L’Espanyol ha bisogno di punti

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola

Allo stadio Cornellà-El Prat non si vede un sorriso da mesi. L’Espanyol è ultimo, c’è una tifoseria intera da recuperare. Il nuovo tecnico Aguirre, subentrato a Pochettino, ha esordito con un pareggio. Poca roba, qui servono punti subito, e la partita in casa contro il Siviglia è una buona occasione.

Espanyol – Siviglia | ore 21:30

L’Espanyol ha chiuso la scorsa stagione a cinque punti dalla zona Europa League ed erano ormai tre anni che, a fine campionato, si ritrovava comunque da quelle parti. Merito anche di Mauricio Pochettino, che tra alti e bassi era riuscito comunque a costruire una squadra da metà classifica, fino all’inizio di questo campionato. Oggi l’Espanyol è ultimo, con soli 10 punti e ben 8 sconfitte su 14 partite disputate. Cinque sconfitte consecutive hanno portato all’esonero immediato di Pochettino, e il suo successore, il messicano Javier Aguirre, ha esordito con uno 0 a 0 a Granada, nella scorsa giornata. Bene, ma all’Espanyol servono punti come l’aria, e la partita in casa contro un Siviglia non in formissima sembra una buona occasione per cominciare a risalire la classifica. La buona notizia, intanto, è il recupero del difensore messicano Hector Moreno. In attacco Stuani è in forse, nel caso, spazio a Longo unica punta.
Il Siviglia, dicevamo, non se la passa benissimo, viene da quattro sconfitte negli ultimi sei impegni di campionato, di cui l’ultima proprio lunedì scorso in casa contro il Valladolid (1-2). Qualche titolare dovrebbe rientrare, tra cui Spahic e Fazio al centro della difesa e Rakitic a centrocampo. Anche Negredo (capocannoniere della squadra con 7 gol), stando alle ultime di Marca, dovrebbe aver recuperato, altrimenti lì davanti c’è soltanto Baba Diawara a disposizione.
L’ultimo confronto tra le due squadre, finito 6 a 1 per il Siviglia, non fa troppo testo. Parliamo di poco meno di due settimane fa, l’Espanyol era nel pieno della crisi e Pochettino aveva appena mollato: son quei casi in cui o la squadra risorge e rovina i bookmakers, o non ci sta proprio con la testa e ne prende pure sei, appunto. Stasera sarebbe una partita da pareggio, forse, e sono anche due squadre con qualche problema nei reparti offensivi (un po’ in tutti, ma lì davanti di più). Le motivazioni dell’Espanyol però potrebbero risultare decisive e ribaltare un pronostico che sulla carta vede comunque il Siviglia leggermente favorito. La doppia chance interna sta a 1.44. Per chi vuol rischiare, idea X esito primo tempo a 2.05.

Probabili formazioni:
ESPANYOL: Cristian Álvarez; Javi López, Colotto, Héctor Moreno, Víctor Álvarez; Baena, Víctor Sánchez; Wakaso, Verdú, Simao; Longo (o Stuani).
SIVIGLIA: Diego López; Cala, Spahic, Fazio, Fernando Navarro; Kondogbia, Rakitic; Jesús Navas, Reyes, Perotti; Negredo (o Baba Diawara).

PRONOSTICO: 1X • [ 1.44, William Hill ] – X primo tempo • [ 2.05, William Hill ]