Liverpool e Newcastle, tre punti qualificazione?

Europa League

Solito menu ricchissimo del giovedì di Europa League con ben 24 partite distribuite in tre parti, tre alle 18, poi alle 19 e ancora alle 21.05. Il veggente, oltre alle italiane, segue da vicino le squadre dei maggiori campionati europei impegnate nell’avventura in questa competizione.

GIRONE A
Tutte e quattro le contendenti del Gruppo A restano in gara, anche se l’FC Anzhi Makhachkala (in casa contro l’Udinese Calcio) e il Liverpool FC (in casa contro il BSC Young Boys) possono qualificarsi con una vittoria. (fonte uefa.com)

LIVERPOOL – YOUNG BOYS | giovedì ore 21:05

Il Liverpool è in netta ripresa anche in Premier League e Rodgers rispetto alle gare in trasferta quando si gioca ad Anfield in Europa League manda dentro i titolari. Con Gerrard e Suarez in campo dall’inizio, i reds dovrebbero archiviare ben presto la pratica. Vittoria obbligatoria, visto che varrebbe la qualificazione aritmetica. In alternativa c’è l’over, visto che lo Young Boys fin qui in quattro gare ha segnato 9 gol subendone 10.

Probabili formazioni:
LIVERPOOL: Reina, Wisdom, Skrtel, Agger, Johnson, Allen, Gerrard, Shelvey, Assaidi, Suarez, Downing.
YOUNG BOYS: Wolfi, Sutter, Nef, Ojala, Spycher, Nuzzolo, Costanzo, Schneuwly, Raimondi, Farnerud, Bobadilla.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.44, Williamhill ] – OVER • [ 1.66, Williamhill ]

GIRONE B
Il Gruppo B è più definito: Club Atlético de Madrid ed FC Viktoria Plzeň devono semplicemente evitare la sconfitta per qualificarsi. Quest’ultimo, però, affronta l’A. Académica de Coimbra, che ha battuto l’Atlético reduce da 16 vittorie consecutive e vuole assolutamente prolungare la propria avventura in Europa. (fonte uefa.com)

ATLETICO MADRID – HAPOEL TEL AVIV | giovedì ore 21:05

Per i colchoneros dovrebbe essere una passeggiata, pur senza schierare tutti i titolari, anche perché l’Hapoel Tel Aviv è già fuori dai giochi.

Probabili formazioni:
ATLETICO MADRID: Asenjo; Silvio, “Cata” Díaz, Pulido, Cisma; Suárez, Tiago, Koke, Raúl García, Saul; Adrián.
HAPOEL TEL AVIV: Apoula; Shushan, Petkovic, Antebi, Pantsil; Djemba-Djemba, Gordana, Danin, Toama, Cohe; Tamuz.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.16, Williamhill ]
ACADEMICA – VIKTORIA PLZEN | giovedì ore 21:05

Dal momento che al Viktoria Plzen per ottenere il passaggio del turno basterebbe anche il pareggio, con la doppia chance interna si dovrebbe stare relativamente tranquilli.

Probabili formazioni:
ACADEMICA: Ricardo, Joao Dias, Flávio, Joao Real, Nivaldo, Keita, Makelele, Cleyton, Marinho, Cissé, Wilson Eduardo.
VIKTORIA PLZEN: Kozáčik, Řezník, Čišovský, Procházka, Limberský, Horváth, Darida, Rajtoral, Ďuriš, Zeman, Bakoš.

PRONOSTICO: 1X • [ 1.44, Williamhill ]

GIRONE C
Con 10 punti nel Gruppo C, il Fenerbahçe SK insegue almeno un pareggio contro l’Olympique de Marseille per staccare il biglietto per i sedicesimi. Tuttavia, le eventuali vittorie dell’OM e del VfL Borussia Mönchengladbach (in casa contro l’AEL Limassol FC, già eliminato) determinerebbero una corsa a tre all’ultima giornata. (fonte uefa.com)

GLADBACH – AEL LIMASSOL | giovedì ore 21:05

Marsiglia-Fenerbahce sarà gara equilibrata, meglio lasciarla da parte e puntare sul Borussia Moenchengladbach che tiene molto alla sua avventura europea e che in casa ha un’occasione d’oro per restare in piena corsa qualificazione battendo il già eliminato Ael Limassol.

Probabili formazioni:
GLADBACH: er Stegen, Stranzl, Brouwers, Dominguez, Wendt, Marx, Nordtveit, Rupp, Arango, Herrmann, Hanke.
AEL LIMASSOL: Degra, Airosa, Dosa Junior, Parpas, Maykon, Dede, Nicolaou, Rui Miguel, Edmar, Vouho, Gilberto.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.33, Williamhill ] – OVER • [ 1.72, Williamhill ]

GIRONE D
Avendo vinto le ultime otto partite casalinghe nelle competizioni UEFA, il Newcastle United FC ha buone probabilità di battere il CS Marítimo e di qualificarsi dal Gruppo D; l’FC Girondins de Bordeaux, dal canto suo, si qualificherebbe con una vittoria sul campo del Club Brugge KV. (fonte uefa.com)

NEWCASTLE – MARITIMO | giovedì ore 19:00

Match point da sfruttare in casa per i magpies contro il Maritimo ormai virtualmente fuori dai giochi, visto che non solo dovrebbe vincere tutte e due le gare ma sperare anche in altri risultati favorevoli.

