawara, Morel, Romao, Imbula, Payet, Valbuena, A. Ayew, Gignac.
NAPOLI: Reina, Maggio, Albiol, Fernandez, Armero, Inler, Behrami, Callejon, Hamsik, Insigne, Pandev.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.40, #)
UNDER 3.5 (1.28, Paddypower)

ARSENAL – BORUSSIA DORTMUND | martedì ore 20:45

A chi è amante del calcio, e non tifa per Milan o Napoli, il veggente consiglia di vedere Arsenal-Borussia Dortmund, il partitone di stasera, oltre che una sfida tra due grandi allenatori. Sono due squadre molto offensive che stanno giocando benissimo e che hanno sempre segnato almeno un gol a partita in questa stagione, eccezion fatta per la trasferta contro il Borussia Moenchengladbach nel caso del Borussia Dortmund.

Come già scritto sabato dal veggente, l’ottimo avvio di stagione dell’Arsenal è dovuto a tanti fattori. Già nell’ultima parte della scorsa annata la squadra di Wenger ha giocato bene, e infatti prendendo in considerazione pure lo scorso campionato sono 13 le partite consecutive da cui va a segno, ed è la serie più lunga tra le squadre di Premier. L’arrivo di Ozil – che è il giocatore che ha fornito più assist vincenti in Champions League (15) nelle ultime tre stagioni –, il migliorato rendimento in zona gol di Giroud, l’ottima condizione fisica di Ramsey e Wilshere (troppo spesso limitati dagli infortuni negli anni passati) hanno fatto il resto. Tutto bello? No, la difesa – che l’anno scorso è stata quella che ha concesso più gol su errori individuali – continua a non dare troppe sicurezze: nelle ultime 12 partite giocate all’Emirates solo in tre occasioni l’Arsenal ha mantenuto la porta inviolata, e infatti anche il Norwich sabato in una partita più che dominata dall’Arsenal è riuscito comunque a fare gol.

Il Borussia ha sempre subito gol nei quattro precedenti di Champions contro l’Arsenal, ma l’impressione è che contro la non impeccabile difesa avversaria a questo giro almeno uno lo segnerà anche. La sconfitta di Napoli e il rendimento così così in trasferta in Champions League, dove ha vinto solo una delle ultime 11 partite (4 pareggi e 6 sconfitte), consiglia la doppia chance interna (vittoria dell’Arsenal o pareggio) a quota 1.40 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
ARSENAL: Szczesny, Sagna, Mertesacker, Koscienly, Gibbs, Ramsey, Arteta, Wilshere, Ozil, Cazorla, Giroud.
BORUSSIA DORTMUND: Weidenfeller, Großkreutz, Subotic, Hummels, Schmelzer, S. Bender, Sahin, Blaszczykowski, Reus, Mkhitaryan, Lewandowski.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.50, #)
OVER (1.57, #)
1X (1.40, #)