Girone A: Shakhtar-Man Utd e Bayer-Sociedad

Champions League

Champions League

SHAKHTAR DONETSK – MANCHESTER UNITED | mercoledì ore 20:45

Il Manchester United se la passa male, e il suo allenatore Moyes ancora peggio. Perché se questa squadra che negli anni passati ha sempre vinto con facilità in Inghilterra e in Europa nel lungo regno di Sir Alex Ferguson – il “vecchio allenatore – tutto ad un tratto inizia a perdere con allarmante continuità, di chi volete sia la colpa se non del nuovo allenatore?

In Premier League il Manchester United ha perso tre partite delle prime sei e in classifica è dodicesimo, per sua fortuna Moyes quanto meno ha vinto nella prima giornata della fase a gironi di Champions League contro il Bayer Leverkusen. Ora però sarà atteso da una partita molto difficile contro lo Shakhtar Donetsk, che in casa contro le squadre inglesi ha sempre vinto. L’ultimo precedente è stato contro il Chelsea eliminato dalla fase a gironi.

Lo Shakhtar nel suo campionato non se la passa nemmeno troppo bene. Negli anni passati dominava, le cessioni di Mkhitaryan e Fernandinho – pur rimpiazzate da Bernard, Fred, Fernando, Facundo Ferreyra e Wellington Nem (infortunato) – hanno abbassato il rendimento di questa squadra in Ucraina dove attualmente è terza in classifica, e ha vinto solo una delle ultime cinque partite.

Per quanto riguarda le formazioni, lo Shakhtar dovrebbe confermare quella che ha vinto in casa della Real Sociedad, mentre nel Manchester United Moyes dovrebbe fare giocare subito titolari Van Persie, Vidic e Fellaini che contro il West Brom non facevano parte della formazione titolare.

Shakhtar e Manchester United sono due squadre che giocano all’attacco, il “gol” (entrambe le squadre a segno) a quota 1.66 su Paddypower – che accredita ai nuovi utenti che si registrano al sito l’importo della prima scommessa effettuata, vincente o perdente che sia (fino a un massimo di 50€) – è molto probabile anche perché lo Shakhtar ha sempre fatto almeno un gol nei sei precedenti di Champions giocati finora contro avversarie inglesi e il Manchester United ha sempre subito gol nelle ultime otto partite giocate in Champions League. Un gol il Manchester United lo prende sicuro, pare, e ma con Rooney migliore marcatore inglese nella storia della moderna Champions League (29 gol) e Van Persie che va a segno da 10 stagioni consecutive in questa competizione, un gol dovrebbe pure segnarlo.

Formazioni ufficiali:
SHAKHTAR DONETSK: Pyatov, Srna, Kucher, Rakitsky, Shevchuk, Fernando, Hubschman, A. Teixeira, Douglas Costa, Taison, Luiz Adriano.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Rafael, Smalling, Vidic, Evra, Valencia, Carrick, Fellaini, Cleverley, Welbeck, van Persie.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.66, Paddypower)
X (3.20, Paddypower)

BAYER LEVERKUSEN – REAL SOCIEDAD | mercoledì ore 20:45

Tutte e due le squadre hanno perso la prima partita della fase a gironi, e perdere di nuovo qui vorrebbe dire mettersi in una posizione di classifica già disperata. Non dovrebbe però essere una partita condizionata dalla paura di perdere, il Bayer Leverkusen è squadra che gioca sempre all’attacco e così farà anche stavolta. Al di là della sconfitta della prima giornata della fase a gironi di Champions, il rendimento di Bayer e Real in questa prima parte di stagione è stato ben differente.

La Real Sociedad – forse anche a causa degli infortuni di Xabi Prieto, Estrada e Granero – dopo avere ottenuto la qualificazione contro il Lione nei preliminari di Champions non ha mai vinto nelle successive sette partite ufficiali giocate. Il Bayer Leverkusen al contrario dopo la sconfitta di Old Trafford si è subito ripreso con tre vittorie consecutive e nella Bundesliga è ad un solo punto di distanza da Bayern Monaco e Borussia Dortmund prime in classifica.

Il Bayer Leverkusen al completo ha maggiori qualità della Real Sociedad e nella fase a gironi ha sempre vinto nelle ultime sei partite giocate in casa in Champions. La Real Sociedad potrà fare valere contro una squadra offensiva come il Bayer la sua abilità nelle ripartenze con Vela, Griezmann e Seferovic, ma nel complesso sembra un po’ più debole e così per la vittoria è il Bayer ad essere favorito.

Formazioni ufficiali:
BAYER LEVERKUSEN: Leno, Hilbert, Wollsheid, Toprak, Boenisch, Reinartz, Bender, Rolfes, Sam, Kiessling, Son.
REAL SOCIEDAD: Bravo, Carlos Martínez, Mikel, I. Martínez, De La Bella, Markel, Elustondo, Zurutuza, Vela, Seferovic, Griezmann.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.75, Paddypower)
GOL (1.66, Paddypower)