Il Chelsea è più forte del Basilea ma il Basilea in casa non perde (quasi) mai

Europa League
BASILEA – CHELSEA | giovedì ore 21:05

Le quote dei bookmakers per Basilea-Chelsea – semifinale di andata di Europa League – vedono favorita la squadra inglese e non di poco. La partita secondo il veggente è invece meno scontata del previsto, perché vincere in casa del Basilea è molto difficile.

Il Basilea è in semifinale di Europa League e già questo è un traguardo storico. Il massimo risultato raggiunto nelle competizioni europee finora era stato il quarto di finale dell’allora Coppa Uefa nella stagione 2005/2006 dove fu una squadra inglese – il Middlesbrough – ad eliminarla.

Si tratta di una sorpresa ma nemmeno troppo, visto che la forza del Basilea non è una novità assoluta in campo europeo. L’anno scorso la squadra svizzera eliminò il Manchester United dalla fase a gironi di Champions League vincendo l’ultima partita in casa contro la squadra di Ferguson 2-1. Poi negli ottavi di finale – sempre in casa – riuscì a battere anche il Bayern Monaco (che aveva in campo quasi tutti gli stessi giocatori che martedì hanno preso a pallate il Barcellona) con il risultato di 1-0. Poi però all’Allianz Arena arrivò una pesante sconfitta per 6-0. Le cessioni in estate dei due giovani più forti in squadra – Xhaka e Shaquiri (proprio al Bayern Monaco) – pesarono nel rendimento ad inizio stagione della squadre e la conseguenza fu l’eliminazione dai preliminari di questa edizione di Champions League. Poco male, visti i risultati di questa Europa League.

Il Basilea – superate le iniziali difficoltà dell’estate del 2012 – sta giocando molto bene in questo 2013 grazie anche al contributo di un altro giovane di grandissimo talento, che già le più grandi squadre europee vogliono comprare. Si tratta dell’egiziano Salah – 20 anni – un esterno offensivo molto forte nel dribbling che nei quarti di finale ha fatto impazzire i difensori del Tottenham sia all’andata sia al ritorno e che diventerà un campione quando inizierà a fare anche gol con regolarità (fin qui ne ha fatti 9 in stagione, uso solo in Europa League).

Il Basilea – che in casa lo scorso anno ha battuto il Manchester United e il Bayern Monaco – si sta confermando anche in questa stagione visto che ha vinto 12 delle ultime 14 partite ufficiali in casa, perdendone da inizio stagione una soltanto. Il Chelsea ha più esperienza in Europa e giocatori di maggiore qualità, ma c’è un precedente in Svizzera molto negativo contro il San Gallo, e due dati statistici che preoccupano l’allenatore Benitez. Il Chelsea ha subito almeno un gol in trasferta in otto delle ultime dieci partite ufficiali giocate. In più nelle ultime sette trasferte di Europa League il Chelsea ha ottenuto 2 vittorie e 5 sconfitte, di cui tre con due gol di scarto. Il Basilea tra preliminari di Champions ed Europa League ha sempre fatto almeno un gol in tutte le nove partite giocate nel suo stadio, il St. Jakob Park.

Le scommesse
Per questa partita Paddypower prevede un Power Bonus: un rimborso delle scommesse perse su “primo marcatore”, “parziale primo tempo/finale” e “risultato esatto” se nella partita Fernando Torres farà almeno un gol (che cos’è il Power Bonus?). L’attaccante spagnolo, un fantasma più timido di Casper fino a due mesi fa, ultimamente si è svegliato segnando in Europa League 4 gol nelle ultime 3 partite, motivo per cui questo sembra un Power Bonus di quelli vantaggiosi. Anche perché Demba Ba – che gli contende il posto – in questa competizione non può giocare (lo ha già fatto col Newcastle nella fase a gironi).

Il Basilea un gol dovrebbe segnarlo (“segna gol squadra casa” a quota 1.32 su Paddypower) ed è molto probabile che lo farà nel secondo tempo: 11 dei suoi 16 gol in questa edizione di Europa League sono arrivati dopo l’intervallo, di cui sei dopo il 76′. “Secondo tempo” in Squadra 1X2 Casa è a quota 2.70 su Paddypower. E che significa? Ok, rispieghiamo questa tipologia di scommessa.

Nella tipologia di scommessa “Squadra 1×2 Casa/Ospite” bisogna pensare ai gol della squadra che gioca in trasferta: con il segno 1 si pronostica che il numero di gol realizzati dalla squadra nel primo tempo sarà maggiore dei gol segnati dalla stessa squadra nel secondo tempo; con il segno X si pronostica che i gol della squadra saranno in numero uguale tra primo e secondo tempo (può anche essere 0 gol, ovviamente, se la squadra non segna né nel primo né nel secondo tempo, e quindi è X pure in questo caso); infine, con il segno 2 si pronostica che il numero di gol realizzati dalla squadra nel secondo tempo sarà superiore a quelli segnati dalla stessa squadra nel primo tempo.

In questo caso si pronostica che il Basilea (squadra casa) farà più gol nel secondo tempo che nel primo tempo, per questo motivo è segno “2” nella tipologia “Squadra 1X2 Casa”. Se si pensa anche che il Chelsea farà più gol nel primo tempo che nel secondo, è segno “1” nella tipologia “Squadra 1X2 Ospite”. Se si vuole puntare che il Chelsea farà lo stesso numero di gol nel primo tempo e anche nel secondo tempo, è segno “X” nella tipologia “Squadra 1X2 Ospite”.

Il “gol” (entrambe le squadre a segno) è a quota 1.66, il pareggio a 3.20 sempre su Paddypower.


Formazioni ufficiali:
BASILEA: Sommer, Joo Ho, Degen, Dragovic, Schär, Die, Stocker, Frei, Salah, Elneny, Streller.
CHELSEA: Cech, Azpilicueta, Ivanovic, Terry, Cole, David Luiz, Lampard, Moses, Ramires, Hazard, Fernando Torres.

PRONOSTICO: 1-1