Parma-Inter, una sfida da “gol”

Serie A

Chiudono il programma della terz’ultima giornata di Serie A Lazio-Siena, Milan-Atalanta, Parma-Inter e Genoa-Cagliari, partita che si disputerà a Brescia per la squalifica del “Luigi Ferraris”.

LAZIO – SIENA | ore 20:45

Partita rischiosa per la Lazio. E’ vero che il Siena è ormai salvo, ma la squadra di Sannino, sempre in bilico per il calcioscommesse (a fine campionato potrebbero arrivare punti di penalizzazione riguardanti il campionato in corso), da qui alla fine giocherà ogni partita al massimo. E i biancocelesti sono in affanno, sia per quanto riguarda la forma fisica, sia per le assenze, sempre troppe da un paio di mesi a questa parte. All’interminabile lista di indisponibili (Hernanes, Radu, Lulic, Klose, Stankevicius, Brocchi, Makinwa e Matuzalem) vanno aggiunte le squalifiche beffa di Marchetti e Dias per quanto avvenuto negli ultimi minuti della gara con l’Udinese. Partita da evitare nelle multiple, la forza della disperazione dei biancocelesti potrebbe portare alla vittoria col minimo scarto, che tradotto nel gergo delle scommesse equivale ad “X con Handicap”. Il nervosismo dei padroni di casa, rispetto ai toscani, potrebbe portare anche ad un maggior numero di cartellini gialli da parte dei biancocelesti.

Probabili formazioni
LAZIO: Bizzarri; Konko, Diakitè, Biava, Scaloni; Gonzalez, Ledesma, Candreva, Garrido; Mauri; Rocchi.
SIENA: Pegolo; Vitiello, Rossettini, Contini, Del Grosso; Mannini, Vergassola, Gazzi, Brienza; Destro, Bogdani.

# #

PRONOSTICI: X con Handicap • [ 3.30, # ] – 1 (1X2 AMMONIZIONI) • [ 2.40, # ]
GENOA – CAGLIARI | ore 20:45

Il Genoa non finirà mai di ringraziare il Parma per il successo del Via del Mare, ma ora deve contare sulle proprie forze e battere il Cagliari. I sardi hanno perso le ultime cinque partite disputate in trasferta, e potrebbero capitolare di nuovo. La salvezze per gli uomini di Ficcadenti dovrebbe arrivare, qualsiasi sarà il risultato di gara, al termine di questi 90′ a meno di un clamoroso miracolo del Lecce contro la Juventus. I rossoblù, vincendo, metterebbero la permanenza in Serie A in ghiacciaia in caso di sconfitta dei salentini.

Probabili formazioni:
GENOA: Frey; Mesto, Granqvist, Carvalho, Moretti; Rossi, Veloso, Kucka, Sculli; Gilardino, Palacio.
CAGLIARI: Agazzi; Pisano, Astori, Canini, Agostini; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cossu; Thiago Riberio, Pinilla.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.80, # ]

MILAN – ATALANTA | ore 20:45

Il Milan ha ritrovato Cassano e Boateng, e scusate se è poco. La netta affermazione sul campo del Siena ha evidenziato che con i suoi uomini migliori a disposizione le partite contro le medio-piccole del campionato il Milan non le sbaglia. L’Atalanta è sempre avversario ostico, ma le motivazioni scudetto dei rossoneri dovrebbero fare la differenza.

Probabili formazioni:
MILAN: Abbiati; Abate, Bonera, Yepes, Antonini; Nocerino, Ambrosini, Muntari; Boateng; Ibrahimovic, Cassano.
ATALANTA: Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Moralez; Denis.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.25, # ]
PARMA – INTER | ore 20:45

Come preventivato, col Cesena è tornato “Stramacciover”. L’Inter adesso può davvero credere nel terzo posto Champions, ma di fronte avrà una delle squadre più in forma del campionato, con quattro vittorie di fila e un Giovinco sempre sopra le righe. Partita apertissima, segno “gol” da preferire. I crociati nelle ultime dodici gare non hanno segnato solo in una occasione, tra l’altro contro il Milan. Con Stramaccioni i nerazzurri hanno realizzato 14 reti in 6 gare, più di due in media a partita.

Probabili formazioni:
PARMA: Pavarini; Santacroce, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Valiani, Valdes, Galloppa, Modesto; Floccari, Giovinco.
INTER: Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Zanetti; Obi, Stankovic, Cambiasso; Alvarez, Sneijder; Milito.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.55, # ]