Inter-Milan, sarà un derby da “over”?

Serie A

Il pomeriggio di Serie A prosegue con due partite inutili ai fini della classifica: Palermo-Chievo e Novara-Cesena. L’attenzione si sposta naturalmente sui posticipi che valgono lo scudetto: Cagliari-Juventus e Inter-Milan.

PALERMO – CHIEVO | ore 12:30

Il Palermo è salvo. Pur raggiungibile dal Lecce a quota 42, i rosanero grazie agli scontri diretti sarebbe tranquillo in tutti i casi di arrivo a pari merito. E così la gara con il Chievo si presenta come un’amichevole, un test da vincere però per fare pace coi tifosi delusi dalle ultime prestazioni. Al Napoli a dire il vero i rosanero hanno messo in mostra una certa vivacità, e la squadra di Mutti ha senza dubbio più alternative in attacco e più giocatori capaci di trovare la via della rete che non il Chievo, tra l’altro a secco di gol da ben cinque partite. Un digiuno lunghissimo che suggerisce anche l’over, dal momento che un trend così negativo suggerirà a Di Carlo di mandare in campo una formazione più spregiudicata.

Probabili formazioni
PALERMO: Viviano; Pisano, Milanovic, Silvestre, Mantovani; Migliaccio, Donati, Barreto; Zahavi; Hernandez, Miccoli.
CHIEVO: Sorrentino; Sardo, Cesar, Acerbi, Jokic; Rigoni, Bradley, Hetemaj; Cruzado; Pellissier, Paloschi.

# #

PRONOSTICO: 1 • [ 2.05, # ] – OVER • [ 1.80, # ]
NOVARA – CESENA | ore 15:00

Si sfidano le due squadre già retrocesse, e sarà dunque una sfida dal malinconico profumo di Serie B. In queste ultime gare ha dimostrato di avere molta più voglia il Novara del Cesena, e anche le formazioni che dovrebbero scendere in campo lo confermano. Padroni di casa quasi in formazione tipo, ospiti senza Antonioli, Mutu, Iaquinta per dare spazio anche ai più giovani. Anche il fattore campo, in una sfida come questa, potrebbe fare la differenze, visto che i tifosi piemontesi nonostante la retrocessione stanno dimostrando grande attaccamento alla squadra.

Probabili formazioni:
NOVARA: Coser; Morganella, Lisuzzo, Garcia, Gemiti; Porcari, Radovanovic, Rigoni; Mazzarani; Jeda, Caracciolo.
CESENA: Ravaglia; Benalouane, Von Bergen, Rodriguez; Ceccarelli, Parolo, Guana, Martinho; Santana; Malonga, Rennella.

PRONOSTICO: 1 • [ 2.00, # ]

CAGLIARI – JUVENTUS | ore 20:45

Nel calcio mai dire mai, e la sfida dominata ma poi pareggiata contro il Lecce ne è stata la più chiara dimostrazione. Ma pensare ad un nuovo passo falso col Cagliari, in trasferta per modo di dire visto che si giocherà a Trieste e saranno di più i tifosi bianconeri, viene davvero difficile. Anche perché i rossoblù grazie agli scontri diretti sono matematicamente salvi.

Probabili formazioni:
CAGLIARI: Agazzi; Perico, Canini, Astori, Pisano; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cossu; Thiago Ribeiro, Pinilla.
JUVENTUS: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Giaccherini; Borriello, Vucinic

PRONOSTICO: 2 • [ 1.30, # ]
INTER – MILAN | ore 20:45

Ormai è improbabile che Stramaccioni riesca nel miracolo di portare l’Inter in Champions, ma di sicuro un merito gli va riconosciuto. Aver trasformato una squadra decisamente brutta da vedere in una spettacolare, che non ha paura di attaccare e di mettere in gioco tutto il potenziale che ha a disposizione. E poi pazienza se ogni tanto la fase difensiva lascia a desiderare. Così facendo si può mettere in difficoltà il Milan, che questa partita al contrario dei nerazzurri devono vincerla per forza, e che quindi giocheranno con maggiore nervosismo e tensione. Vai allora con “gol” e “over”, che con Stramaccioni in panchina non si è verificato soltanto in una occasione.

Probabili formazioni:
INTER: Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Guarin, Cambiasso, Zanetti; Sneijder; Zarate, Milito.
MILAN: Abbiati; Abate, Nesta, Bonera, Antonini; Nocerino, Van Bommel, Muntari; Boateng; Ibrahimovic, Cassano.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.65, # ] – OVER • [ 1.80, # ]