Il clou del martedì è Real Madrid – Man City

Champions League

Della serata di Champions del martedì restano da analizzare altre quattro sfide, quelle relative al girone B (Olympiacos-Schalke 04, Montpellier-Arsenal) e al girone D, dove oltre a Borussia Dortmund-Ajax si gioca il big match tra Real Madrid e Manchester City.

REAL MADRID – MANCHESTER CITY | martedì ore 20:45

Due sconfitte in quattro giornate di Liga, lo stesso numero di quelle subite in tutto lo scorso campionato. Qualcosa evidentemente non va in casa Real Madrid, la stampa spagnola è scatenata, si narra di uno spogliatoio stufo degli atteggiamenti di Mourinho che in effetti nella conferenza stampa di ieri ha fatto un passo indietro. Basta puntare il dito contro i giocatori, lo “Special One” è tornato come ai tempi di Chelsea e Inter, a scaricare tutte le colpe su di sé, ergendosi a unico capro espiatorio per proteggere i giocatori. Basterà? Difficile prevederlo, anche perché l’esordio in Champions non è certo dei più facili, contro il Manchester City di Roberto Mancini. I tanti campioni dall’una e dall’altra parte capaci di segnare in ogni istante della partita, e le dichiarazioni di Mancini di volere andare a Madrid a giocare a viso aperto, lasciano pensare ad una classica partita da “gol”. E vinca il migliore.

Probabili formazioni:
REAL MADRID: Casillas, Arbeloa, Ramos, Pepe, Marcelo, Modric, Khedira, Di Maria, Ozil, Cristiano Ronaldo, Benzema.
MANCHESTER CITY: Hart, Maicon, Kompany, Lescott, Clichy, Javi García, David Silva, Yaya Toure, Nasri, Tevez, Balotelli.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.61, Paddypower ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis su Real Madrid-Manchester City! Inoltre Paddypower #Risultato Esatto, Primo Marcatore e Parziale Primo Tempo/Finale se una delle seguenti partite termina con un pareggio: Montpellier – Arsenal, Real Madrid – Manchester City, Manchester United – Galatasaray, Celtic – Benfica e Milan – Anderlecht!

BORUSSIA DORTMUND – AJAX | martedì ore 20:45

Inserito nel “girone della morte” insieme a Real Madrid e Manchester City, il Borussia Dortmund campione di Germania rischia un’altra eliminazione alla prima fase. Klopp vuole compiere però un passo in avanti rispetto alla passata stagione. Se si vuole sperare negli ottavi di finale, già questa casalinga contro l’Ajax per i gialloneri è una finale, non vincere vorrebbe dire vedere diminuire sensibilmente le residue chances di passaggio del turno. Le partenze di Van der Wiel, Anita, Vertonghen e Lodeiro hanno indebolito l’Ajax, soprattutto in difesa visto che l’attacco in campo nazionale continua ad essere devastante. In Eredivisie i lancieri di Amsterdam restano competitivi, ma in Champions il discorso è ben diverso.

Probabili formazioni:
BORUSSIA DORTMUND: Weidenfeller, Piszczek, Subotic, Hummels, Schmelzer, Gündogan, Kehl, Blaszczykowski, M. Götze, Reus, Lewandowski.
AJAX: Vermeer, van Rhijn, Alderweireld, Moisander, Blind, de Jong, C. Poulsen, Eriksen, Sana, Babel, Boerrigter.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.44, Williamhill ] – OVER • [ 1.68, Paddypower ]
MONTPELLIER – ARSENAL | martedì ore 20:45

Il Montpellier campione di Francia in carica ancora prima di iniziare la Champions sta già dimostrando di non potere reggere il doppio impegno. Quando squadre con rose poco ampie e non bene attrezzate entrano in questa competizione, sono gioie all’inizio, ma poi a volte anche dolori. Chiedere ad Auxerre, Sampdoria e Villarreal, tre esempi di squadre che sono retrocesse negli anni passati per “colpa” di questa competizione. Già in campionato la partenza è stata più che deludente, con una sola vittoria (contro il Sochaux fanalino di coda), un pareggio e ben tre sconfitte. Né la crisi di risultati può spiegarsi con la sola perdita del bomber Giroud, che in estate è partito proprio con destinazione Arsenal. Gunners favoriti: fin qui hanno subito un solo gol (papera di Szczesny stasera assente), mentre le sei reti rifilate al Southampton hanno chiarito che gli attaccanti si sono definitivamente sbloccati.

Probabili formazioni:
MONTPELLIER: Jourden, Bocaly, Yanga-Mbiwa, Hilton, Bedimo, Utaka, Cabella, Belhanda, Estrada, Ait-Fana, Herrera.
ARSENAL: Mannone, Jenkinson, Mertesacker, Vermaelen, Gibbs, Arteta, Diaby, Cazorla, Oxlade-Chamberlain, Giroud, Podolski.

PRONOSTICO: X2 DC • [ 1.33, Betclic ]
OLYMPIACOS – SCHALKE 04 | martedì ore 20:45

Fare risultato su un campo caldo come quello dell’Olympiacos non sarà facile per lo Schalke 04 che nella passata stagione ha sofferto molto le trasferte di questo tipo anche in Bundesliga. Certo, nonostante l’addio di Raul, il potenziale offensivo dei tedeschi resta di altissimo livello e capace di segnare un gol in ogni gara. Dovrebbero giocare Holtby, Farfan, il nuovo arrivato Afellay, Draxler e Huntelaar, e in panchina ci saranno ricambi del calibro di Marica, Obasi e il promettente Pukki. “Gol” da provare.

Probabili formazioni:
OLYMPIACOS: Carroll, Torosidis, Contreras, Siovas, Holebas, Modesto, Maniatis, Abdoun, Ibagaza, Paulo Machado, Djebbour.
SCHALKE 04: Unnerstall, Höwedes, K. Papadopoulos, Matip, Fuchs, Holtby, J. Jones, Farfan, Draxler, Afellay, Huntelaar.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.72, Paddypower ] – SEGNA GOL SQUADRA OSPITE • [ 1.30, Paddypower ]