Il Latina primo in classifica può vincere ancora

Lega Pro
Latina – Barletta | domenica ore 14:30

La decisione giunta nella scorsa settimana di far ripetere la partita tra Paganese e Latina (era stato assegnato lo 0-3 a tavolino), ha fatto perdere qualche primato al Latina ma non la testa della classifica, e grazie alla vittoria contro il Viareggio resta la squadra, insieme al Pisa, con la serie di risultati utili più lunga (nove giornate), e con la difesa meno battuta del torneo con soli 16 gol subiti. Per il Barletta che su dieci trasferte non ha segnato in cinque di queste, sarà difficile fare risultato e anzi la sconfitta sembra l’esito più probabile.

PRONOSTICO: 2-0
Catanzaro – Viareggio | domenica ore 14:30

Partita sulla carta abbordabile per il Catanzaro del tecnico Francesco Cozza contro il Viareggio che in trasferta ha vinto soltanto in una occasione, su cinque partite e subendo in totale ben diciotto gol. Il Viareggio ha subito almeno un gol in tutte le trasferte, restando a secco però solo in tre occasioni. Insomma una squadra che se la gioca a viso aperto su qualsiasi campo va a giocare. E visto che il Catanzaro in casa non ha segnato solo due volte un gol fatto sembra sicuro. I calabresi devono sfruttare nel migliore modo possibile il fattore campo per allontanarsi dalla zona pericolosa della classifica.

PRONOSTICO: 3-1

Benevento – Gubbio | domenica ore 14:30

Una settimana un po’ delicata in casa Benevento: grande commozione per la morte dell’ex allenatore Carmelo Imbriani. Un motivo in più per i campani di inseguire il successo contro il Gubbio, anche perché la classifica è corta e basterà qualche vittoria di fila per risalirla. Carboni sarà senza Pedrelli e Mengoni (squalificato) ma punta molto sul fattore campo per battere il Gubbio primo di Regno e Carroccio. L’allenatore Sottil però recupera Guerri e punta ad una partita gagliarda per uscire indenne da questa trasferta, senza dimenticare che all’andata il Gubbio fu capace di portare a casa l’intera posta in palio.

PRONOSTICO: 1-0
Perugia – Nocerina | domenica ore 14:30

Due delle squadre più in salute del girone B di Prima Divisione. Il Perugia vuole sfruttare nel migliore dei modi il fatto di giocare al “Curi”, ma è anche vero che non è ancora mai riuscito a trovare grande continuità di risultati. Il Perugia viene da tre risultati utili consecutivi, ma di fronte si trova una Nocerina in gran forma che nelle ultime cinque partite ha collezionato quattro vittorie e un pareggio. Partita aperta a qualsiasi risultato, con gol assicurati visto che si affrontano due tra i migliori attacchi del torneo.

PRONOSTICO: 1-2