Domenica di Premier col derby di Manchester

Premier League

In Premier League non è una domenica come le altre, si gioca Manchester City-Manchester United che anche in questa stagione vale una fetta di titolo. Due gare anche in Bundesliga.

MAN CITY – MAN UTD | domenica ore 14:30

Doveroso partire dalla statistica che vede il Manchester City imbattuto nelle ultime 37 gare interne per capire che no, non sarà un pomeriggio facile per i red devils che pure sognano il trionfo. Impossibile, però, sbilanciarsi anche solo su una doppia chance per questa sfida davvero incerta, che sarà decisa esclusivamente dai singoli. Chi sarà più in giornata tra i vari Silva, Aguero, Rooney e Van Persie? Alte le probabilità di vedere tanti gol, dal momento che il Manchester United ha il migliore attacco del torneo ed è primatista del segno “over”, anche a causa di alcuni sbandamenti in difesa che lo accomunano al City.

Probabili formazioni:
MAN CITY: Hart; Zabaleta, Kompany, Natstasic, Clichy; Y Touré, Barry; Silva, Tévez, Nasri; Agüero.
MAN UTD: De Gea; Rafael, Smalling, Ferdinand, Evra; Carrick, Fletcher; Welbeck, Rooney, Young; Van Persie.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.57, Williamhill ]
EVERTON – TOTTENHAM | domenica ore 16:00

L’Everton è arrivato a quota dieci “gol” consecutivi, e dal momento che affronta il Tottenham, che nelle ultime sette trasferte ha raccolto altrettanti segni “over”, le possibilità di vedere tante reti sono alte. La preferenza nel segno “1X2” va però ai toffees, più quadrati tatticamente rispetto agli spurs con Villas Boas ancora alla ricerca di una precisa identità tattica e privo di Gareth Bale, unico giocatore insostituibile per qualità e caratteristiche nella rosa del Tottenham. Tottenham che ha anche giocato giovedì una gara abbastanza tirata in Europa League contro il Panathinaikos in cui c’era in ballo la qualificazione, partita in cui ha evidenziato molte lacune nel proteggere l’area sui cross della fascia, che poi è il gioco preferito dall’Everton soprattuto per merito delle sgroppate sulla fascia sinistra di Baines che cerca la testa di Fellaini e Jelavic portentosi nel gioco aereo.

Probabili formazioni:
EVERTON: Howard, Hibbert, Jagielka, Distin, Baines, Naismith, Gibson, Osman, Pienaar; Fellaini, Jelavic.
TOTTENHAM: Lloris; Walker, Caulker, Gallas, Vertonghen; Sandro, Dembélé, Lennon, Sigurdsson, Dempsey, Defoe.

PRONOSTICI: 1 • [ 2.00, Williamhill ] – GOL • [ 1.67, Williamhill ]
HANNOVER – BAYER LEVERKUSEN | domenica ore 17:30

Hannover e Bayer Leverkusen sono squadre che segnano tanto e subiscono anche, la dimostrazione viene dai segni “gol”, dieci a testa su quindici partite fin qui disputate in Bundesliga. L’assenza di Stindl, fa sì che Slomka per questa partita presenti una squadra ancora più offensiva, con Schlaudraff e Huszti trequartisti alle spalle del duo formato da Ya Konan e Diouf. Dall’altra parte le aspirine rispondono con il tridente Castro, Kiessling, Schurrle. “Gol” in vista?

Probabili formazioni:
HANNOVER: Zieler – Cherundolo, Eggimann, C. Schulz, Rausch – Schmiedebach, da Silva Pinto – Schlaudraff, Huszti – Ya Konan, M. Diouf.
BAYER LEVERKUSEN: Leno – Carvajal, Wollscheid, Toprak, Hosogai – L. Bender, Reinartz, Rolfes – Castro, Kiessling, Schurrle.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.53, Paddypower ]