Dinamo Kiev all’assalto del Feyenoord

Champions League

In Champions League si inizia a fare sul serio. Il terzo turno preliminare segna l’ingresso dii grandi nomi del calcio europeo nella competizione più prestigiosa tra cui Panathinaikos, Feyenoord e Dynamo Kiev in campo già oggi nei due anticipi previsti.

DINAMO KIEV – FEYENOORD | ore 19:00

Si è ritirato Shevchenko, ma la Dinamo Kiev si è rinforzata parecchio e punta dritto alla qualificazione alla fase a gironi. Sono arrivati Marco Ruben, Raffael, Veloso, Kranjcar, Bogdanov e Taiwo, in più è stato confermato l’astro nascente del calcio ucraino, che ha ben figurato anche negli scorsi Europei, e cioè Yarmolenko. Il Feyenoord l’anno scorso, puntando sui giovani, grazie ad uno strepitoso girone di ritorno è riuscito a qualificarsi, ma la squadra di Koeman potrebbe pagare l’inesperienza dei suoi giocatori specialmente in questa difficile gara d’andata, anche da un punto di vista ambientale. Rispetto all’anno passato, poi, non c’è più Guidetti che ha dato un contributo decisivo in termini di reti.

Probabili formazioni:
DINAMO KIEV: Koval, Danilo Silva, Mykhalyk, Betao, Gusev, Vukojevic, Veloso, Kranjcar, Yarmolenko, Dudu, Ideye.
FEYENOORD: Mulder, Leerdam, Vlaar, de Vrij, Martins Indi, Clasie, Vilhena, Cabral, Schaken, Cissè.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.50, # ]
# e # gratis sulla Champions League!

#

MOTHERWELL – PANATHINAIKOS | ore 20:45

Fallito il Glasgow Rangers, ai preliminari di Champions va il Motherwell squadra dal potenziale infinitamente più basso. Il Panathinaikos naturalmente non dovrà sottovalutare gli avversari, specialmente in questa gara di andata in cui lo stadio Fir Park sarà pieno di calore ed entusiasmo, ma la qualificazione è in discesa per i greci che possono contare su un livello tecnico maggiore. Certo, i problemi economici hanno un po’ ridimensionato il club e la campagna acquisti lo conferma con gli arrivi low cost di Fornaroli, Velazquez, Pape Sow e Pinto. Con l’eterno Karagounis, poi, non è ancora stato trovato l’accordo per il nuovo contratto, e quindi il capitano della nazionale agli ultimi Europei non sarà della gara. Le ultime due amichevoli vinte di misura 1-0 con El Jaish e Fortuna Dusseldorf confermano che l’attacco è da rivedere, mentre la difesa consiglia di puntare anche sull’under.

Convocati/probabile formazione:
MOTHERWELL: Randolph, Hateley, Hammell, Ramsden, Hutchinson, Cummins, Page, Lasley, Law, Carswell, Humphrey, Daley, Murphy, Ojamaa, Higdon, McHugh, Murray, Hollis.
PANATHINAIKOS: Karnezis, Vyntra, Boumsong (Seitadiris), Velazquez, Spyropoulos, Vitolo, Marinos, Zeca, Chouchoumis, Christodoulopoulos, Toche.

PRONOSTICO: UNDER • [ 1.61, # ]