Liverpool a Udine a caccia della qualificazione

Europa League

Per le italiane i giochi sono già fatti: Inter, Napoli e Lazio sono già qualificate, con i soli biancocelesti che possono ambire al primo posto nel proprio girone. Con l’Udinese eliminata, il Liverpool cercherà di approfittarne per centrare la qualificazione.

INTER – NEFTCI | giovedì ore 21:05

L’Inter è già qualificata e sicura del secondo posto, ovvero la gara contro il Neftci sarà un’amichevole, comunque da vincere perché il livello degli avversari è davvero basso e anche una squadra imbottita di giovani e seconde linee a San Siro può avere la meglio. Stramaccioni dovrebbe schierare un tridente giovanissimo e voglioso: Coutinho, Livaja, Garritano. Segno “over” come alternativa.

Probabili formazioni:
INTER: Belec, Pasa, Samuel, Pereyra, Jonathan, Benassi, Cambiasso, Romanò, Coutinho, Livaja, Garritano.
NEFTCI: Stamenkovic; Shukurov, Mitreski, Yunusadze, Bertucci; Wobay, Sadikhov; Ramos, Valencio, Nurahmadov; Canales.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.40, Bwin ] – OVER • [ 1.72, Paddypower ]
NAPOLI – PSV | giovedì ore 19:00

Il Napoli è sicuro del passaggio del turno, e una vittoria non permetterebbe comunque di migliorare l’attuale secondo posto. Sarà un’amichevole anche questa, in campo andranno le seconde linee, anche perché in campionato nel prossimo turno ci sarà la fondamentale sfida contro l’Inter. Il Psv, già eliminato, dovrebbe fare un po’ meno turn over dei partenopei. Partita perfettamente inutile, l’unica scelta sensata può essere il segno “gol”, in una sfida che si preannuncia priva di troppi tatticismi. In più a garantire una gara con reti, c’è sempre Cavani che dovrebbe giocare almeno un tempo.

Probabili formazioni:
NAPOLI: Rosati, Uvini, Fernandez, Aronica, Mesto, Donadel, Dzemaili, Dossena, El Kaddouri, Cavani, Edu Vargas.
PSV: Waterman, Manolev, Derijck, Marcelo, Bouma, Strootman, Van Ooijen, Engelaar, Hutchinson, Locadia, Matavz.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.55, Bwin ]
UDINESE – LIVERPOOL | giovedì ore 19:00

Nel girone dell’Udinese, già eliminata, come si apprende dal sito internet ufficiale dell’Uefa, l’Anji è qualificato anche nel caso in cui venisse raggiunto da Liverpool e Young Boys, dato che i russi finirebbero secondi dietro al Liverpool, secondo la classifica avulsa. Il Liverpool è secondo a causa dei migliori risultati nei confronti diretti con lo Young Boys e si qualificherà sicuramente con una vittoria, ma anche un pareggio potrebbe bastare se lo Young Boys non dovesse vincere. Il Liverpool sarebbe eliminato in caso di sconfitta, anche se lo Young Boys dovesse perdere poiché lo Young Boys sarebbe primo in caso di classifica avulsa con Reds e Udinese.

Difficilmente l’Udinese andrà ad opporre grande resistenza ai reds. Confortato dal poker al Cagliari, Guidolin punta a tornare in una posizione d’alta classifica in campionato. I reds puntano sul loro bomber Suarez per centrare la qualificazione.

Probabili formazioni:
UDINESE: Brkic, Faraoni, Benatia, Danilo, Pasquale, Badu, Pinzi, Pereyra, Armero, Fabbrini, Ranegie.
LIVERPOOL: Reina, Johnson, Carragher, Skrtel, Enrique, Sahin, Henderson, Sterling, Shelvey, Suso, Suarez.

PRONOSTICO: X2 • [ 1.25, Eurobet ]
MARIBOR – LAZIO | giovedì ore 21:05

La Lazio è qualificata e vincerà il girone in caso di successo o se il Tottenham non riuscirà a vincere contro il Panathinaikos, ancora in corsa per il secondo posto. Se Lazio e Tottenham finiranno a pari punti, il primo posto si deciderà per differenza reti complessiva, e in caso di ulteriore parità, per gol totali segnati. Alla squadra di Petkovic basterà anche un pareggio per il primo posto, se in contemporanea il Tottenham non vincerà con almeno due gol di scarto. E il segno “X” potrebbe essere una soluzione, in una sfida che la Lazio affronterà senza parecchi titolari.

Probabili formazioni:
MARIBOR: Handanovic, Potokar, Rajcevic, Arghus, Trajkovski, Ibraimi, Cvikanovic, Mertelj, Filipovic, Tavares, Beric.
LAZIO: Bizzarri, Scaloni, Cana, Ciani, Cavanda, Ederson, Ledesma, Onazi, Lulic, Floccari, Kozak.

PRONOSTICO: X • [ 3.10, Williamhill ]