Francia e Spagna ok, l’Inghilterra rischia

Calcio

Secondo turno per i gironi di qualificazione ai mondiali in Brasile del 2014. Anche questo martedì tantissime partite in programma, cerchiamo di capire insieme se e dove ci potrebbero essere dei risultati a sorpresa.

INGHILTERRA – UCRAINA | martedì ore 20:45

Non deve trarre in inganno la larga vittoria dell’Inghilterra sulla Moldavia, nazionale davvero debole. La partita si è messa subito in discesa grazie ad un calcio di rigore dopo appena quattro minuti, ma passare da una passeggiata ad una sfida come questa contro l’Ucraina, vogliosa di vendetta dopo il ko ad Euro 2012 (con tanto di gol fantasma), non sarà certo facile. A firmare la rete della vittoria fu Rooney, che stavolta non ci sarà per infortunio. Come Terry, altra assenza pesante per Hodgson. Rispetto alla gara dello scorso giugno, da un punto di vista tattico l’Ucraina potrebbe sfruttare meglio la sua velocità nelle ripartenze coi vari Yarmolenko, Konoplyanka e Devic, visto che sarà necessariamente l’Inghilterra, in casa, a dovere tenere in mano il pallino del gioco. Una delle sorprese di questo martedì sera di qualificazioni potrebbe arrivare proprio da questa sfida. Il pronostico principale, offerto ad una quota invitante, è il “gol”. Pyatov dopo le papere di Euro 2012 sarà ancora in vena di regali? Per provare a sfruttare il Power Bonus si consiglia il 2/X parziale/finale a quota 20.

Probabili formazioni:
INGHILTERRA: Hart, Johnson, Cahill, Lescott, Baines, Lampard, Gerrard, Milner, Cleverley, Oxlade-Chamberlain, Defoe.
UCRAINA: Pyatov, Husyev, Mikhalik, Khacheridi, Selin, Tymoshchuk, Yarmolenko, Garmash, Konoplyanka, Devic, Zozulya.

PRONOSTICI: GOL • [ 2.20, Paddypower ] – X • [ 4.75, Bwin ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis sulle gare di qualificazione ai mondiali del 2014! Inoltre Paddypower rimborserà tutte le scommesse singole perdenti relative al Primo Marcatore, Risultato Esatto e Parziale 1° Tempo/Finale se nel match ci sarà un gol negli ultimi 5 minuti! Per maggiori informazioni leggi qui.

AUSTRIA – GERMANIA | martedì ore 20:30

“Solo” tre gol alle Faroer, la Germania di Low è attesa al varco in Austria dove già nel girone di qualificazione ad Euro 2012 soffrì non poco, vincendo 2-1 ma soltanto in extremis. Tra le due nazionali non c’è naturalmente paragone, ma Arnautovic, Junuzovic, Ivanschitz e Harnik, curiosamente tutti militanti in Bundesliga, potrebbero anche bucare la difesa della Germania che è sempre sotto esame dopo il fallimento agli scorsi Europei. Per provare sfruttare il Power Bonus si consiglia l’1-2 risultato esatto. La partita sarà visibile su Power Tv in streaming.

Probabili formazioni:
AUSTRIA: Almer – Garics, Pogatetz, Prödl, Fuchs – Baumgartlinger, Kavlak – Arnautovic, Junuzovic, Ivanschitz – Harnik.
GERMANIA: Neuer – Lahm, Hummels, Badstuber, Schmelzer – Khedira, Kroos – T. Müller, Özil, Reus – Klose.

PRONOSTICI: 2 • [ 1.36, Williamhill ] – GOL • [ 1.83, Bwin ] – 1-2 RISULTATO ESATTO • [ 8.25, Bwin ]
FRANCIA – BIELORUSSIA | martedì ore 21:00

Didier Deschamps è un tipo pragmatico, che bada al sodo. E questa Francia, dopo appena due partite con l’ex juventino al timone, già lo rispecchia fedelmente. Come al Marsiglia, la fase difensiva viene prima di tutto. Non aver subito gol contro Uruguay in amichevole, e Finlandia alla prima ufficiale di qualificazione a Brasile 2014, è un primo fondamentale passo in avanti. A tenere alta la concentrazione, inoltre, ci sarà la Bielorussia, nazionale che nel girone di qualificazione ad Euro 2012 ha addirittura sbancato lo Stade de France. Una figuraccia che è rimasta nella storia del calcio francese, tra le pagine più nere. E Ribery e compagni di sicuro vorranno vendicarsi. Per provare sfruttare il Power Bonus si consiglia il 2-0 risultato esatto.

