Prima Divisione: fattore casalingo decisivo?

Lega Pro

Nei due gironi di Prima Divisione potrebbe contare molto il fattore campo: Catanzaro, Latina, Lecce e Nocerina sono chiamate a fare bottino pieno prima di Natale.

Frosinone-Viareggio | ore 14:30

Il Frosinone ha rallentato ma resta nelle primissime posizioni. Dopo cinque gare senza successi, però, il ritorno alla vittoria è un obbligo per il team di Stellone. Contro il Viareggio deludente in trasferta dove ha raccolto quattro sconfitte su sei gare l’occasione è ghiotta, occhio però anche al segno gol visto che fin qui solo in una occasione i toscani sono rimasti a secco.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.72, Intralot ]
Latina-Carrarese | ore 14:30

Carrarese in crescita, come dimostrano i recenti risultati conquistati dalla squadra toscana, ma il Latina, riposato dopo l’incredibile stop per una buca a Pagani, deve puntare assolutamente ai tre punti. Il fattore casalingo potrebbe rappresentare un fattore decisivo per una squadra che, in caso di mancato successo, si allontanerebbe dalla vetta, visto il successo dell’Avellino nell’anticipo del venerdì.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.57, Intralot ]

Lecce-Albinoleffe | ore 14:30

Dopo tre sconfitte consecutive, riuscirà il Lecce a risollevarsi? Questa è la missione odierna della squadra di Lerda, che non si aspettava certo di vivere un momento così delicato. Qui i numeri statistici contano poco. Conta di più la voglia di riscatto dei giallorossi contro un Albinoleffe che comunque proverà a giocarsela alla pari. Chi non vuole puntare sull’1 punti sul “gol”.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.60, Intralot ]
Catanzaro-Gubbio | ore 14:30

La sconfitta di Avellino contro una delle squadre più in forma del campionato non deve preoccupare più di tanto, il Catanzaro può e deve tornare al successo sfruttando il momento non esaltante del Gubbio, che in trasferta è rimasto a secco di reti troppe volte. Cinque Le gare su sette finora disputate in trasferta in cui il Gubbio non è riuscito a segnare nemmeno una rete. In totale se ne contano tre su sette gare.

PRONOSTICO: 1 • [ 2.30, Intralot ]
Como-Carpi | ore 14:30

Il Carpi ha agguantato al comando della classifica il Lecce ma adesso viene il difficile: conservare questa posizione. Per farlo bisogna uscire indenni dal campo del Como. Il Carpi, lontano dal suo stadio, è squadra che segna e subisce poco. Il Como non se la passa benissimo, appena sopra la zona playout. Potrebbe uscirne fuori una partita poco spettacolare e molto “chiusa”, da “under”.

PRONOSTICO: UNDER • [ 1.60, Intralot ]
Nocerina-Sorrento | ore 14:30

Una delle squadre più attardate nella lotta per la zona playoff è la Nocerina che ha però un’occasione d’oro nel derby contro il Sorrento in difficoltà. Ben differente la storia rispetto allo scorso anno, appena una vittoria in campionato, nella ormai lontana terza giornata. Poi soltanto pareggi e soprattutto sconfitte, quattro nelle ultime sei gare. “1” fisso.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.55, Intralot ]