Gratta e vinci, il cane ti fa ricco: che premi con questo tagliando

Gratta e vinci, è proprio vero che il cane è il migliore amico dell’uomo: premi ricchissimi con questo tagliando.

Le cose belle, inutile dire il contrario, succedono quando meno te lo aspetti. Nei momenti in cui pensiamo a tutto meno che al fatto che la nostra vita possa cambiare in maniera così radicale e repentina. La protagonista della storia che stiamo per raccontarvi non poteva certo immaginare quello che sarebbe accaduto da lì a breve, tanto pareva impossibile che succedesse.

Gratta e vinci, il cane ti fa ricco: che premi con questo tagliando
Pixabay

Non siamo in grado di fornirvi il suo nome, perché ha preferito rimanere anonima. Di lei sappiamo, in compenso, che vive nella Carolina del Sud e che ha un amico a quattro zampe. Ed è stato proprio il suo amico a quattro zampe, in qualche modo, a far sì che la sua padroncina avesse un incontro ravvicinato con la dea bendata.

In che modo? Semplice. Questa donna stava portando il suo cane dal veterinario quando ha deciso, lungo il tragitto, di fermarsi al negozio Food Lion di Sumter, lungo la North Guignard Drive, per investire qualche euro nella lotteria istantanea. Tra i tanti Gratta e vinci in vendita, uno ha attirato la sua attenzione: il coloratissimo e promettente Monopoli, che mette in palio premi da capogiro e che ha un costo di soli 5 dollari.

Gratta e vinci, galeotto fu il suo amico a quattro zampe

La donna, impaziente, ha deciso di passare subito all’azione: con la sua bella monetina, ha iniziato a rimuovere lentamente, senza fretta, la patina argentata, per scoprire quali simboli si nascondessero sotto di essa.

Gratta e vinci, il cane ti fa ricco: che premi con questo tagliando
Pixabay

E ha pensato di avere bisogno di cure mediche quando ha scoperto, in maniera del tutto inaspettata, di essersi aggiudicata il premio da 200mila dollari in palio alla lotteria istantanea ispirata al mitico gioco da tavolo lanciato nel secolo scorso. “Sono quasi svenuta – ha raccontato, più tardi, ai funzionari della South Carolina Education Lottery – Questa è la cosa migliore che mi sia capitata da molto tempo”.

Adesso, ha rivelato ancora, si servirà di questa somma per ripagare qualche debito. E magari, chissà, anche per regalare qualche premietto in più al suo cane, in assenza del quale nulla di tutto ciò sarebbe accaduto. Non sarebbe successo neanche se fosse stata una ritardataria cronica, per la verità. L’idea di fermarsi a comprare un Gratta e vinci, ha raccontato, è nata alla luce del fatto che era in anticipo e che, per ingannare l’attesa, le serviva un “passatempo”. Meglio di quello che ha trovato proprio non ce n’erano…

Impostazioni privacy