Coppa del Re, in campo Malaga e Valencia

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola

Più impegnativa e lunga della Coppa Italia, la Coppa del Re prevede i doppi confronti fin dai primi turni. Stasera si disputaranno le prime due sfide di ritorno degli ottavi di finale: Malaga-Eibar e Valencia-Osasuna.

MALAGA – EIBAR | martedì ore 19:30

Il pareggio per uno a uno nella gara di andata disputata in trasferta, permetterebbe al Malaga di passare il turno anche con lo zero a zero. Naturalmente, il team di Pellegrini proverà a vincere, e anche in modo convincente, visto che gli avversari sono nettamente inferiori sebbene nel match di andata non lo abbiano dimostrato. Era però un momento diverso della stagione, con alle porte l’affascinante sfida di Liga col Real Madrid, poi vinta. Il Malaga, qualificatosi agli ottavi di Champions, continua a sorprendere sebbene la ripresa del campionato sia stata dolorosa. L’allenatore vuole subito voltare pagina, conquistando l’accesso ai quarti con una prestazione convincente. L’Eibar, che milita nella Segunda Division B, l’equivalente della nostra Lega Pro, non sembra in grado di creare particolari grattacapi. Vero, non ci saranno Isco, Joaquín, Santa Cruz, Eliseu e Camacho, ma Buonanotte e Saviola hanno abbastanza qualità per mettere in difficoltà i difensori dell’Eibar. Il Malaga, che difficilmente concede la gioia della rete agli avversari (ben dodici le gare stagionali con la porta inviolata), affronta una squadra che nel proprio campionato ha vinto tutte le gare casalinghe, incontrando invece difficoltà in trasferta dove ha segnato solo 7 gol su 9 partite.

Formazioni ufficiali:
MALAGA: Kameni; Jesús Gámez, Sergio Sánchez, Onyewu, Monreal; Seba, Toulalan, Iturra, Duda; Buonanotte, Saviola.
EIBAR: Irureta; Bóveda, Añibarro, Raúl Navas, Bingen; Capa, Errasti, Dani García, Arroyo; Mainz, Arruabarrena.

PRONOSTICO: 2-0

VALENCIA – OSASUNA | martedì ore 21:30

Il Valencia ha ipotecato il passaggio del turno vincendo 2-0 nella gara di andata a Pamplona. L’Osasuna non può permettersi di sognare la rimonta, davvero difficile, perché deve concentrarsi e risparmiare le forze piuttosto per il campionato, dove occupa l’ultima posizione di classifica. Il Valencia da quando è arrivato Valverde in panchina ha cambiato marcia, cinque vittorie su sei gare, due delle quali proprio contro l’Osasuna tra campionato e Coppa del Re, senza subire reti. Difficilmente stasera si cambierà registro al Mestalla. Turn over da tutte e due le parti, per il Valencia soprattutto in attacco dove il bomber Soldado dovrebbe essere tenuto a riposo. Ipotizzabile un nuovo successo della squadra di Valverde, senza infliggere però un’umiliazione agli avversari. Forse sarebbe troppo.

Probabili formazioni:
VALENCIA: Guaita, Barragan, Rami, R. Costa, Cissokho, Banega, Tino Costa, Viera, Parejo, Bernat, Valdez.
OSASUNA: Fernandez, Bertan, Lolo, Ruben, Nano, Punal, Timor, Cejudo, Armenteros, Lamah, Joseba Llorente.

PRONOSTICO: 2-0