Scommesse, vincita record: il sistema con errore regala 190mila euro

Scommesse, la vincita è record: il sistema con un solo errore regala una vincita di oltre 190mila euro. Ecco quello che è successo

Un sistema clamoroso. Uno di quelli che forse nella vita si centrano una sola volta. E chi ha deciso di comprare una quota ha fatto bene, è stato fortunato. Un colpo che ha portato, in generale, la bellezza di oltre 190mila euro con un solo errore. Rimane “l’amaro in bocca” per non aver sforato i 200mila. Se solo la Cremonese avesse vinto con il Catanzaro

Scommesse, vincita record: il sistema con errore regala 190mila euro
Bologna-Milan era l’ultima partita del sistema (Lapresse) – Ilveggente.it

Poco male, onestamente. Poco male: il fatto raccontato da Agimeg.it ha del clamoroso, perché parliamo di una vincita che entrerà nella storia delle scommesse: mai nessuno si era spinto oltre. Ovviamente, ribadiamolo subito: non sono andati tutti ad una persona ma l’importo è regalato da tutte quelle che sono state le quote vendute, diciotto, con ogni singolo sistema che costava 4,80euro. Diciotto persone si sono fidate di quel sistema esposto a Lecce in uno dei punti storici di BetItaly. E la dea bendata ha deciso di fare una passeggiata da quelle parti.

Scommesse, la vincita è record

L’ultima partita di questo enorme sistema era la sfida del Milan contro il Bologna. Volete sapere come era stata pronosticata? Ve lo diciamo subito: pari. Sì, proprio così. Immaginate di dover rimanere appesi al risultato finale di una partita che già alla fine del primo tempo era due a zero e tutti a sperare e sognare che nessuno segnasse. Ebbene, magari siccome stavano pregando tutti, e sappiamo che è stato così, i rossoneri di Pioli hanno chiuso vincendo due a zero e non segnando nella ripresa. Così come la squadra di Thiago Motta non è riuscita a riaprire il match.

Scommesse, vincita record: il sistema con errore regala 190mila euro
Cremonese-Catanzaro è stato l’unico errore (Lapresse) – Ilveggente.it

Inizia così nel migliore dei modi la nuova stagione. Con un colpaccio clamoroso che ha fatto subito la storia alla prima giornata di Serie A. E peccato per quel match della Cremonese che ci ha provato a battere il Catanzaro, ma i calabresi hanno alzato un muro invalicabile.