Il Manchester United vuole chiudere i conti

Champions League

Nel gruppo C il Manchester United vuole chiudere i conti battendo il Benfica, mentre il Basilea va in Romania per provare a giocarsi la qualificazione fino alla fine. Solita passeggiata al Bernabeu per il Real Madrid contro la Dinamo Zagabria, Lione-Ajax è decisiva per il secondo posto.

MANCHESTER UNITED – BENFICA

Al Manchester United serve la vittoria per superare in classifica il Benfica, al momento appaiato ai red devils a quota otto punti, e rimanere solitario al primo posto. Del resto in bilico c’è ancora la qualificazione: per Ferguson non avere già il pass per gli ottavi prima dell’ultima giornata è evento quanto mai raro, e l’ultima giornata in casa del Basilea non sarà una passeggiata visto quanto accaduto all’andata. I portoghesi non vanno però snobbati. Difesa molto solida centralmente con Garay e Luisao, a centrocampo non mancano le geometrie e la fantasia con Witsel, Javi Garcia e Rodrigo. Il match di Lisbona finì in parità, 1-1. Ma la durra legge dell’Old Trafford sarà probabilmente fatta rispettare anche a questo giro: Rooney, che ha saltato la rifinitura, sarà comunque in campo in coppia col “Chicharito” Hernandez. Se si cerca una quota più alta dell’1, vale la pena fare un tentativo con l’X con Handicap (vittoria con un solo gol di scarto). Il Manchester ha vinto le ultime tre gare di Premier col medesimo risultato di 1-0.

Probabili formazioni:

MANCHESTER UNITED: De Gea, Jones, Ferdinand, Evans, Evra, Valencia, Fletcher, Park, Young, Hernandez, Rooney.
BENFICA: Artur, Maxi Pereira, Garay, Luisao, Emerson
Witsel, Garcia, Gaitan, Rodrigo, Cesar, Cardozo.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.48, eurobetX con Handicap • [ 3.50, # ]
OTELUL GALATI – BASILEA

Il Basilea ha la qualità per centrare il colpaccio e impensierire Manchester United o più probabilmente Benfica per la qualificazione finale. Ormai i rumeni sono fuori dai giochi, fermi al palo con appena un gol segnato fin qui (proprio al Basilea) e sette gol subiti. In campionato l’Otelul è reduce da quattro vittorie di fila, ma ottenute contro formazioni abbordabili grazie ad un calendario favorevole nel periodo. La squadra di Munteanu incontra grandi difficoltà nell’andare in rete: appena 13 i gol realizzati in campionato in 14 gare, non certo numeri da squadra campione in carica. La classe del giovane talento Shaquiri, l’esperienza di Streller e Frei dovrebbero bastare per avere la meglio.

Probabili formazioni:
OTELUL GALATI: Grahovic, Rapa, Perendija, Costin, Ilie, Filip, Giurgiu, Antal, Ibeh, Frunza, Pena.
BASILEA: Sommer, Steinhofer, Abraham, Dragovic, J. Park, Shaqiri, Huggel, Xhaka, F. Frei, A. Frei, Streller.

PRONOSTICO: 2 • [ 1.80, eurobet ]

LIONE – AJAX

Ultima spiaggia per il Lione, indietro di tre punti in classifica rispetto agli olandesi. Con una vittoria i francesi ipotecherebbero il passaggio del turno, favoriti nell’ultima giornata dal calendario (ai lancieri toccherà il Real Madrid). Al “Gerland” in Champions il Lione fallisce raramente l’appuntamento con la vittoria in partite del genere, e De Boer deve far fronte a parecchie indisponibilità. La lista è lunga: Bulyikin, de Jong, Ooijer, Sigthórsson, Boilesen, Beorrigter e El Hamdaoui. Basterà la fantasia di Eriksen, gioiellino danese ricercato da mezza Europa, per fare male agli avversari? La crisi che sta attraversando nell’Eredivisie (appena una vittoria nelle ultime otto gare) lascia pensare di no.

Probabili formazioni:
LIONE: Lloris, Reveillere, Cris, B. Kone, Cissokho, Kallstrom, Gonalons, Briand, Gourcuff, Michel Bastos, Lisandro.
AJAX: Vermeer, Van der Wiel, Alderweireld, Vertonghen Anita, Enoh, Eriksen, Janssen, Sulejmani, Lodeiro, Ebecilio.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.80, eurobetOVER • [ 1.85, eurobet]
REAL MADRID – DINAMO ZAGABRIA

Preparatevi a prendere il pallottoliere. Non vorremmo essere nei panni dei giocatori della Dinamo Zagabria che arrivano al Bernabeu per giocare contro una squadra che viene da undici vittorie consecutive tra Liga e Champions, nelle quali ha segnato la bellezza di 42 reti, 3.81 in media a partita. Per giunta il tecnico dei croati Jurcic deve rinunciare a Šimunic, Kelava, Vrsaljko, Bišcan e Chago.

Probabili formazioni:
REAL MADRID: Casillas, Arbeloa, Ramos, Pepe, Marcelo, Khedira, Diarra, Xabi Alonso, Ozil, Ronaldo, Higuain.
DINAMO ZAGABRIA: Loncaric, Vida, Tonel, Cufre, Ibanez, Leko, Kovacic, Badelj, Alispahic, Beqiraj, Krstanovic.

PRONOSTICI: 1 con Handicap • [ 1.25, # – OVER 3,5 • [ 1.75, eurobet ]