Siena con le riserve, Napoli vede la finale

Coppa Italia

Un modo per dimenticare subito la bruciante eliminazione in casa Napoli c’è. Ed è conquistare la finale di Coppa Italia. Il risultato dell’andata, 2-1 per il Siena, mette la qualificazione in salita, ma i partenopei hanno i mezzi per rimontare.

NAPOLI – SIENA | ore 20:45

Il Napoli è pronto ad andare all’assalto del Siena. Il motivo tattico dell’incontro appare chiarissimo. La squadra di Sannino proverà a difendere il vantaggio accumulato nella gara d’andata chiudendo tutti i varchi e tenendo le linee di centrocampo e difesa molto vicine per non dare possibilità a Lavezzi e Hamsik di trovare spazi per suggerire le incursioni degli esterni o naturalmente di Cavani. Nel corso della stagione, chiunque fossero gli interpreti, il Siena di Sannino ha dimostrato di saper difendere bene anche contro le grandi. Non ha subito gol dalla Roma e dalla Lazio in casa, dalla Juventus in trasferta. E i bianconeri di Conte al Franchi sono passati solo segnando negli ultimi minuti, come del resto l’Inter.

Questo lascia pensare che il Napoli, tradizionalmente sofferente contro le squadre barricate in difesa, potrebbe tardare a sbloccare l’incontro. Ma alla lunga la vittoria non dovrebbe sfuggire. I partenopei sono sempre andati a segno nelle ultime otto gare ufficiali segnando la bellezza di 20 reti, e poi il Siena, al contrario del Napoli che scenderà in campo con la formazione titolare, manderà in campo parecchie seconde linee. Sannino ha tenuto nascosta la sua formazione, ma con ogni probabilità ci sarà spazio per i vari Belmonte, Pesoli, Contini, Codrea, Parravicinie Mannini, poco utilizzati in campionato, mentre in attacco, con Destro fuori per un problema muscolare e Calaiò ai box (stagione finita), tocca ancora a Gonzalez.

Probabili formazioni:
NAPOLI: De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Zuniga, Inler, Gargano, Maggio, Hamsik, Lavezzi, Cavani.
SIENA: Brkic, Belmonte, Pesoli, Contini, Mannini, Codrea, Gazzi, Parravicini, Rossi, Gonzalez, Larrondo.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.30, # ] – 1 con Handicap • [ 1.83, # ]