Juventus pronta a calare il poker di vittorie

Serie A

Pronti ad iniziare una intensa settimana di Serie A con tre turni in sette giorni? Al via si presentano Parma e Fiorentina, anticipo delle 18 della quarta giornata. Poi alle 20:45 Juventus-Chievo.

PARMA – FIORENTINA | sabato ore 18:00

Il Parma al Tardini va sempre rispettato, e la conferma viene dai numeri. Quella ottenuta contro il Chievo, contando anche la passata stagione, è stata la sesta vittoria consecutiva tra le mura amiche. I numeri non sono mai casuali, e va detto che nonostante le sconfitte, in due campi impossibili come quelli di Juventus e Napoli, i gialloblù hanno messo in mostra grinta e determinazione. La Fiorentina potrebbe essere distratta dal prossimo appuntamento con la Juventus, sfida sempre molto attesa dal popolo viola. Qualche titolare potrebbe essere preservato, forse no, in ogni caso vincere al Tardini è impresa non facile anche per una squadra bene organizzata come quella di Montella, e così la doppia chance interna sembra quella da preferire.

Una scommessa molto sensata potrebbe però essere quella relativa al possesso palla. Con l’ingresso di Mati Fernandez il tasso tecnico e i piedi buoni nel centrocampo viola aumenteranno ancora di più. Se fin qui la Fiorentina ha vinto tutti i confronti nel possesso palla un motivo dovrà pure esserci, ed è da ricercare nel nuovo stile di gioco voluto da Montella.

Probabili formazioni:
PARMA: Mirante, Zaccardo, Paletta, Lucarelli, Rosi, Galloppa, Valdes, Parolo, Gobbi, Belfodil, Pabon.
FIORENTINA: Viviano, Roncaglia, G. Rodriguez, Tomovic, Cassani, Mati Fernandez, Pizarro, B. Valero, Llama, Ljajic, Jovetic.

PRONOSTICI: 1X DC • [ 1.40, Bwin ] – 2 (1X2 POSSESSO PALLA) • [ 1.80, Eurobet ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis sulla Serie A! Inoltre Paddypower imborserà tutte le scommesse singole perdenti relative al Primo Marcatore, Risultato Esatto e Parziale Primo Tempo/Finale se nel match su cui hai scommesso c’è un gol negli ultimi 5 minuti!

JUVENTUS – CHIEVO | sabato ore 20:45

Per la prima volta Conte/Carrera potrebbe optare per un ampio turn over, e c’è tanta curiosità per capire come la Juventus si comporterà in assenza di Pirlo, unico giocatore insostituibile nella rosa bianconera per caratteristiche di gioco. Al suo posto Pogba, che nel trofeo Berlusconi aveva bene impressionato soprattutto per il piglio e per il carattere nonostante la giovane età. Altrimenti Alex Ferguson non avrebbe fatto di tutto per trattenerlo. Il Chievo è apparso troppo fragile in queste prime uscite per pensare di ripetere il risultato dell’anno passato quando riuscì a strappare un pareggio. Segno “1” da preferire anche nel testa a testa sui calci d’angolo. La Juventus come sempre accade si riverserà nella metà campo avversaria utilizzando molto le fasce con Isla e Asamoah.

Probabili formazioni:
JUVENTUS: Buffon; Lucio, Bonucci, Chiellini; Isla, Marchisio, Pogba, Giaccherini, Asamoah; Vucinic, Quagliarella.
CHIEVO: Sorrentino; Sardo, Dainelli, Cesar, Jokic; Hetemaj, L. Rigoni, M.Rigoni; Thereau; Di Michele, Pellissier.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.36, William Hill ] – 1 (1X2 CALCI D’ANGOLO) • [ 1.20, Eurobet ]