Alle 21 di domenica c’è l’ultimo turno del Paulista

Campionato brasiliano

Ripassone e glossario per neofiti
Il paulista e il carioca sono due campionati interni del Brasile: il paulista è quello riservato alle squadre dello stato di San Paolo, il carioca a quelle dello stato di Rio de Janeiro. Il Brasileirao è un’altra cosa: è il massimo campionato nazionale (come la nostra Seria A) e inizierà a maggio.

Corinthians – Atl.Sorocaba | domenica 21:00

Sulla carta è un impegno abbastanza semplice per il Corinthians, che potrebbe scavalcare il Palmeiras in classifica per prendersi il quinto posto. L’avversario odierno è l’Atletico Sorocaba, squadra che è già salva grazie alle ultime tre vittorie consecutive che ha conquistato. Ci tiene sicuramente però a fare bella figura contro Pato e compagni. Corinthians in campo con il terzo portiere Danilo Fernandes, ma l’allenatore Tite per il resto non rinuncia ai titolari e gioca con: Danilo Fernandes, Alessandro, Gil, Paulo André, Fábio Santos; Ralf, Paulinho; Danilo, Pato, Emerson Sheik; Guerrero. Sorocaba senza Murilo e Gerson, squalificati. Ecco la formazione titolare: Felipe Alves; Edson Sitta, César, Fábio Sanches, Carlinhos; Da Silva, Rai, Gilberto Santos, Mateus Borges; Bruninho, Alex Willian.

PRONOSTICO: 2-1
Ituano – Palmeiras | domenica 21:00

Ituano e Palmeiras non hanno ancora concluso i loro impegni in campionato, anzi, questa è una partita decisiva. Lo è sicuramente di più per l’Ituano, visto che dovrà stare attento a non farsi sorpassare dal Mirassol: c’è la salvezza da conquistare. Palmeiras già qualificato per i play-off, ma in cerca del miglior piazzamento possibile. Anche la squadra allenata da Gilson Kleina – il Palmeiras, appunto – potrebbe essere superata in classifica, ma dal Corinthians. Gilson Kleina non rinuncia ai titolari e allora schiera il suo Palmeiras così: Fernando Prass, Weldinho, Henrique, Maurício Ramos, Juninho; Vilson, Léo Gago, Souza, Tiago Real; Leandro, Caio. Lunga la lista degli assenti: Valdivia, Kleber, Leandro Amaro, Patrick Vieira, Edilson. Sarà un match equilibrato, con l’Ituano probabilmente più motivato: si chiama forza della disperazione. La vittoria dell’Ituano è a quota 2.80 su .

PRONOSTICO: 2-1

Mogi Mirim – Sao Paulo | domenica 21:00

Sia il Mogi Mirim che il Sao Paulo hanno già staccato il biglietto per la fase play-off. Il Sao Paulo, però, è già sicuro del primo posto e già nell’ultima partita giocata di fatto ha schierato le riserve, sia per fare esperimenti, sia per far riposare le stelle della squadra, attese dall’impegno in Coppa Libertadores. Il Mogi Mirim invece si sta giocando il piazzamento. Ma è comunque un Paulista da incorniciare per questa squadra delle categorie minori. Sao Paulo che sarà senza diversi elementi, ancora una volta, perché Ney Franco vuole vedere all’opera giocatori come Lucas Farias, João Schmidt, Gladestony, Ademilson, Rodrigo Caio, Luiz Eduardo e Henrique Miranda. Non rinuncia però a Luis Fabiano, attaccante che ha sempre sete di gol. Probabilmente vedremo una partita giocata a viso aperto dalle due formazioni. La vittoria del Mogi Mirim è a quota 2.70 su .

PRONOSTICO: 2-1
Santos – Penapolense | domenica 21:00

Una partita molto importante per entrambe le formazioni, perché Santos e Penapolense hanno bisogno della vittoria. Il Santos è già qualificato per i playoff, ma può ambire al secondo posto (ora è quarto), mentre la Penapolense si gioca l’ottavo posto, l’ultimo che fa continuare la stagione, contro la Linense. La Penapolense in trasferta non ha un rendimento eccelso, mentre il Santos in casa ha perso solamente una volta. Senza Bruno Peres, Miralles, Marcos Assunção, Patito Rodriguez e Renê Júnior il tecnico del Santos Muricy non farà sconti e schiererà la formazione migliore: Rafael; Galhardo, Edu Dracena, Durval, Léo; Alan Santos, Arouca, Cícero, Montillo; Neymar, Giva. Fari puntati ovviamente su Neymar, autore ultimamente di una quadripletta straordinaria che lo ha riportato in prima pagina sui giornale per le solite voci di mercato che lo riguardano. Molto dipenderà dalla sua voglia di fare gol, che è sempre alta.

PRONOSTICO: 3-1
Bragantino – Ponte Preta | domenica 21:00

Il Bragantino ha un po’ mollato: ormai lontano dalla zona play-off, e già salvo, ha perso le ultime due partite e magari con la testa è già al prossimo campionato. Il Ponte Preta invece ha una occasione più unica che rara. In caso infatti di vittoria chiuderebbe il Paulista sicuramente al secondo posto. Il Bragantino ha vinto le ultime tre partite in casa, mentre il Ponte Preta è – insieme al Sao Paulo – l’unica squadra che non ha mai perso in trasferta. Le motivazioni possono fare la differenza. Il successo esterno del Ponte Preta è quotato 2.20 da Paddy Power.

PRONOSTICO: 0-1
Mirassol – Linense | domenica 21:00

Partita da brividi quella tra Mirassol e Linense, anche in questo caso il pareggio non serve a nessuno. Prendiamo in esame il Mirassol, che deve vincere a tutti i costi e poi sperare che una tra Paulista, Sao Bernardo e Ituano perda per sorpassarla in classifica. Il punto non basterebbe. La Linense però non può fare sconti, visto che si sta giocando l’ultimo posto play-off con la Penapolense, impegnata nella partita con il Santos. Probabile match bloccato, ci sarà tanta paura di perdere. Ma nella ripresa potrebbero saltare gli schemi. La vittoria interna del Mirassol è a quota 2.35 su Paddy Power.

PRONOSTICO: 1-0