Il tunnel di Gareth Bale a Cristiano Ronaldo

Gareth Bale è uno dei migliori esterni mancini in circolazione, probabilmente il migliore al mondo. È velocissimo, è forte tecnicamente e fisicamente, e tira con tutti e due i piedi: il sogno di ogni allenatore. Capire se valga o no i circa 85,3 milioni di sterline (100 milioni di euro) investiti dal Real Madrid per acquistarlo dal Tottenham all’inizio di settembre, è un interrogativo che nelle scorse settimane ha trovato molto spazio sulla stampa internazionale. La stessa stampa – nella sue interpretazioni più frivole e pruriginose – aveva anche messo in giro la storia secondo cui Cristiano Ronaldo c’era rimasto piuttosto male per aver perso il titolo di calciatore più costoso di sempre (94 milioni). Poi le chiacchiere sono progressivamente svanite, e Bale ha esordito segnando un gol nel pareggio per 2-2 del Real Madrid contro il Villarreal.

Intanto, la settimana scorsa è circolato molto un video divertente di uno dei primi allenamenti di Bale a Madrid. Durante un torello con i nuovi compagni (gli anglosassoni lo chiamano “maialino”, “piggy-in-the-middle”, lo “scemo in mezzo”), Ronaldo si trovava al centro: cercando di interrompere i passaggi dei compagni, è entrato abbastanza deciso proprio su Bale. Poco dopo, Bale gli ha fatto un tunnel facile facile, tra le grasse risate di Casimiro, e sotto gli occhi di Benzema e Zidane, che ridacchiano mentre Ronaldo – serissimo – segnala a tutti:
«però un poco l’ho toccato, il pallone».