Probabili formazioni:
FRANCIA: Lloris, Jallet, Yanga-Mbiwa, Sakho, Evra, Diaby, Mavuba, Cabaye, Ménez, Benzema, Ribéry.
BIELORUSSIA: Veremko, Zhavnerchik, Polyakov, Verk’tsov, Mar’vich, Putsila, Kislyak, Nekhaychik, Kulchiy, Bressan, Kornilenko.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.25, Betclic ]
GEORGIA – SPAGNA | martedì ore 19:30

Sergio Ramos, prima della partita di venerdì contro l’Arabia Saudita, ha dichiarato che quando si gioca con la propria nazionale non ci sono amichevoli. Non ha detto il falso, perché le furie rosse si sono scatenate travolgendo 5-0 gli avversari. Tra gli altri, ha segnato anche David Villa. La Spagna del “falso 9”, torna a schierare un vero attaccante, dal gol facile. E se poi Fernando Torres torna davvero lui, questa, come tutte le altre gare del girone, saranno delle passeggiate di salute. A proposito, nel gruppo delle furie rosse c’è pure la Francia, motivo per cui è vietato distrarsi. Per provare sfruttare il Power Bonus si consiglia il 2/2 parziale/finale.

Probabili formazioni:
GEORGIA: Loria, Grigalava, Kashia, Amisulashvili, Khizanishvili, Kankava, Daushvili, Okriashvili, Targamadze, Ananidze, Mchedlidze.
SPAGNA: Casillas, Arbeloa, Pique, Ramos, Alba, Xavi, Busquets, Xabi Alonso, Villa, Torres, Iniesta.

PRONOSTICI: 2/2 PARZIALE/FINALE • [ 1.52, Paddypower ]
UNGHERIA – OLANDA | martedì ore 20:45

Nelle partite di qualificazione, siano esse relative agli Europei, o ai Mondiali, l’Olanda fallisce raramente. Gli orange, piuttosto, deludono nelle fasi finali come è successo in Polonia e Ucraina. Con l’Ungheria, poi, ci sono dei precedenti recentissimi relativi proprio al girone di qualificazione ad Euro 2012. Sneijder e compagni hanno vinto nettamente tutte e due le sfide: 4-0 in trasferta, 5-3 in casa. E visto che nel frattempo in Ungheria non è spuntato nessun Messi o Cristiano Ronaldo, “2” e “over” sembrano scelta inevitabili.

Probabili formazioni:
UNGHERIA: Bogdan, Vanczak, Liptak, Juhasz, Laczko, Koman, Hajnal, Korcsmar, Priskin, Szalai, Dzsudzsak.
OLANDA: Stekelenburg, Van Rhijn, Heitinga, Martins Indi, Willems, Clasie, Sneijder, Strootman, Narsingh, Van Persie, Robben.

PRONOSTICI: 2 • [ 1.57, Williamhill ] – OVER • [ 1.80, Betclic ]
LE ALTRE PARTITE

Addirittura esagerata la Bosnia, che ha travolto con 8 reti il malcapitato Liechtenstein. Contro la Lettonia dovrebbe arrivare un’altra facile vittoria per la nazionale di Lulic, Pjanic e Dzeko. La Serbia di Mihajlovic, ottenuto il pareggio in Scozia, dovrebbe prevalere sul Galles che Gareth Bale a parte, ha ben poco da opporre (e in difesa non ci sarà lo squalificato Collins). Alla Svezia basterà il solo Ibrahimovic per avere ragione del Kazakistan, mentre la Svizzera, sempre più italiana, dovrebbe vincere facile contro l’Albania. A protagonisti della Serie A come Lichtsteiner, Von Bergen, Dzemaili, Inler e Behrami, si aggiungono le stelline della Bundesliga Xhaka, Shaquiri e Derdiyok.

I pronostici:
20:00 Bosnia-Erzegovina – Lettonia 1 (1.17, Paddypower) – OVER (1.60, Eurobet)
20:30 Serbia – Galles 1 (1.50, Williamhill)
20:15 Svezia – Kazakhstan OVER (1.40, Eurobet)
20:30 Svizzera – Albania 1 (1.33, Betclic) – 1 con Handicap (1.85, Bwin)
20:45 Polonia – Moldavia 1 (1.28, Betclic)
20:45 Belgio – Croazia GOL (1.90, Eurobet)