Probabili formazioni:
NEWCASTLE: Harper, Santon, Taylor, Coloccini, Ferguson, Marveaux, Tiote, Bigirimana, Anita, Sa. Ameobi, Sh. Ameobi.
MARITIMO: Salin, Briguel, Rosario, Guilherme, Ferreira, David Simao, Mirando, Joao Luiz, Danilo, Fidelis, Sami.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.44, Williamhill ]

GIRONE E
L’FC Steaua Bucureşti passerà il turno anche se dovesse perdere contro il VfB Stuttgart, purché l’FC København non batta il Molde FK nell’altro incontro. (fonte uefa.com)

STEAUA BUCAREST – STOCCARDA | giovedì ore 21:05

Lo Steaua Bucarest proverà a tenere testa allo Stoccarda, visto che con un pareggio sarebbe sicuro anche del primato nel girone. Con la doppia chance esterna si dovrebbe stare relativamente tranquilli.

Probabili formazioni:
STEAUA BUCAREST: Tatarusanu, Szukala, Chiriches, Gardos, Bourceanu, Prepelita, Chipciu, Parvulescu, Tanase, Rusescu, Costea.
STOCCARDA: Ulreich, Sakai, Tasci, Niedermeier, Molinaro, Kvist, Harnik, Gentner, Kuzmanovic, Traore, Ibisevic.

PRONOSTICO: X2 • [ 1.36, Williamhill ]

GIRONE I
A rischio l’Athletic Club nel Gruppo I, che non dipende più da se stesso ma dagli altri: un pareggio tra AC Sparta Praga e Olympique Lyonnais, infatti, eliminerebbe contemporaneamente la squadra basca e l’Hapoel Kiryat Shmona FC, che però non scenderanno in campo a causa della guerra in Israele. (fonte uefa.com)

SPARTA PRAGA – LIONE | giovedì ore 19:00

Allo Sparta Praga, come scritto sopra, basta un pareggio per essere sicuro del passaggio del turno. Il Lione con un punto sarebbe sicuro anche del primo posto, motivo per cui il segno “X” è da monitorare, fermo restando che i francesi faranno turn over. Nell’ultima giornata, del resto, basterebbe comunque battere in casa l’abbordabile Hapoel Shmona per essere sicuro del primo posto.

Probabili formazioni:
SPARTA PRAGA: Vaclík, Zápotočný, Švejdík, Jarošík, Pamič, Holek, Kadeřábek, Matějovský, Hušbauer, Krejčí, Kweuke.
LIONE: Vercoutre, Réveillére, Koné, Umtiti, Dabo, Gonalons, Gourcuff, Fofana, Grenier, Rachid Ghezzal, López.

PRONOSTICI: 1X • [ 1.33, Williamhill ] – X • [ 3.20, Williamhill ]

GIRONE L
Il Levante UD supererà il Gruppo L con un successo esterno contro l’Helsingborgs IF. In caso contrario, la squadra spagnola potrebbe ancora essere acciuffata dall’FC Twente, al quale serve una vittoria contro l’Hannover 96 per rimandare il discorso qualificazione alla Giornata 6.

HELSINGBORG – LEVANTE | giovedì ore 19:00

L’Helsingborg è praticamente fuori dai giochi. Dovrebbe vincere con almeno due reti di scarto questa gara, battere il Twente a domicilio nell’ultima giornata, e sperare in buoni risultati dell’Hannover in contemporanea. Il Levante proverà a non fallire questo ghiotto match point qualificazione per non rischiare nell’ultima giornata contro gli imprevedibili tedeschi di Slomka, pur già qualificati.

Probabili formazioni:
HELSINGBORG: Hansson, Wahlstedt, Andersson, Uronen, Atta, Baffo, Bedoya, Gashi, Mahlangu, Durdic, Sorum.
LEVANTE: Navas; Lell, Rodas, Navarro, Karabelas; Pedro Ríos, Iborra, Diop, Barkero; Juanlu, Ángel.

PRONOSTICO: 2 • [ 2.15, Williamhill ]
HANNOVER – TWENTE | giovedì ore 19:00

Twente costretto a vincere per continuare a sperare nella qualificazione. Gli olandesi faranno gara d’attacco e così contro l’Hannover già qualificato, abbonato ai sogni “gol” e “over” in Europa League come in Bundesliga, i gol non dovrebbero mancare.

Probabili formazioni:
HANNOVER: Zieler, Cherundolo, Eggimann, Haggui, Pander, Schmiedebach, da Silva Pinto, Nikci, Schlaudraff, Abdellaoue, Sobiech.
TWENTE: Boschker, Schilder, Rosales, Bengtsson, Braafheid, Fer, Janssen, Brama, Gyasi, Tadic, Castaignos.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.50, Williamhill ] – OVER • [ 1.60, Williamhill ]