Cashback, più spendi e più risparmi: la novità da non perdere

Cashback, ecco il programma fedeltà che ti permette di recuperare sotto forma di sconti esclusivi parte di quanto spendi per i tuoi acquisti.

C’era una volta il Cashback, quello proposto dall’ex governo a guida 5 Stelle. Bastava pagare i propri acquisti con bancomat o carta di credito per avere diritto ad un piccolo rimborso che sarebbe stato accreditato, poi, al termine del semestre.

Cashback, più spendi e più risparmi: la novità da non perdere
Pixabay

L’iniziativa, come noto, non è stata confermata dai governi successivi, ma in compenso è stata riproposta in molte altre salse. Anche Poste Italiane ha fatto tesoro del successo di quel programma e varato un sistema di cashback che potesse fare gola ai propri clienti. È così nato ScontiPoste, un vero e proprio programma fedeltà espressamente dedicato a chiunque sia titolare di una carta di pagamento Postepay o BancoPosta. Il funzionamento è molto semplice: più spendi e più, per quanto strano possa sembrare, risparmi.

Sì, perché ogni volta che pagherai un acquisto avrai diritto ad ottenere uno sconto. A patto, ovviamente, che tu lo faccia con la carta Postepay o BancoPosta. E che tu abbia fatto shopping in un negozio convenzionato, fisico o online che sia (qui, indicando la tua città, trovi la lista completa delle attività aderenti). C’è un altro modo ancora per assicurarsi gli sconti messo in palio dal colosso italiano: presso gli esercenti abilitati con codice Postepay, potrai saldare il conto inquadrando il QR code esposto. O, in alternativa, servendoti del link che l’esercente ti invierà. Non hai scuse, insomma: partecipare e risparmiare non potrebbe davvero essere più facile di così.

Cashback sotto forma di sconti con Postepay e BancoPosta

Non resta che capire, a questo punto, in che modo Poste Italiane provvederà a corrisponderti gli sconti in cashback ai quali avrai diritto una volta osservato scrupolosamente il regolamento del programma fedeltà.

Cashback, più spendi e più risparmi: la novità da non perdere
Twitter

Anche in questo caso, è tutto molto semplice. Gli sconti in cashback ti saranno accreditati sullo strumento che sarai tu stesso ad indicare nella sezione preferiti. Potrai scegliere di riceverli sulla tua carta prepagata oppure, eventualmente, sul tuo conto Banco Posta. Nel caso dimenticassi di farlo, niente paura: l’accredito arriverà sulla carta che hai usato al momento di pagare.

A questo punto, avrai finalmente degli sconti esclusivi fino al 20% che saranno validi tutto l’anno, perfino durante il periodo dei saldi. Il controvalore degli sconti, da calcolare in base agli importi spesi man mano, ti sarà corrisposto entro 5 giorni dall’avventura contabilizzazione delle transazioni.