Borussia Dortmund-Malaga, il ritorno dei quarti

Champions League
BORUSSIA DORTMUND – MALAGA | martedì ore 20:45

La partita di andata è stata molto bella, soprattutto nel primo tempo, e il risultato finale di zero a zero è stato bugiardo. Come Borussia Dortmund e Malaga – che nella stagione 2007/2008 tipo erano arrivate la prima tredicesima nella classifica finale di Bundesliga, l’altra seconda, ma nel campionato di Segunda Division – sono riuscite nel corso degli anni a rinforzarsi fino a giocarsi una partita importante come il quarto di finale di Champions League il veggente lo ha già scritto qui.

La partita di andata
Nel primo tempo ci sono state parecchie occasioni da gol, e il Borussia Dortmund avrebbe meritato di segnare almeno una volta. Tutte e due le formazioni hanno schierato il modulo 4-2-3-1, ma fin dai primi minuti si è capito che l’atteggiamento era completamente differente. Il Borussia Dortmund ha attaccato sempre con almeno quattro giocatori: Grosskreutz, Götze, Reus e Lewandowski, quest’ultimo fondamentale col suo gioco di sponda e molto abile anche nei dribbling. Il Malaga invece ha giocato senza una prima punta di ruolo. Saviola ha giocato da “falso nueve” – termine che indica centrocampista o trequartista di ruolo che non dà nessun riferimento agli avversari giocando di sponda con i centrocampisti – Baptista, Joaquin e Isco gli altri tre giocatori che avrebbero dovuto cercare di sfruttare gli spazi lasciati dalla difesa avversaria. Isco non è riuscito ad essere particolarmente incisivo, sebbene il suo talento e il fatto che sia il giocatore più forte del Malaga è fuori discussione.

Nel secondo tempo il Malaga – come dichiarato il giorno prima della partita di andata dall’allenatore Pellegrini – ha pensato soprattutto a non subire gol e ha giocato con la linea difensiva molto bassa. Missione compiuta.

Le assenze del Malaga
In questa partita di ritorno il Malaga sarà costretto a giocare senza due titolari fissi che sono il capitano Weligton, difensore centrale, e il centrocampista Iturra, centrocampista centrale che si occupa della fase di interdizione. Tutti e due i giocatori sono stati squalificati a causa dell’ammonizione ricevuta nella partita di andata. Al loro posto ci saranno Lugano – difensore 32enne che ha giocato solo otto partite di Liga in stagione – e Camacho centrocampista più offensivo e abile in fase di impostazione rispetto ad Iturra.

Che partita sarà (tatticamente)?
Il Borussia Dortmund giocherà all’attacco. Lo ha fatto nel primo tempo della partita di andata, lo farà in questa di ritorno con il sostegno dei suoi tifosi e in particolare della curva sud del “Westfalenstadion”, la più grande del mondo. L’ottimo stato di forma di Lewandowski (marcatore a quota 1.65) potrebbe fare la differenza, sempre se Reus e Gotze torneranno ad essere più cinici in zona gol. I terzini avversari sono Jesus Gamez e Antunes – sì, quello che ha giocato poco e male in Serie A con Roma e Lecce –, non proprio due fenomeni. Questi testa a testa potrebbero decidere la partita in favore del Borussia Dortmund.

Le scommesse
Per questa partita Paddypower prevede un Power Bonus: un rimborso delle scommesse perse su “primo marcatore” e “risultato esatto” in caso di pareggio finale col risultato di zero a zero (che cos’è il Power Bonus?). C’è dell’altro. A partire dalla scorsa settimana grazie al via libera di Aams, Paddy propone anche delle giocate che si possono combinare (di solito non è possibile giocare in multipla dei pronostici inerenti alla stessa partita): “Risultato finale + Under/Over 2.5” (indovinare il risultato finale della partita e se saranno segnati almeno tre gol oppure no), “Squadra di casa vincente a 0 – si/no” (indovinare se il Borussia Dortmund vincerà senza subire gol oppure no), “Squadra in trasferta vincente a 0 – si/no” (indovinare se il Malaga vincerà senza subire gol oppure no) e “Esito finale 1X2 + Entrambe le squadre segnano”.

La quota per la vittoria del Borussia Dortmund + segno “over” è 2.25. Se il Malaga segnerà anche un solo gol, il Borussia Dortmund sarà costretto a vincere per passare il turno. Se infatti la somma dei risultati delle partite di andata e ritorno, che viene definita risultato aggregato, è un pareggio, passa il turno la squadra che ha segnato più gol in trasferta.


Probabili formazioni:
BORUSSIA DORTMUND: Weidenfeller; Piszczek, Subotic, Santana, Schmelzer; Blaszczykowski, Gundogan, Bender, Reus; Götze, Lewandowski.
MALAGA: Willy; Jesús Gámez, Sergio Sánchez, Demichelis, Antunes; Joaquín, Toulalan, Camacho, Duda; Isco, Baptista.

PRONOSTICO: 3-1