Formazioni ufficiali Inter-Udinese: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori

Inter-Udinese, le formazioni ufficiali: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori della sfida in programma a San Siro. Le ultime dritte.

Vietato fallire per l’Inter di Simone Inzaghi. I nerazzurri, infatti, vogliono rispondere immediatamente alla Juventus, vittoriosa contro il Napoli. I bianconeri si sono portati momentaneamente in vetta a discapito proprio di Lautaro e compagni, che ora hanno la grande chance di reagire subito. In occasione della sfida contro l’Udinese il tecnico piacentino ha recuperato Bastoni. Per il resto, solito centrocampo con Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan. Diamo uno sguardo alle scelte dei due allenatori:

Formazioni ufficiali Inter-Udinese: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori
Inter-Udinese (LaPresse) – IlVeggente.it

INTER (3-5-2): Sommer; Bisseck, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro Martinez.

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Perez, Kabasele, Joao Ferreira; Ebosele, Samardzic, Walace, Payero, Zemura; Pereyra; Lucca.

Inter-Udinese, il pronostico marcatori

L’Udinese ha dimostrato di essere tutt’altro che imperdonabile. L’Inter è praticamente un rullo compressore per la mole di occasioni create e per il numero di calciatori in grado di creare chances pericolose nel cuore dell’area di rigore avversaria. A livello di quote, si potrebbe anche evitare di puntare sull’attacco formidabile a disposizione di Inzaghi. La sensazione è che nella sfida del Meazza possa andare a segno anche qualche centrocampista nerazzurro. Le opzioni di certo non mancano.

Nelle ultime sette apparizioni contro l’Udinese, ad esempio, Calhanoglu non ha messo a referto né un gol né un assist. Un bottino troppo magro per un calciatore che si sta rendendo protagonista di una stagione importante. Rigorista, l’ex Milan potrebbe pescare il jolly con una conclusione delle sue. In alternativa si potrebbe puntare su Mkhitaryan: a fari spenti l’armeno sa sempre come rendersi pericoloso. La sensazione è che la mezzala di Inzaghi possa pescare il bersaglio grosso con un blitz importante: l’opzione Mkhitaryan è sicuramente intrigante.

Probabili ammoniti e tiratori di Inter-Udinese

Il treno Dimarco non dovrebbe riscontrare tante difficoltà a farsi vivo dalle parti di Silvestri con almeno una conclusione nello specchio di porta avversario. Un discorso analogo si può fare anche per Barella, spesso pericoloso dalla media lunga distanza. Affascinante anche l’opzione Bastoni tiratore, che dovrebbe dire la sua di testa che di piede. Di contro, occhio alla voglia di rivalsa di Samardzic, ad un passo dai nerazzurri la scorsa estate: il tutto campisti friulano vuole far ricredere i nerazzurri e non è escluso che provi la conclusione dalla distanza almeno una volta. Infine, rischiano il giallo Perez e Kabasele.

Impostazioni privacy